FIORI DI ACACIA FRITTI FATTI IN CASA DA BENEDETTA

Come preparare i Fiori di Acacia Fritti.
In primavera si trovano Fiori d’Acacia in abbondanza e sono disponibili gratuitamente sulle piante e regalano un profumo buonissimo.
I fiori di Acacia sono oltre che profumatissimi e belli anche deliziosi da mangiare.

Ingredienti
fiori di acacia
1 bicchiere di acqua fredda
1 cucchiaino di sale
farina q.b.
Olio di girasole per friggere

 

Come fare i fiori di acacia fritti

Tagliamo i fiori e controlliamo che siano puliti, in un tegame prepariamo l’olio per friggere e facciamo scaldare, nel frattempo prepariamo la pastella in una ciotola versiamo l’acqua fredda, il sale e mescoliamo con il frullatore aggiungendo pian piano la farina fino ad ottenere un impasto denso ma liquido, quindi passiamo i fiori nella pastella e li mettiamo nell’olio bollente, facciamo dorare da entrambi i lati e siamo pronti a scolare e passare su carta assorbente. I fiori d’acacia fritti vanno mangiati caldi quando sono croccanti e deliziosi.

Avremo un piatto insolito e molto gustoso da servire come antipasto, secondo, contorno oppure come stuzzichino durante un aperitivo primaverile all’aperto, guarnito con gli stessi fiori freschi per sorprendere gli amici. Provateli, sono buonissimi!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su FIORI DI ACACIA FRITTI FATTI IN CASA DA BENEDETTA

  • Rosy - 14 Febbraio 2019 0:27

    Quelli che piacciono alla mia mamma ????