COME TOGLIERE LE MACCHIE DI CIOCCOLATO

Prima o poi il problema di come togliere le macchie di cioccolato si presenta. Il cioccolato si scioglie talmente facilmente che lasciarne qualche traccia qua e là è un attimo.

Come togliere le macchie di cioccolato, quindi?

In commercio esistono numerosi prodotti per la pulizia della casa. Ormai si trovano detergenti adatti ad ogni tipo di sporco e per ogni tipo di superficie. Ma sono davvero così efficaci come promettono di essere? E’ difficile rispondere a questa domanda, perché ad ognuno di noi è capitato di usare un prodotto di pulizia senza esserne soddisfatto. La motivazione potrebbe essere che nel nostro caso specifico si trattasse di uno sporco vecchio o già troppo entrato in profondità. In altri casi si può tranquillamente dubitare dell’effettiva efficacia del detergente che si sta usando. Per questo motivo talvolta è bene ricorrere ai rimedi naturali.

Come togliere le macchie di cioccolato

Se la macchia da rimuovere è fresca è consigliabile utilizzare del ghiaccio. Questo raffredda il tessuto e impedisce al cioccolato di penetrarlo. Dopo sarà sufficiente strofinare la stoffa per eliminare ogni residuo.
Altro metodo è quello di tamponare la zona macchiata con farina o borotalco per assorbire al meglio lo sporco. Poi strofinare bene e lavare in lavatrice.
Se la macchia però è lì da un po’ di tempo e si è seccata, ci sono due strade possibili. O versi sulla macchia un po’ di bicarbonato detersivo per piatti e, dopo qualche minuto, un po’ di aceto. Poi risciacqui e procedi con un normale ciclo in lavatrice. Oppure ricorri ad un lavaggio in acqua e sale per poi ripeterne uno con detersivo per piatti.

Per ogni tipo di tessuto, poi, esistono diversi rimedi fai da te.

Nel caso della seta e del cotone bianco è bene tamponare la zona da pulire con acqua tiepida e un po’ di ammoniaca.
Per il cotone colorato invece si può strofinare lo sporco con un panno imbevuto in una soluzione di acqua tiepida e borace.
Un mix di acqua tiepidaalcol e qualche goccia di limone è la soluzione ideale per ripulire dal cioccolato i nostri pullover in lana.
tessuti sintetici si possono immergere in acqua tiepida con l’aggiunta di acqua ossigenata. Si strofinano e poi si lasciano a mollo fino a risultato ottenuto.
In entrambi i casi, dopo il rimedio specifico, si procede ad un passaggio in lavatrice.
Quando ci si trova a dover rimuovere gocce di cioccolato dal lino è sufficiente smacchiare immediatamente con acqua tiepida.
Per i rivestimenti del divano, nel caso in cui non siano sfoderabili, così come per i sedili dell’auto, si può procedere come segue. Prima si tampona la zona con ammoniaca diluita in acqua. Poi con acqua e detersivo e infine con un risciacquo, facendo attenzione a non bagnare eccessivamente il tessuto.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!