CREMA PASTICCERA

La Crema Pasticcera è una preparazione base della pasticceria, utile per farcire mille torte diverse. Si realizza con pochi e semplici ingredienti che teniamo sempre in casa, quindi è la crema ideale da preparare all’ultimo minuto per farcire i nostri dolci, dai più elementari ai più elaborati! La mia crema pasticcera è molto classica, ma differisce dalle solite ricette per l’uso dell’amido di mais e quello di riso come addensati; l’amido di mais conferisce “struttura” alla crema, mentre  l’amido di riso dona una texture liscia e vellutata davvero irresistibile! L’unione di questi due amidi a mio avviso rende questa crema pasticcera davvero speciale! Provatela per farcire le vostre torte  o gustatela in semplicità con i biscotti che più preferite, rimarrete stupiti dalla sua bontà!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Pronto in Pronto in: 10 min
CREMA PASTICCERA Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 500 ml. latte intero
  • 6 tuorli
  • 120 g. zucchero
  • 20 g. amido di riso
  • 15 g. amido di mais
  • buccia di 1 limone (o altra aromatizzazione)

PROCEDIMENTO

  1. Mettete a riscaldare il latte in una pentola dal fondo spesso con la buccia del limone.Mettete a riscaldare il latte in una pentola dal fondo spesso con la buccia del limone.
  2. Nel frattempo che il latte riscalda, mettete i tuorli in una terrina capiente e lavorateli con una frusta insieme allo zucchero. Aggiungete al composto ottenuto gli amidi poco per volta, lavorando sempre con la frusta per evitare la formazione di grumi.Nel frattempo che il latte riscalda, mettete i tuorli in una terrina capiente e lavorateli con una frusta insieme allo zucchero. Aggiungete al composto ottenuto gli amidi poco per volta, lavorando sempre con la frusta per evitare la formazione di grumi.
  3. Aggiungete adesso il latte caldo a filo, mescolando sempre con la frusta. Aggiungete adesso il latte caldo a filo, mescolando sempre con la frusta.
  4. Trasferite il composto ottenuto in pentola e cuocetelo a fuoco molto basso, mescolando in continuazione, fino a farlo addensare. Partendo dal latte già caldo, occorreranno 5 - 7 minuti di cottura. Addensata la crema, spegnete il fuoco e rimuovete la buccia di limone.Trasferite il composto ottenuto in pentola e cuocetelo a fuoco molto basso, mescolando in continuazione, fino a farlo addensare. Partendo dal latte già caldo, occorreranno 5 - 7 minuti di cottura. Addensata la crema, spegnete il fuoco e rimuovete la buccia di limone.
  5. Trasferite la crema ottenuta in un contenitore e lasciatela raffreddare. E' importante togliere subito la crema dalla pentola per cercare di abbassare velocemente la temperatura e "bloccarne" la cottura. Coprite la crema pasticcera a contatto con della pellicola per alimenti per evitare la formazione della fastidiosa "pellicina".Trasferite la crema ottenuta in un contenitore e lasciatela raffreddare. E' importante togliere subito la crema dalla pentola per cercare di abbassare velocemente la temperatura e "bloccarne" la cottura. Coprite la crema pasticcera a contatto con della pellicola per alimenti per evitare la formazione della fastidiosa "pellicina".
  6. Ecco la crema pasticcera pronta per farcire una torta o per essere mangiata in semplicità, magari accompagnata da dei biscotti. Ecco la crema pasticcera pronta per farcire una torta o per essere mangiata in semplicità, magari accompagnata da dei biscotti.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CREMA PASTICCERA

  • iolanda buccella - 11 Giugno 2019 12:44

    ciao Benedetta voglio fare semifreddo ma mi puo darei grammi delle sfoglie di gelatina perche ci sono quelli grandi e i piccoli nella tua ricetta ce scritto tre fogli ma quali grazie mille ciao Iolanda

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 12 Giugno 2019 11:34

      Ciao Iolanda non ho capito bene la domanda, in ogni caso nel semifreddo la gelatina non va messa 🙂

  • Grazia Ferrante
    Grazia Ferrante - 10 Maggio 2019 10:57

    Ciao Benedetta. Ho provato 2 volte ma, mentre con la farina 00 mi viene bene, con gli amidi addensa, ma quella avanzata e messa in frigo il giorno dopo la trovo liquida. Quanle può essere il motivo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 10 Maggio 2019 12:27

      Ciao Grazia mi sembra strano perché gli amidi sono più stabili. Forse o l’hai cotta troppo poco o troppo a lungo 🙂

  • Fabri - 15 Aprile 2019 19:31

    Ho trovato la ricetta della crema pasticcera sul tuo ultimo libro. Ma le uova sono intere? Non si usano solo i tuorli? La ricetta è quella di pag. 67 libro. La cucina di casa mia.

    Il libro è molto bello. Complimenti

    Fabri

  • Angela - 31 Marzo 2019 15:01

    Ciao Benedetta, si possono usare solo 4 tuorli al posto di 6?
    Grazie mille 😊

  • Mia - 4 Ottobre 2018 15:48

    Come posso sostituire l’amido?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 4 Ottobre 2018 17:38

      Ciao Mia, puoi sostituire gli amidi con la farina 🙂

  • Maria gabriela pirroni - 6 Maggio 2018 9:14

    Ciao cara… x un litro di latte le dosi vanno raddoppiate? Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 6 Maggio 2018 9:31

      Sì Maria Gabriela 🙂

  • Ester - 19 Marzo 2018 14:48

    Ciao benedetta, mi chiedevo se non avessi l’amido di riso cosa posso mettere? o eventualmente utilizzo tutto amido di mais? grazie mille

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 11 Aprile 2018 0:43

      si va bene lo stesso Ester ????