BISCOTTI DA TÈ – PASTICCINI DI FROLLA MONTATA

BISCOTTI DA Tè, ricetta facile per fare i classici pasticcini di frolla montata, proprio come in pasticceria.  Li facciamo in due versioni, guarniti con le ciliegie candite e con il cioccolato.

● INGREDIENTI BISCOTTI DA Tè ●
300g di Burro ammorbidito
150g di Zucchero a velo
2 uova
1 Pizzico di Sale
1 Cucchiaino di Lievito per Dolci
1 Fialetta di Essenza di Mandorla
450g di Farina

per guarnire: Ciliegie candite, Cioccolato fondente fuso

 

COME FARE I BISCOTTI DA TÈ

Prepariamo l’impasto

In una ciotola versiamo il burro ammorbidito e iniziamo a montare con uno sbattitore elettrico fino a che otteniamo un bel composto spumoso.

Incorporiamo lo zucchero a velo un po’ alla volta sempre frullando, poi aggiungiamo due uova e riprendiamo a frullare per amalgamarle.

Aggiungiamo un pizzico di sale, una fialetta di essenza  di mandorla, un cucchiaino di lievito per dolci, ricominciamo a frullare e iniziamo a incorporare la farina poco per volta. Arrivati a metà della farina il composto è più resistente, spegniamo il frullatore e continuiamo a mescolare con un mestolo fino ad unire tutta la farina.

Prepariamo i biscotti

Prendiamo una sac a poche con una punta a stella e la riempiamo con l’impasto. Ora dobbiamo dare forma ai biscotti  da tè direttamente sulla teglia, questa operazione a volte è complicata perché la carta da forno tende a spostarsi.

Per bloccare la carta da forno: con la sac a poche mettiamo una puntina di impasto al centro e ai quattro angoli della teglia, quindi ci poggiamo il foglio di carta forno che in questo modo si incolla!

Ora possiamo procedere e facciamo una prima teglia con i biscotti rotondi, come delle roselline, al centro ci mettiamo le ciliegie candite. In un’altra teglia ne facciamo una parte come semplici bastoncini e altri a forma di ferro di cavallo.

Mettiamo tutto in forno a 180 per 15- 20 minuti, alla fine devono essere belli dorati.
Ora quelli con la ciliegia sono pronti, gli altri li completiamo con il cioccolato fondente sciolto, basta immergerli per metà e li rimettiamo nella teglia fino a che non si asciugano.

Quando sono tutti pronti sistemiamo i nostri biscotti da tè in un bel vassoio e possiamo servire! Provateli anche voi e se questa ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici!

Guarda la gallery per seguire la ricetta passo passo

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su BISCOTTI DA TÈ – PASTICCINI DI FROLLA MONTATA

  • Yadira - 6 ottobre 2017 15:45

    Fatti… Sono stupendi….

    • La Redazione
      La Redazione - 6 ottobre 2017 18:48

      Grazie Yadira

  • Michela - 5 ottobre 2017 22:34

    Ciao Benedetta, proprio non e’ possibile sostiture il burro con olio? Vorrei farli piu’ leggeri e sani per mia figlia che ha 2 anni. Grazie in anticipo. Le tue ricette sono deliziose.

  • Cinzia - 5 ottobre 2017 18:44

    Li ho fatti sono venuti benissimo grazie

  • Jessica D'Andrea
    Jessica D'Andrea - 4 ottobre 2017 21:57

    Ciao, il video non va, non si vede.

    • La Redazione
      La Redazione - 5 ottobre 2017 9:09

      Ciao Jessica, grazie mille cerchiamo di rimediare al più presto 🙂

  • Giusy - 4 ottobre 2017 21:14

    Ciao Marisa!domanda:forno statico o ventilato?

  • Marisa - 4 ottobre 2017 1:41

    Complementi veri.Sei bravissima.marisa

    • La Redazione
      La Redazione - 4 ottobre 2017 9:15

      Ciao Marisa, grazie mille 🙂

  • Annalisa - 3 ottobre 2017 18:09

    Ciao Benedetta, si può sostituire il burro con olio o altro?

