5 CONSIGLI PER FARE UNA VALIGIA PERFETTA

Oggi voglio condividere con voi 5 consigli per fare una valigia perfetta. L’estate è arrivata ed è quindi il momento di fare un bel viaggio! Che sia qualche giorno o qualche settimana, siamo pronti per partire! Biglietto fatto, albergo prenotato…manca solo preparare i bagagli! Sembra facile, ma in realtà fare una valigia richiede qualche piccola astuzia per riuscire a portare tutto quello di cui avremo bisogno! Vestiti, scarpe, accessori, documenti, certe volte fare entrare tutto in valigia è un vero problema. Chi seguirà questi consigli farà una valigia perfetta senza dimenticare nulla!

1 – LA LISTA

Prima di iniziare a preparare la valigia facciamo una lista di ciò che ci occorre. La lista ci permetterà di organizzare al meglio tutti gli indumenti che vogliamo portare, senza il rischio di dimenticare nulla. In base a quanti giorni staremo via, regoliamoci con il numero di vestiti, accessori e scarpe da portare in vacanza.

2 – TUTTO SUL LETTO

Prima di cominciare a preparare la valigia, mettiamo tutto quello che vogliamo portare sul letto. Con la lista che abbiamo preparato sarà tutto più facile! Pantaloni, jeans, magliette, costumi, accessori, insomma tutto quello che ci servirà. Con questo metodo avremo una visione completa degli indumenti, non porteremo inutili doppioni e ci renderemo conto se c’è bisogno di lavare qualcosa. Proviamo a creare degli abbinamenti, ad esempio una maglietta che sta bene con un pantalone, in maniera tale da avere degli outfit completi. Non dimentichiamo di portare qualche capo o accessorio jolly, ad esempio un paio di scarpe adatte per una passeggiata ma anche per una cena tra amici.

3 – IMBUSTIAMO LE SCARPE

In vacanza si cammina tanto, quindi non dimentichiamo di portarci un bel paio di scarpe comode, ma per una serata speciale occorre avere anche un paio più eleganti. Infiliamo le scarpe in dei sacchetti di plastica in modo che non sporchino gli indumenti e posizioniamoli sul fondo della valigia o ai suoi lati. Le scarpe basse possiamo inserirle nei bordi della valigia. Le scarpe più voluminose mettiamole al centro del bagaglio nella classica posizione rovesciata, mentre quelle con il tacco sistemiamole tra vestiti, così attutiremo gli urti ed il tacco non si romperà!

4 – COME PIEGARE I VESTITI

E’ arrivato il momento di mettere i vestiti in valigia! Sistemiamo i capi con i tessuti più pensanti che difficilmente si stropicciano, come jeans e pantaloni, sul fondo della valigia. Continuiamo con questo criterio fino a riporre in cima i capi con tessuti più leggeri, come vestitini  e camicie. Se abbiamo indumenti particolarmente delicati a cui teniamo tanto, inseriamoli in delle custodie di plastica che ne proteggeranno i tessuti. Io abitualmente metto la camicia da notte in cima a tutti i vestiti; in questo modo, stanca dal viaggio, appena arrivo in albergo faccio una doccia e mi metto comoda, lasciando la sistemazione dei vestiti per il giorno dopo. Quando dobbiamo fare una valigia per pochi giorni, quindi con pochi indumenti, pieghiamo i vestiti come se volessimo riporli in un cassetto, adattandoli alla grandezza del bagaglio. Se invece abbiamo bisogno di più spazio in valigia perché vogliamo portare tanti vestiti, usiamo il metodo del salsicciotto. Passiamo una mano sopra ogni capo per  eliminare eventuali grinze, pieghiamolo in due e avvolgiamolo su se stesso formando una salsiccia. Arrotolati i vestiti, mettiamoli attaccati gli uni agli altri per evitare che si srotolino…rimarremo stupiti da quante cose riusciremo a portare!

5 – ACCESSORI, BEAUTY CASE E DOCUMENTI

Sistemati i vestiti in valigia, mettiamo dentro gli accessori. Negli spazi che si saranno inevitabilmente formati tra un vestito e l’altro, inseriamo le cinture, le calze, le sciarpe, etc. La biancheria intima mettiamola a parte; solitamente ogni valigia ha una tasca dedicata proprio alla biancheria. Non dimentichiamo di mettere nel bagaglio una borsa o uno zaino, sicuramente potranno esserci utili in vacanza. Sistemiamo i trucchi, lo shampoo e il bagnoschiuma in una pochette a parte, meglio se trasparente. Se dobbiamo partire in aereo, stiamo attenti alle dimensioni dei flaconi; per ragioni di sicurezza, tutte le compagnie aeree mettono dei limiti sulla quantità di liquidi che possiamo portare in cabina. In commercio esistono dei flaconcini da riempire con i nostri saponi e detergenti,  pensati proprio per chi viaggia, sono molto pratici e costano pochi euro. Infine, oltre alla valigia, portiamoci un piccolo bagaglio a mano dove mettere i nostri documenti, le nostre medicine, le prenotazioni di aerei e alberghi, in modo da averli sempre a portata di mano. E’ utile  in ogni caso scattare delle foto ai documenti più importanti in maniera tale da averne una copia sul cellulare. La valigia è pronta, non mi rimane che augurarvi buon viaggio!

 

 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su 5 CONSIGLI PER FARE UNA VALIGIA PERFETTA

  • Luisafariello - 19 Agosto 2019 18:20

    Ciao benedetta,lo anoto un Argentina e leggo siempre e faccio cualcune di tus ricetta,pronto faro la costa di rocotta che mi piace molto,io o nato in Bari ,e vorrei sapere la ricetta che mía mamá faceva di taralli,con molte uova,e sembravano secchi,con sapore cualche volta a anís e a volte no,,se la conosci,la puoi inviare, grazzie,

  • Lorella - 8 Agosto 2019 11:46

    Cara Benedetta, grazie mille anche di questi consigli, ecco non avrei pensato a fare la foto ai documenti …