CIAMBELLONE ALL’ACQUA

Il Ciambellone all’Acqua è un dolce facile e veloce da realizzare, ideale per essere servito per la colazione o la merenda di ogni giorno. Si prepara con pochi e semplici ingredienti che teniamo quasi sempre in dispensa: bastano infatti solo della farina, delle uova e tante aromatizzazioni a vostra scelta, e porterete in tavola un ciambellone morbido e genuino che piace sempre a tutti, grandi e bambini! Questa ciambella risulta anche leggera perché preparata senza latticini, avendo l’acqua al posto del latte e l’olio di semi invece del burro! Anche se realizzato senza burro, il ciambellone all’acqua vi stupirà per la sua estrema morbidezza, quasi come una nuvola! Non ci sono procedimenti particolari per realizzare l’impasto del ciambellone, ma vi consiglio di aromatizzarlo per bene per esaltarne il gusto; io nella ricetta uso rum, vaniglia e limone, ma come sempre largo spazio alla vostra fantasia ed impreziositelo con i vostri aromi preferiti!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
CIAMBELLONE ALL'ACQUA Tempo Preparazione
CIAMBELLONE ALL’ACQUA

INGREDIENTI

  • 250 g. farina 00
  • 100 ml. acqua
  • 130 ml. olio di semi
  • 3 uova
  • 200 g. zucchero
  • 1 bustina lievito per dolci (16 g.)
  • Scorza di 1 limone
  • 1 bicchierino di Rum
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (oppure 1 bustina di vanillina)
  • Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  1. Sgusciate le uova in una terrina capiente e montatele con lo sbattitore elettrico insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale. Ottenuto un composto chiaro e molto spumoso, aggiungete tutte le aromatizzazioni previste nella ricetta, quindi il bicchierino di rum, la scorza di limone grattugiata e l'estratto di vaniglia.Sgusciate le uova in una terrina capiente e montatele con lo sbattitore elettrico insieme allo zucchero e ad un pizzico di sale. Ottenuto un composto chiaro e molto spumoso, aggiungete tutte le aromatizzazioni previste nella ricetta, quindi il bicchierino di rum, la scorza di limone grattugiata e l'estratto di vaniglia.
  2. Incorporate le aromatizzazioni, versate nel composto l'olio di semi a filo, sempre lavorando con lo sbattitore elettrico. Incorporato l'olio, aggiungete l'acqua al composto, sempre versandola a filo e aiutandovi con lo sbattitore. Incorporate le aromatizzazioni, versate nel composto l'olio di semi a filo, sempre lavorando con lo sbattitore elettrico. Incorporato l'olio, aggiungete l'acqua al composto, sempre versandola a filo e aiutandovi con lo sbattitore.
  3. Aggiungete adesso la farina ed il lievito poco per volta, fino ad ottenere un impasto liscio e ben amalgamato. Potete fare questa operazione aiutandovi con una spatola, o lavorando con lo sbattitore elettrico alla velocità minima. Aggiungete adesso la farina ed il lievito poco per volta, fino ad ottenere  un impasto liscio e ben amalgamato. Potete fare questa operazione aiutandovi con una spatola, o lavorando con lo sbattitore elettrico alla velocità minima.
  4. Ecco l'impasto del ciambellone all'acqua pronto! Ecco l'impasto del ciambellone all'acqua pronto!
  5. Versate l'impasto in uno stampo a ciambella (il mio ha un diametro di 24 cm) oliato e cosparso con della farina. Cuocete il ciambellone in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Se durante la cottura il ciambellone dovesse scurirsi troppo, copritelo con un foglio di alluminio o carta da forno.Versate l'impasto in uno stampo a ciambella (il mio ha un diametro di 24 cm) oliato e cosparso con della farina. Cuocete il ciambellone in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Se durante la cottura il ciambellone dovesse scurirsi troppo, copritelo con un foglio di alluminio o carta da forno.
  6. Ecco il ciambellone all'acqua servito in tavola! Chi preferisce può cospargerlo con dello zucchero a velo, ricoprirlo con della glassa, oppure accompagnarlo con della confettura. Ecco il ciambellone all'acqua servito in tavola! Chi preferisce può cospargerlo con dello zucchero a velo, ricoprirlo con della glassa, oppure accompagnarlo con della confettura.
  7. Ecco come si presenta il ciambellone all'acqua al suo interno.Ecco come si presenta il ciambellone all'acqua al suo interno.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CIAMBELLONE ALL’ACQUA