    • La Redazione
      La Redazione - 4 ottobre 2017 9:28

      Ciao Annalisa, per montare la frolla serve il burro, se vuoi una soluzione vegetale puoi provare con la margarina 🙂

  • clelia pierangela pieri - 3 ottobre 2017 11:56

    Ciao Benedetta, Innanzitutto grazie! Sì, grazie perché la tua bravura e semplicità sono uno stimolo importante per mettere alla prova fantasia e capacità.
    Adesso la fatidica domanda: in casa ho solo l’essenza di mandorle amare (in pratica qui in Germania ho trovato sempre solo questa “Bitter Mandel” posso usarla come se fosse l’essenza di mandorla che elenchi tu in ricetta… o rovino tutto? Al limite posso sostituirla con la buccia di arancia grattugiata?
    Ho tutti gli ingredienti in cucina già pesati… spero tanto tu possa rispondermi presto.
    Un abbraccio .
    c.

    • La Redazione
      La Redazione - 3 ottobre 2017 13:51

      Ciao Clelia, si puoi usare l’essenza di mandorle amare, è meglio però usarne qualche goccia e non tutta la fialetta

  • Beatriz - 1 ottobre 2017 1:13

    Deliciosos

  • Fulmy - 1 ottobre 2017 0:05

    Io uso la farina di mandorla non lessenza mandorla e la muschi con quella normale

    • La Redazione
      La Redazione - 1 ottobre 2017 9:44

      Sembra ottima!

  • tina - 30 settembre 2017 23:34

    Sono ottimi. Grazie per la ricetta

    • La Redazione
      La Redazione - 1 ottobre 2017 9:43

      Grazie a te Tina 🙂

  • tina - 30 settembre 2017 23:30

    Sono ottimi . Grazie per la ricetta

  • Nora - 30 settembre 2017 20:31

    Quisiera la traduccion en Español pues soy de Buenos Aires, Argentina. Me gustan sus recetas y quiero degustar sus maravillosas creaciones. Muchas Gracias

    • La Redazione
      La Redazione - 1 ottobre 2017 9:34

      Hola Nora, trato de traducir 🙂

      300g de mantequilla ablandada
      150 g de azúcar glas
      2 huevos
      1 pizca de sal
      1 cucharadita de levadura para dulces
      1 esencia de Almendra
      450 g de harina

      para adornar: Cerezas confitadas, chocolate oscuro derretido

      En un recipiente ponemos mantequilla y comience a batir hasta que consigamos un compuesto espumoso agradable.

      Ponemos el azúcar un poco a la vez siempre batiendo, a continuación, añadir dos huevos y seguimos batiendo a mezclarlos.

      Añadir una pizca de sal, un pequeño de esencia de almendra, la levadura. Empezamos a mezclar y a poner la harina poco a poco. Una vez en la mitad del trabajo la masa es más dura, seguimos mezclando con una cuchara hasta que se une toda la harina.

      Tomamos unos sac a poche con una punta de estrella y lo llenamos con la masa. Ahora debemos dar forma a las galletas del té directamente en el molde con papel de horno.

      Ahora en un molde hacemos unas galletas como las rosas en el centro ponemos las cerezas confitadas. En otra hacemos una parte como simples pallillos y otras en forma de herradura.

      Ponemos todo en el horno a 180 por 15 a 20 minutos, al final deben ser bellamente doradas.
      Ahora los que tienen las cerezas están listos, otros los complementan con el chocolate oscuro fundido, y los ponemos en el molde hasta que se sequen.

  • renata - 30 settembre 2017 17:31

    Bravissima

  • Anna Pronol - 30 settembre 2017 16:38

    Ciao can you please send me in English please my name is Anna Clemente Pronol l love your cooking

    • La Redazione
      La Redazione - 1 ottobre 2017 10:20

      Hi Anna, you have your ingredients above, this is the procedure:

      In a bowl we pour softened butter and start to mix until we get a nice foamy compound.
      Put the icing sugar a little at a time, while mixing, then add two eggs and mix again.

