CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

Cheesecake alle fragole ricetta facile per un dolce a base di frutta, yogurt e panna. Questa torta senza cottura in forno è un dessert estivo fresco e semplice da fare!

Prepariamo la base con i biscotti, un cuore di yogurt e panna e una copertura di gelatina alle fragole dal colore rosso vivo. Un dolce cremoso e invitante!

INGREDIENTI CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

per la base:
200 g di digestive
100g di burro sciolto

per la Crema:
250 g di mascarpone
200 ml di panna fresca non zuccherata
250 g di yogurt alla fragola
10 g di gelatina in fogli
125 g di zucchero a velo vanigliato

1/2 kg di fragole
2 cucchiai di zucchero
succo di 1 limone

per la glassa alle fragole
200 g circa di succo (o quello otteniamo dalle fragole)
200 g acqua (il totale dei liquidi deve essere 400 ml)
30 g di maizena
80 grammi di zucchero

 

COME FARE LA CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

Laviamo bene le fragole, eliminiamo il picciolo e le foglioline, tagliamole a pezzetti in una ciotola. Spremiamo un limone e versiamo il succo, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo per bene. Lasciamo macerare in frigo per un’ora.

Nel frattempo prepariamo la base per la cheesecake alle fragole. Spezzettiamo i biscotti in un frullatore e frulliamo fino a che si sono completamente sbriciolati.

Li versiamo in una ciotola e aggiugiamo il burro fuso, mescolando con un cucchiaio fino a farlo amalgamare completamente.

Prendiamo una teglia a cerniera, la apriamo e sistemiamo sul fondo un foglio di carta forno, richiudiamo la tortiera. Ora ci versiamo l’impasto di burro e biscotti e con un cucchiaio facciamo pressione per compattare bene la base. Mettiamola in frigo per 15 minuti.

Vediamo come preparare la crema per la cheesecake alle fragole.

Prendiamo i fogli di gelatina e li mettiamo a bagno in acqua fredda.

In una ciotola capiente versiamo il mascarpone, lo ammorbidiamo con un cucchiaio, poi aggiungiamo la panna. Con uno sbattitore elettrico montiamo a neve ferma, quindi aggiungiamo due vasetti di yogurt alla fragola, frulliamo ancora fino ad ottenere un bel composto spumoso, quindi aggiungiamo lo zucchero a velo incorporandolo poco per volta.

Prendiamo la gelatina e la strizziamo, mettiamola in un pentolino con qualche cucchiaino di acqua, scaldiamo sul fuoco per farla sciogliere completamente e aggiungiamola alla crema. Frulliamo ancora per amalgamare.

Quindi riprendiamo la tortiera dal frigo e versiamo la crema sulla base, livelliamo bene con una spatola o un cucchiaio e mettiamo in frigorifero per 3 ore o in freezer per 1 ora.

Ora prendiamo le fragole che avevamo da parte e coliamo il succo che si è formato nel frattempo. Al succo aggiungiamo l’acqua, versiamo tutto in un pentolino e aggiungiamo lo zucchero e la maizena, mescoliamo bene con una frusta.

Portiamo sul fuoco e facciamo addensare sempre mescolando per qualche minuto, quindi spegniamo il fuoco e uniamo il succo alle fragole in pezzi mescolando il tutto.

Riprendiamo la torta dal frigo e ci versiamo le fragole, livelliamo bene la superficie e mettiamo tutto in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo possiamo sformare la torta, aiutandoci con un coltello stacchiamo la torta dai bordi, apriamo delicatamente la tortiera e sistemiamo la cheesecake su un piatto. La gelatina si è solidificata, la superficie è lucida e densa. Tagliamo una bella fetta e assaggiamo, la cheesecake alle fragole è buonissima, si scioglie in bocca, chi potrà resistere?

Se la ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici e inviatemi le foto delle vostre bellissime torte.

Se amate le fragole non perdete la ricetta del rotolo panna e fragole, il tiramisù alle fragole e il semifreddo Delizia di Fragole

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CHEESECAKE ALLE FRAGOLE

  • Paola - 8 maggio 2017 14:32

    E’ una cheescake buonissima e delicata, l’ho già fatta due volte ma la copertura di fragole, quando la tolgo dalla tortiera, “scivola” via…..cosa posso fare? Ho aumentato l’amido di mais ma è diventata collosa….può essere che deve essere versata appena fatta? Grazie mille per l’aiuto e per le tante idee che trovo sul tuo sito 🙂