Come conservare frutta e verdura in estate

Come conservare frutta e verdura in estate

Pubblicità

In questo articolo vi darò alcuni suggerimenti su come conservare frutta e verdura in estate. La bella stagione ci invoglia a comprare più frutta e verdura e farne grandi scorte. Ritornati dalla spesa, automaticamente conserviamo tutto in frigorifero, soprattutto in estate! Ma siamo sicuri che tutta la frutta e la verdura si conservi meglio alle basse temperature del frigo?

Alcune varietà di frutta e verdura infatti preferiscono maturare a temperatura ambiente ed essere conservate fuori dal frigo. Ho pensato quindi di darvi alcuni consigli per conservare frutta e verdura nella bella stagione.

Insalata

come conservare la frutta e la verdura in estate

Un modo facile e pratico per mantenere l’insalata più a lungo in frigo è conservarla già lavata. Per prima cosa eliminiamo le foglie più esterne (quelle che ci sembrano più rovinate), immergiamo l’insalata in una bacinella di acqua fredda o nel lavello della cucina e aggiungiamo mezzo cucchiaio di bicarbonato. Teniamo in ammollo per almeno 15 minuti, poi cambiamo l’acqua e lasciamo ancora in ammollo per altri 2 o 3 minuti. Quindi sciacquiamo e asciughiamo per bene con un canovaccio asciutto e conserviamo l’insalata in frigo nel reparto apposito (nei cassetti delle verdure) avvolta nella carta da cucina per assorbire l’umidità in eccesso. L’insalata si conserverà benissimo per 2-3 giorni.

Cipolle

come conservare frutta e verdura in estate

Il metodo per conservare al meglio le cipolle è strano quanto efficace. Mettetele in un paio di vecchi collant (puliti!) e appendetele in un luogo asciutto, fresco e buio (come un armadio o un ripostiglio). Inseritele una a una nelle “gambe” delle calze e separate un ortaggio dall’altro con un nodo. In questo modo le cipolle saranno libere di “respirare” e prolungheranno la loro vita fino a 8 mesi! Quando ve ne servirà una, sarà sufficiente tagliare con un paio di forbici la calza partendo dalla cipolla più bassa. In ogni caso le cipolle non devono mai stare in frigo, neanche in estate.

Aglio

Come conservare frutta e verdura in estate

L’aglio si comporta un po’ come la cipolla, quindi non va mai messo in frigo! Conserviamolo  al buio in un luogo fresco e asciutto e si manterrà per parecchi mesi. Nei paesi, un tempo, si usava realizzare delle lunghe trecce di aglio: all’occorrenza bastava staccarne una testa e l’aglio era pronto per essere utilizzato. Per chi preferisce metodi più “moderni”, basterà pelare i singoli spicchi d’aglio, raccoglierli in un sacchetto e conservarli in freezer: anche così si manterranno per parecchi mesi.

Menta, basilico e prezzemolo

come conservare menta basilico e prezzemolo

Quando torniamo dal mercato con dei bei mazzi di menta, basilico e prezzemolo, bisogna trattarli come un mazzo di fiori e metterli in un bicchiere con dell’acqua fresca. Con questo semplice accorgimento queste erbe aromatiche dureranno davvero a lungo, fino a 4-5 giorni. Inoltre daranno un tocco di verde alla nostra cucina! Se con gli acquisti abbiamo esagerato, possiamo congelare le erbe. Facciamo così: laviamole per bene, asciughiamole e tritiamole finemente, quindi raccogliamole in un sacchetto gelo e conserviamole in freezer. In questo modo le nostre erbe aromatiche si conserveranno per tanti mesi.

Pubblicità

Patate

come conservare frutta e verdura in estate

Che faccia freddo o caldo poco importa, le patate non vanno mai messe in frigo! Il freddo infatti trasforma gli amidi delle patate in zuccheri rendendole dolci e farinose, quindi il rischio è di farle marcire velocemente. Le patate vanno conservate a temperatura ambiente, in un luogo asciutto e buio, magari dentro un sacchetto di carta per assorbire l’umidità in eccesso.