      Add a pinch of salt, an almond essence vial, a teaspoon of baking powder, mix and and start adding the flour, little by little. Once you have used the half of the flour, the dough is harder, we turn off the mixer and continue to mix with a spoon until all the flour is mixed.

      Prepare biscuits
      We take a pastry bag with a star shaped tip and fill it with the dough. Now we must shape the tea biscuits directly on the baking tray , this operation is sometimes complicated because the baking paper tends to move.

      To lock the baking paper: with the pastry bag put a bit of dough in the center and the four corners of the baking tray, then place the sheet of paper in this way it will paste!

      Now we can proceed and make a first baking tray with round biscuits, such as roses, in the center we put candied cherries. In another tray we make a part as simple sticks and other horseshoe shaped.

      We put everything in the oven at 180° C for 15 to 20 minutes, in the end they must be beautifully golden.
      Now those with cherry are ready, the others complete them with the melted dark chocolate, just dip them half and put them back in the tray until they dry.

      When all are ready we put our tea biscuits in a nice tray and we can serve!

  • frances a - 30 settembre 2017 15:07

    Ciao Benedetta vorrei provare questa ricetta ma l essenza alle mandorle non mi piace…..posso sistituirla con quella alla vaniglia…..che dici?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 30 settembre 2017 15:40

      Si certo va benissimo anche la vaniglia 🙂

  • Samantha - 30 settembre 2017 14:24

    Sei fantastica e piena di idee come sempre

  • Samanta Simoncini - 25 settembre 2017 13:30

    Ciao Benedetta,
    secondo te posso sostituire il burro con un altro tipo di grasso, ad esempio l’olio di semi ?
    Oppure in questo caso l’utilizzo del burro è necessario ?

    Grazie
    Samanta

    • La Redazione
      La Redazione - 29 settembre 2017 8:39

      Ciao Samanta, per ottenere la frolla montata il burro è la cosa migliore 🙂

  • Graziella - 23 settembre 2017 15:26

    L’impasto e troppo duro forse è sbagliata la quantità di farina

  • Anna Pronol - 22 settembre 2017 21:18

    Please can you please send me in English because I love your smile and laugh when you are cooking can give me your recipe in BISCOTTI DA Te-PASTIC in all English please

    • Maria - 28 settembre 2017 19:48

      Hi! Here they are:
      300g butter (soft, not melted)
      159g icing sugar
      2 eggs
      1 pinch of salt
      1 tsp backing soda
      Almond flavour (I’ll say roughly a tbsp, in U.K we don’t have the same vials as in Italy)
      450g flour
      Glacé cherries and melted plain chocolate to decorate.

      Should you need help with the procedure, please do not hesitate to contact me!

      • La Redazione
        La Redazione - 29 settembre 2017 8:31

        Hi Anna, Hi Maria, thank you very much 🙂

  • Maripiera - 19 settembre 2017 17:23

    Complimenti davvero tanti sei brava

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 2 ottobre 2017 15:07

      Grazie mille Maripiera! 🙂

  • ivana grecchi - 4 febbraio 2017 12:04

    Benedetta di nome e di FATTO, LA TUA SEMPLICITà MI HA CONQUISTATA, ho copiato diverse tue ricette e sono riuscite tutte, oggi ho preparato i biscotti di questo post, l’unica difficoltà è stata la fatica con la sac à poche dueissimi da uscire anche se la bocchetta era grande, ma il risultato di gusto ottimo di forma un po meno, ti chiedevo se c’è qualche trucchetto per rendere più semlice l’uscita dei biscotti, ho anche aspettato che si ammorbidisse di più l’impasto ma zero, eppure guardandoti tutto fila liscio, forse devo farmi una sacca per pasticceri la mia è quella della cuki in plastica.
    Altra domandina, volendo sostituire il burro con l’olio, QUALE QUANTITATIVO SUGGERIRESTI? gRAZIE IN anticipo per le risposte