CONSERVA DI POMODORO A PEZZETTONI FATTA IN CASA


Preparare la conserva di pomodoro è ancora una tradizione importantissima in molte parti d’Italia. Si tratta di un metodo naturale per fare una bella scorta di pomodori maturi da utilizzare più avanti per le nostre ricette. La polpa di pomodoro viene tagliata grossolanamente a pezzettoni e il procedimento avviene tutto a crudo. Basta un solo ingrediente genuino, naturale, senza conservanti o additivi: il pomodoro! Dovremo solo assicurarci che i pomodori perdano l’acqua in eccesso!

Possiamo poi sbizzarrirci nell’usare la conserva di pomodoro in tantissime ricette diverse: non solo per condire la pasta, ma anche per preparare polpette, lasagne, zuppe e tutto quello che può venirci in mente.

Potrebbe anche essere una bellissima idea regalo apprezzata da chi ama questi sapori, ma non ha magari il tempo di cimentarsi nella preparazione.

Non ci resta che vedere come preparare questa conserva di pomodoro a pezzettoni!


Potrebbero interessarti anche le Polpette al sugo della nonna e la Pasta al forno saporita!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 30 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 1h
  • per far scolare i pomodori per far scolare i pomodori: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 1h 30 min
CONSERVA DI POMODORO A PEZZETTONI FATTA IN CASA Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • pomodori maturi q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Prendiamo dei pomodori maturi nella quantità desiderata, laviamoli bene sotto acqua corrente e sistemiamo una ciotola con sopra uno scolapasta.
  2. Prendiamo un coltello a lama liscia e passiamolo, come se fosse un rasoio, sulla pelle del pomodoro. In questo modo riusciremo ad ammorbidirla senza tagliarla e la pelle si staccherà più facilmente; una volta tagliata la parte superiore del pomodoro potremo sbucciarlo anche con le mani.
  3. Strizziamo il pomodoro, dividiamolo a metà, togliamo tutti i semi e tagliamolo a pezzetti dentro lo scolapasta.
  4. Procediamo così per tutti i pomodori.
  5. Lasciamoli poi riposare per 20 minuti così che perdano l’acqua in eccesso.
  6. Trascorso il tempo prendiamo i vasetti precedentemente sterilizzati e riempiamoli con la polpa di pomodoro. Strizziamola ancora con le mani prima di inserirla nei vasetti e chiuderli.
  7. Ora facciamo bollire i vasetti a bagnomaria: prendiamo una pentola capiente e mettiamo sul fondo un canovaccio, sistemiamoci sopra i vasetti e usiamo i lembi del canovaccio per separarli l’uno dall’altro. Riempiamo d’acqua fino sopra i vasetti e facciamo bollire per un’ora.
  8. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare completamente dentro la pentola.
  9. La nostra conserva di pomodoro è pronta e possiamo tenerla in dispensa per 18 mesi. Mettiamo una bella etichetta con la data ed ecco la nostra scorta personale di polpa di pomodoro naturale e genuina!
  10. Fatemi sapere cosa ne pensate e scrivete sotto i vostri commenti!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CONSERVA DI POMODORO A PEZZETTONI FATTA IN CASA

  • alessia - 9 Agosto 2020 11:05

    Bellissima ricetta. Ci potrei mettere qualche fogliolina di basilico in mezzo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 23 Agosto 2020 15:48

      Ciao Alessia, sì va bene 🙂

  • Lu - 14 Luglio 2020 2:14

    Benedetta ciao si possono invasare senza strizzarli? … Li taglio a metà tolgo i semi e invaso …. oopure possono scoppiare in cottura? Grazie ❤️

  • Margherita - 2 Settembre 2019 15:58

    Perché dai miei pomodori la buccia non viene via? Li devo sbollentare per poterlo fare, ma a me era piaciuto il tuo metodo. Mi puoi rispondere? Grazie, un saluto e complimenti.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 4 Settembre 2019 10:36

      Ciao Margherita dipende dalla qualità dei pomodori, comunque basta sbollentarli qualche minuto e la buccia andrà via facilmente 🙂

  • Giovanna - 12 Agosto 2019 16:48

    Fatti per la seconda volta, solo che bollendo l’acqua è un po’ fuoriuscita dalla pentola e ora che stanno raffreddando, mi sono accorta che il barattolo più in alto ( li ho messi stesi per recuperare lo spazio in altezza visto che non avevo pentole molto alte) era un po’ scoperto. Spero che sia sterilizzato bene.
    L’acqua di vegetazione invece l’ho messa nei sacchetti del ghiaccio, così li uso per cucinare il brodo d’inverno.
    Ottima ricetta , complimenti 😊

    • Giovanna - 12 Agosto 2019 16:49

      Ovviamente i sacchetti li ho congelati 😅

  • angela - 2 Giugno 2019 19:34

    li ho fatti e sono venuti buonissimi grazie Benny

  • Maria - 17 Maggio 2018 19:12

    Grazie! SEI BRAVISSIMA ! Tutto quello che cucino fatto da te mi viene una meraviglie