CIAMBELLE ALL’ANICE FATTE IN CASA DA BENEDETTA

Ciambelle all’anice.
Ricetta per fare le ciambelle con i semi di Anice. Un dolce della tradizione fatto con ingredienti semplici e irresistibile per chi ama il profumo e il sapore dell’anice.

Queste ciambelle sono una tradizione di famiglia e le ho volute proporre in questa ricetta proprio perché me le aveva richieste mia nonna porgendomi un sacchetto di semi di anice.

Tra gli odori della casa di mia nonna uno dei più comuni è proprio quello di anice, un ingrediente che nelle Marche viene usato in molte ricette, in particolare nei dolci. Si usano i semi di anice oppure il liquore all’anice, anche detto mistrà, quindi non è difficile sentire il profumo di anice uscire dalle case ma anche e soprattutto dai Bar dove il Mistrà si serve come digestivo o nel caffè.

Ingredienti
1 uovo
150g di Zucchero
150g Olio di semi
150g Latte
1/2 bustina di lievito vanigliato
600g circa di Farina
1 cucchiaio di Semi di anice

 

Come preparare le ciambelle all’anice

In una ciotola capiente rompiamo l’uovo e aggiungiamo lo zucchero iniziando a mescolare, aggiungiamo l’olio di semi, il latte, il lievito vanigliato e la farina poco alla volta, sempre mescolando.

Aggiungiamo i semi di anice quando l’impasto è ancora morbido, e continuiamo a mescolare e aggiungere farina. Portiamo l’impasto sul piano di lavoro e lavoriamo bene con le mani. Impastiamo e aggiungiamo farina fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Prepariamo la teglia con un foglio di carta da forno. Prendiamo un pezzetto di impasto lo arrotoliamo sul tavolo per formare un piccolo filoncino che richiudiamo su se stesso per dare forma alla ciambella.

Procediamo così fino ad usare tutto l’impasto. Proviamo anche altre forme, ad esempio semplici palline, oppure, una volta fatta la ciambella, la rigiriamo su se stessa a formare un 8, oppure intrecciamo su se stesso il filoncino.

Mettiamo in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti circa. Ecco le nostre ciambelle all’anice dorate in superficie, che profumino! Mi piace sistemarle in un bel cestino. Sono deliziose e l’impasto in superficie è croccante e saporito. Provatele anche voi e se la ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!