  • Anna - 31 Agosto 2019 8:35

    Ho fatto la prova, ed è risultata soffice, non posso utilizzare il lievito, ho sostituito l’acqua con 125ml di latte scremato Zimil, e 5 cucchiai di olio di semi Cuore. Buonissima per la colazione, ma anche accompagnata con la marmellata. Grazie per tutti i consigli.

  • FIORELLA - 23 Agosto 2019 13:08

    CIAO
    Se volessi cuocere questo impasto in una teglia secondo te andrebbe bene.
    Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Agosto 2019 11:52

      Ciao Fiorella sì certo 🙂

  • Laura - 14 Luglio 2019 18:53

    Ciao Benedetta, vorrei provare a fare il ciambellone all’acqua con cinque uova, potresti indicarmi il dosaggio degli altri ingredienti? . Grazie anticipatamente.

    • 55Winston55
      55Winston55 - 16 Luglio 2019 9:29

      Ciao laura 🙂 dove ci sono gli ingredienti c’è anche il convertitore per calcolare le variazioni di peso…usalo è molto utile! 🙂

  • Mariano Cassicci - 19 Maggio 2019 19:56

    E venuto bellissimo e buonissimo. Grazie! Mariano.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Maggio 2019 16:34

      Ciao Mariano grazie 🙂

  • Anna Maria - 14 Maggio 2019 6:14

    Ciao Benedetta fatto! Eccezionale buonissimo! Domanda tecnica: Se volessimo sostituire il lievito per dolci con il cremor tartaro per dare più sofficita’ e quindi più volume al ciambellone, il procedimento ovvero l’inserimento degli ingredienti sarebbe lo stesso di questo tuo ciambellone oppure si avvicinerebbe a quello della chiffon cake dove il cremor tartaro si mette nelle chiare montate a neve? Inoltre, quali sarebbero le quantità?
    Grazie di una gentile risposta. Anna Maria di Roma

  • Elietta - 8 Febbraio 2019 17:02

    Se volessi mettere cacao in polvere quale quantità?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 15 Febbraio 2019 15:17

      Ciao! sostituisci 50 g di farina con del cacao amaro! 🙂

  • Emma - 4 Dicembre 2018 18:45

    buonissima! io la uso come base e ogni volta la faccio diversa. Oggi ho aggiunto le mele. una delizia. Grazie per la ricetta.

  • Veronica - 28 Novembre 2018 16:31

    Ho lo stampo da 26 cm ed è 9cm di altezza, quali proporzioni uso?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 30 Novembre 2018 6:11

      Ciao veronica, puoi tranquillamente usare le stesse dosi 🙂

  • Mara - 20 Ottobre 2018 15:57

    posso usare farina 0?

  • Maria L. P. - 23 Settembre 2018 11:57

    Buongiorno. Ricetta modificata. ???? Invece dell’acqua ho messo latte senza lattosio, limone grattugiato e succo, noccioline tritate e zucchero in superficie. Vediamo a cottura ultimata e prova palato. ????… Grazie degli ottimi consigli che date. Siete splendidi!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Settembre 2018 13:47

      Bravissima Maria!! 🙂 Grazie a te!

  • Anna - 19 Settembre 2018 16:04

    ciao benedetta.. su può utilizzare il latte al posto dell’acqua?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 20 Settembre 2018 9:19

      Sì Anna 🙂

  • Rossella Ignesti - 8 Settembre 2018 12:18

    Posso evitare di mettere il rum?

  • Anna - 30 Agosto 2018 15:41

    Questa ricetta va bene anche per i bambini, vista la presenza di rum?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 30 Agosto 2018 15:45

      Ciao Anna, magari non aromatizzare con il rum…per i piccoli è meglio 🙂