Danubio salato

Il Danubio Salato di Pasqua è una ricetta facile e gustosa, ideale per il pranzo di Pasqua e per la scampagnata di pasquetta.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
13
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Il Danubio Salato è una ricetta facile e gustosa, ideale per i vostri pranzi o cene o per le scampagnate fuori porta. Il danubio è un pan brioche soffice con un ripieno davvero goloso. Gli ingredienti che occorrono  per questa ricetta sono pochi e semplici. Basta impastare della farina con acqua e olio, aggiungere una bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI, e realizzerete in casa un pan brioche soffice e gustoso. Per il ripieno del danubio  ho pensato a uova sode, salumi e provola dolce, ma ovviamente potete variare gli ingredienti e creare le combinazioni di sapori che più preferite. Largo spazio alla vostra fantasia! Usate questo danubio come centrotavola  e lasciate liberi i vostri ospiti di staccarne un pezzo  e servirsi da soli. Oppure mettete questo pan brioche morbido nel cestino da picnic e gustatelo nelle vostre scampagnate, sono sicuro che chi l’assaggerà ne rimarrà conquistato!

Potrebbero interessarvi anche la Focaccia al Rosmarino e le Tigelle allo Yogurt.

Preparazione
20 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
45 minuti *

*+150 minuti di riposo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per porzioni 8 porzioni
  • 250 g farina 00
  • 250 g farina manitoba
  • 250 g acqua
  • 50 g olio d'oliva
  • 7 g lievito di birra secco Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • 10 g zucchero
  • 6.5 g sale fino
  • 1 uova sodo
  • 100 g provola dolce
  • 100 g prosciutto cotto
  • 100 g salame
  • tuorli q.b. per spennellare
  • latte q.b. per spennellare

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 porzioni)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Danubio salato

Danubio salato - Step 1

In una ciotola capiente mettete la farina “00”, la farina manitoba, la bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI e lo zucchero, quindi mescolate le polveri per amalgamarle fra di loro.

Danubio salato - Step 2

Versate a filo l’acqua nelle polveri cominciando ad impastare; inizialmente aiutatevi con una forchetta, quindi spostatevi sulla spianatoia e continuate ad impastare a mano. Quando l’impasto è quasi formato, aggiungete il sale continuando a lavorare. Impastate a lungo per almeno una decina di minuti, cercando di non aggiungere altra farina per non compromettere la morbidezza del danubio.

Danubio salato - Step 3

Integrate adesso l’olio all’impasto. Vi consiglio di allargare l’impasto sulla spianatoia e di spennellarlo poco per volta di olio, continuando a lavorarlo a mano fino a terminare tutta la dose di olio. Anche questa fase della lavorazione deve durare una decina di minuti circa. Alla fine dovete ottenere un impasto liscio, morbido e ben incordato.

Danubio salato - Step 4

Trasferite l’impasto in una ciotola, praticate il classico taglio a croce, coprite con della pellicola e fatelo lievitare per 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

Danubio salato - Step 5

Nel frattempo preparate il ripieno. In una ciotola mischiate l’uovo sodo tritato con il salame, la provola e il prosciutto tagliati a cubetti. Conservate il ripieno in frigo fino al momento del suo utilizzo.

Pubblicità

Danubio salato - Step 6

Ecco l’impasto dopo la lievitazione!

Danubio salato - Step 7

Dividete l’impasto in 16 porzioni da 50g ciascuna; per fare questa operazione vi consiglio di aiutarvi con una bilancia. Stendete con le mani ciascuna porzione di impasto formando una sorta di “pizzetta”, quindi farcitela al centro con una cucchiaiata di ripieno. Richiudete l’impasto su se stesso abbracciando il ripieno, formando una pallina. Poggiate le palline di impasto con la chiusura rivolta verso il basso.

Danubio salato - Step 8

Posizionate le palline di impasto in una teglia circolare (la mia ha un diametro di 26 cm). Non occorre mettere le palline troppo serrate, poichè con la lievitazione si attaccheranno fra di loro formando il danubio. Lasciate rilievitare per un altra mezz’ora in un luogo tiepido.

Danubio salato - Step 9

Trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennellate il danubio con tuorlo e latte mischiati in egual peso. Cuocete il danubio in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti.

Danubio salato - Step 10

Ecco il danubio salato di Pasqua servito in tavola! Io l’ho decorato con un semplice nastro di raso.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.62

55 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (53)

Scrivi un commento
  • Francesca

    Manca 1 uovo nell’impasto, è una dimenticanza o la ricetta non lo richiede??

    5 Febbraio 2021 Rispondi

  • Francesca

    In questa ricetta non metti 1 uovo nell’impasto, c’è un motivo preciso o è stata una dimenticanza? ?

    5 Febbraio 2021 Rispondi

  • Dani

    Preparata anch’io, ottima riuscita al primo colpo!

    8 Gennaio 2021 Rispondi

  • Maria

    Ciao Benedetta ti seguo tantissimo e ho fatto spesso le tue ricette. in questa ricetta posso usare la farina integrale con la farina manitoba? e devo variare la quantità?
    se lo preparo e lo faccio cuocere il giorno prima per mangiarlo il giorno dopo si conserva bene?

    16 Dicembre 2020 Rispondi

  • Alessia

    Ciao volevo sapere se lo preparo il giorno prima per il giorno dopo come lo devo conservare?

    11 Dicembre 2020 Rispondi

  • Cristina di paolo

    ciao!!! mi dai un idea x la vigilia quindi senza salame o prosciutto????

    4 Dicembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Cristina, puoi farcirlo come preferisci ?

      8 Dicembre 2020 Rispondi

  • SUSY

    Ciao Benedetta l’impasto lo posso fare nella planetaria?

    22 Novembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Susy, sì va bene ?

      23 Novembre 2020 Rispondi

  • monica ficco

    Posso usare la carta forno per cuocere il danubio

    15 Ottobre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Monica, sì va bene 🙂

      18 Ottobre 2020 Rispondi

  • Beatrice

    Ciao Benedetta! Ho provato il danubio squisito! Ma si può fare anche con la farina d’avena? Una mia amica ha delle intolleranze

    18 Maggio 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Beatrice, sì puoi provare 🙂

      26 Maggio 2020 Rispondi

  • Graziella

    La ho fatta con ripieno di speck e scamorza affumicata e mi è stato chiesto di ripeterla! Questa volta la farò on salame e scamorza dolce! Quindi è piaciuta!

    28 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

55Winston55

Danubio salato

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

55Winston55

Danubio salato

Torna su