Pomodori

I pomodori in frigo rischiano di perdere tutto il loro sapore. Il freddo del frigo blocca del tutto la naturale maturazione e in alcuni casi rende la polpa dei pomodori leggermente farinosa. Il mio consiglio è di tenere i pomodori destinati a salse e sughi a temperatura ambiente, mentre i pomodori per insalata o i pomodorini (se hanno raggiunto il giusto grado di maturazione) vanno conservati in frigo. Vi lascio qui la la ricetta che vi spiega come fare la conserva di pomodori in casa.

Melanzane, zucchine e peperoni 

come conservare frutta e verdura in estate

Questi tre ortaggi possono essere conservati sia in frigo che a temperatura ambiente. In frigorifero vanno messi dentro un sacchetto di carta e posizionati nell’apposito cassetto dedicato alle verdure. Se disponiamo di un locale fresco e asciutto, ad esempio una cantina, possiamo conservarli anche a temperatura ambiente: in questo modo manterranno integro tutto il loro sapore. 

Fragole

come conservare frutta e verdura in estate

Anche se le fragole non sono un frutto tipicamente estivo, ho deciso di inserirle in questa lista perché è una tipologia di frutta che spesso compriamo in abbondanza. Come conservarle al meglio? Le fragole tendono a marcire velocemente ed è meglio conservarle in frigo. Vi consiglio di non lavarle in anticipo e di non rimuovere il picciolo. Prendetele così come sono, copritele con della pellicola per alimenti e riponetele in frigo. In ogni caso consumatele velocemente perché in frigo non si conservano per più di 2-3 giorni. Nel caso ne abbiate comprate davvero tante, vi consiglio di provare la mia marmellata di fragole.

Banane

come conservare frutta e verdura in estate

Le banane sono un frutto esotico, quindi amano il caldo dell’estate! Il posto migliore per conservarle è dentro la fruttiera a temperatura ambiente. Perché non metterle in frigo?  Il freddo del frigo fa annerire le banane, le fa diventare mollicce e allo stesso tempo non le fa maturare. In estate amate la frutta fresca? Mettete le banane in frigo solo mezz’ora prima di gustarle.

Ciliegie

come conservare frutta e verdura in estate

Pubblicità

Le ciliegie si comportano un po’ come le fragole, quindi non laviamole prima di conservarle in frigo. Vanno messe in sacchetti non troppo grandi in modo da non ammassarle l’una sull’altra e conservate nel cassetto del frigorifero dedicato alla frutta. Rispetto alle fragole, le ciliegie hanno vita più lunga: in frigo si mantengono fino a una settimana.

Pesche e albicocche

come conservare frutta e verdura in estate

Come conservare pesche e albicocche? A temperatura ambiente o in frigorifero? La risposta giusta è: dipende dal loro grado di maturazione! Se pesche e albicocche sono ancora acerbe, è meglio lasciarle a temperatura ambiente dove completeranno la loro maturazione. Quando sono mature vanno messe in frigo, così da allungarne la conservazione. Il mio consiglio comunque è quello di non perdere tempo, quando pesche e albicocche sono mature vanno mangiate al più presto!

Anguria e melone

come conservare frutta e verdura in estate

Se l’anguria è intera possiamo conservarla a temperatura ambiente per diversi giorni, l’importante è metterla in un luogo fresco, asciutto e lontano dal sole. Quando è arrivato il momento di mangiarla, tagliamola a metà copriamola con la pellicola per alimenti e conserviamola in frigo. In alternativa possiamo togliere la buccia, tagliarla a cubetti, posizionarla in uno scolapasta e conservarla in frigo: in questo modo sarà subito pronta per essere gustata! I consigli che vi ho dato per l’anguria valgono anche per tutte le tipologie di melone.

