Baccalà mantecato

Un ricetta tradizionale gustosa e versatile, da servire come antipasto, secondo o per un aperitivo originale.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Il baccalà mantecato è un antipasto cremoso e saporito tipico della cucina veneziana ma diffuso e amato in tutta Italia. Facile da preparare, è ideale da gustare al piatto ma anche servire su crostini di pane, cracker o fette di polenta. Lo possiamo preparare per tutte le occasioni speciali per portare in tavola qualcosa di originale e gustoso, ma è così semplice che si presta anche per ravvivare la cucina di tutti i giorni.

Baccalà mantecato: ricetta facile e gustosa

Il merluzzo essiccato si può cucinare in tanti modi, al fornocon patatein umido oppure mantecato, ovvero mescolato a lungo per renderlo cremoso e morbido.

Ma come si fa il baccalà mantecato? Niente di più semplice. Cuociamo il pesce in una pentola con acqua, limone, aglio e alloro per insaporirlo per bene. Scoliamolo alla perfezione, spelliamolo e tagliamolo a pezzetti assicurandoci che non ci siano lische o spine.

Mettiamolo poi nella planetaria e iniziamo a mantecarlo versando l’olio a filo e poi un po’ di latte. Quando raggiunge una consistenza omogenea il nostro baccalà mantecato cremoso è pronto. L’aspetto finale sarà quello di una mousse salata, invitante e sfiziosa!

Pubblicità

baccalà mantecato
Baccalà mantecato

Come servirlo

Noi abbiamo guarnito il baccalà con olio a crudo e prezzemolo fresco tritato, e portato in tavola con delle fette di pane tostato. Può essere servito come antipasto, secondo piatto o come stuzzichino. Possiamo preparare dei crostini con baccalà mantecato completandoli con foglioline delle nostre erbe aromatiche preferite.

In alternativa, possiamo proporre polenta e baccalà mantecato abbrustolendo dei quadretti di polenta in una padella ben calda. Divertiamoci a rivisitare questa ricetta della nonna per servirla in modo moderno, anche come stuzzichino per l’aperitivo. Accompagniamola a un buon cocktail insieme a dei finger food e magari a un ricco tagliere di salumi e formaggi.


Insomma, questa ricetta richiede pochi ingredienti, è facilissima e ci darà un sacco di soddisfazione. Prepariamola insieme e venite a raccontarci come l’avete servita nei commenti, aspettiamo le vostre impressioni e le vostre idee su come portarla in tavola!

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 2 persone
  • 300 g baccalà dissalato e deliscato
  • 1 foglia alloro
  • 1 spicchio aglio
  • ½ limoni
  • 165 ml olio extravergine di oliva
  • 20 ml latte
  • 1 pizzico sale fino

per servire

  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo q.b. tritato
  • pane casereccio tostato (qualche fetta)

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 24cm con coperchio

Casseruola da 24 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o su fornelli a gas.

€ 64,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Baccalà mantecato

Baccalà mantecato - Step 1

Mettiamo il baccalà in una pentola piena d’acqua con alloro, aglio e limone e cuociamo per 30 minuti dal momento del bollore.

Baccalà mantecato - Step 2

Durante la cottura eliminiamo la schiuma che via via si formerà.

Baccalà mantecato - Step 3

Una volta pronto, scoliamo il pesce e rimuoviamo la pelle ed eventuali lische residue, poi spezzettiamolo.

Pubblicità

Baccalà mantecato - Step 4

Mettiamo il baccalà nella ciotola della planetaria, azioniamo con il gancio a foglia e aggiungiamo l’olio a filo.

Baccalà mantecato - Step 5

Per rendere il baccalà più cremoso, uniamo il latte un cucchiaio alla volta.

Baccalà mantecato - Step 6

Aggiustiamo di sale a fine preparazione e poi impiattiamo il baccalà mantecato con un filo di olio a crudo.

Baccalà mantecato - Step 7

Decoriamo infine con del prezzemolo tritato e serviamolo con del pane tostato.

Consigli

Noi per rendere la ricetta del baccalà mantecato alla veneziana ancora più facile e veloce abbiamo usato la planetaria. Se non la abbiamo in casa, possiamo usare anche le classiche fruste elettriche, ma sconsigliamo di provare a realizzare il piatto a mano perché non si mantecherà bene.

Conservazione del baccalà mantecato

La mousse di baccalà mantecato dà il meglio di sé appena fatta. Se non lo consumiamo tutta, teniamola in frigorifero, ben chiusa dentro un contenitore ermetico per alimenti. Consumiamolo il prima possibile, al massimo nell’arco di un giorno.

Ingredienti

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.6

25 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Baccalà mantecato

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Baccalà mantecato

Torna su