Prugne e susine

come conservare frutta e verdura in estate

La conservazione delle prugne e delle susine è simile a quella di pesche e albicocche. Se sono acerbe vanno tenute a temperatura ambiente per completare la loro maturazione. Quando sono mature mettiamole in frigo dove si conserveranno fino a 2-3 settimane. In assoluto prugne e susine sono la frutta che si conserva meglio e più a lungo in frigo.

Nespole

come conservare frutta e verdura in estate

La conservazione delle nespole dipende dal loro grado di maturazione. Se sono acerbe vanno tenute a temperatura ambiente fino alla loro completa maturazione. Una volta mature si conservano in frigo fino a 10 giorni.

Spero che questi consigli su come conservare frutta e verdura in estate vi siano piaciuti e se avete altri suggerimenti da darmi, scriveteli nei commenti.

Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Commenti (14)

Scrivi un commento
  • Vincenza Rausa

    Ho imparato tanto dai tuoi consigli. Grazie Benedetta

    8 Giugno 2021 Rispondi

    • Anna

      Buon giorno. La seguo sempre. E spesso faccio le vostre ricette.
      Dunque: in frigo io metto l’insalata a testa in giù posizionata su uno scottex, senza lavarla, e così mi dura anche una settimana. Gli odori li incarto con li scottex e li metto in frigo. Melanzane, zucchine carote ecc le asciugo ( al mercato le rinfrescano bagnandole) prima di posizionarle nel frigo reparto frutta i cui contenitori fodero prima Il fondo con lo scottex, nei contenitori della frutta Poggio anche le banane.
      La carta scottex è un ottimo alleato per la conservazione in frigo perché assorbe l’ umidità di questi prodotti. Vi assicuro che durano più a lungo, anche una buona settimana.
      Ciao a tutti. Anna

      14 Luglio 2021 Rispondi

  • Anna Maria Di Tommaso

    Grazie i tuoi consigli sono sempre utili ciao Benedetta ?

    7 Giugno 2021 Rispondi

  • Renata

    Grazie per i tuoi consigli sempre validi e per le tue ricette
    Ma per quanto riguarda le fragole io le conservo in frigo molto piu a lungo
    lavandole in acqua e aceto tenendole immerse per un 5 -10 minuti poi le asciugo molto bene le conservo in un contenitore ermetico fra due fogli di carta Scottex .Ti posso assicurare che si mantengono davvero molto bene per diversi giorni Scusa se mi sono permessa di darti questo consiglio ,prova per credere poi mi fai sapere? mi dimenticavo non togliere il piccolo ❤️❤️

    7 Giugno 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Renata, grazie del consiglio ??

      8 Giugno 2021 Rispondi

    • Roberta

      Si anche io faccio lo stesso trattamento e le mantengo anche per una settimana

      9 Giugno 2021 Rispondi

  • Franca

    Ciao benedetta come fare le conserve di melenzane?

    7 Giugno 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Franca, ti lascio qui la ricetta delle melanzane sott’olio ? CLICCA QUI

      8 Giugno 2021 Rispondi

  • Giliola

    Gentile Benedetta, la.ringrazio, perché, come sempre i.suoi consigli mi danno sia conferme che trucchi nuovi da usare in cucina
    Buona giornata

    6 Giugno 2021 Rispondi

  • Mary

    Grazie Benedetta sempre la numero 1

    4 Giugno 2021 Rispondi

  • Beatrice

    Grazie Benedetta, un suggerimento preziosissimo!

    2 Giugno 2021 Rispondi

  • Gabriella

    Ricette chiare ed esaurienti

    2 Giugno 2021 Rispondi

  • Fabiana Lavarello

    Ciao Benedetta, quanto sono belle quelle verdure del tuo orto?
    Vorrei sapere che verdura hai in mano?
    Grazie e ti seguo sempre!!

    31 Maggio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Fabiana, sono melanzane ?

      1 Giugno 2021 Rispondi

Mostra tutti i commenti

Pubblicità

Benedetta Rossi

Come conservare frutta e verdura in estate

Torna su