GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA

Gnocchi di patate fatti in casa. Ricetta facile di Benedetta.

Oggi prepariamo insieme gli gnocchi di patate fatti in casa, un primo piatto tradizionale, così semplice e genuino che mette tutti d’accordo a tavola e unisce generazioni in cucina. Gli gnocchi fatti in casa mi portano sempre indietro nel tempo, a quando la Domenica mattina Nonna e Zia Giulietta preparavano gli gnocchi per tutta la famiglia e io non vedevo l’ora di mettere le mani in pasta! Preparare gli gnocchi in casa, facendosi aiutare anche dai bambini, è divertente e unisce tutti intorno alla tavola, grandi e piccini. Oggi vi mostro il mio metodo per prepararli e anche per conservarli in congelatore. Condirò gli gnocchi con una salsa ai 4 formaggi che mi ha insegnato Mamma e che in famiglia adorano tutti, potete anche condire gli gnocchi con del semplice sugo di pomodoro oppure con il condimento che preferite. Vediamo adesso insieme come preparare gli gnocchi di patate fatti in casa!

Potrebbero interessarvi anche GNOCCHI DI RICOTTA E SPINACI, GNOCCHI DI ZUCCA.

GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA

INGREDIENTI

Per gli gnocchi

  • 500 gr di patate già pulite
  • 150 gr di Farina 00
  • 1 pizzico di sale

Per la salsa ai 4 formaggi

  • 25 gr di burro
  • Mezza cipolla
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 60 gr di gorgonzola
  • 200 gr di mascarpone
  • 200 gr di panna da cucina
  • 50 ml di latte
  • Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  1. Preparare gli gnocchi di patate fatti in casa è molto semplice, per prima cosa tagliamo a dadini le patate, che inseriremo in un recipiente adatto alla cottura al microonde. Aggiungiamo una mezza tazzina di acqua, copriamo con la pellicola e mettiamo il recipiente nel microonde a 750W per 10/15 minuti. In alternativa si possono bollire normalmente in acqua.
  2. Schiacciamo le patate con la forchetta direttamente nella ciotola, rovesciamole poi sul piano di lavoro per schiacciarle bene e farle raffreddare e aggiungiamo il sale a piacere.
  3. Ora che le patate sono fredde possiamo realizzare l’impasto, mescoliamo prima le patate con le mani, in modo che anche il sale si amalgami bene e iniziamo poi ad aggiungere la farina un po' alla volta, lavorando l’impasto finché diventa elastico ed omogeneo. La quantità di farina può variare un pochino a seconda del tipo di patata che utilizziamo.
  4. Ottenuto il nostro impasto stendiamolo con un matterello, fino ad ottenere uno spessore di circa 2 cm. Poi tagliamo delle strisce, arrotoliamole un po' con le mani e tagliamo a tocchetti i nostri gnocchi , dandogli la classica forma degli gnocchi con il coltello.
  5. Ecco pronti i nostri gnocchi di patate, spolveriamo con un po' di farina per evitare che si attacchino tra loro e mettiamoli su un vassoio.
  6. Per condire gli gnocchi, prima di cuocerli, preparo velocemente una salsa ai 4 formaggi, che mi ha insegnato Mamma ed è semplicissima da preparare.
  7. In una padella mettiamo il burro, tritiamo la cipolla e facciamo sciogliere il burro e rosolare leggermente la cipolla.
  8. Mentre la cipolla soffrigge aggiungiamo il prosciutto cotto a dadini. Poi aggiungiamo il gorgonzola e lo facciamo sciogliere.
  9. Aggiungiamo il mascarpone, facciamolo sciogliere e versiamo la panna da cucina, il latte e un pizzico di sale. Appena inizia a bollire spegniamo i fornelli. La nostra salsa ai 4 formaggi è pronta!
  10. Saliamo l’acqua e mettiamo a bollire gli gnocchi di patate, saranno pronti appena tornano a galla, saranno necessari circa 3 minuti. Scoliamo gli gnocchi direttamente nella padella con la salsa ai 4 formaggi e mescoliamo bene, con il manico di due cucchiai, in questo modo non si romperanno gli gnocchi.
  11. I nostri gnocchi fatti in casa sono pronti per essere portati in tavola!!!
  12. Ora un metodo per congelare gli gnocchi. Facciamo cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e prepariamo una ciotola con dell'acqua fredda e uno scolapasta, che inseriremo dentro la ciotola con l'acqua.
  13. Una volta cotti gli gnocchi mettiamoli nella ciotola con l'acqua fredda e lo scolapasta, in questo modo fermeremo la cottura.
  14. Quando si sono raffreddati, li scoliamo bene, li mettiamo in una ciotola, aggiungiamo un po' di olio di semi e li facciamo ungere tutti molto bene, mescolandoli con le mani.
  15. In questo modo sono già pronti per essere conservati in frigo per un paio di giorni, coperti da pellicola e sono pronti per essere saltati direttamente in padella.
  16. Per congelarli invece li mettiamo in un vassoio, li allarghiamo bene con le mani, li copriamo con una busta per alimenti e li portiamo in freezer. Una volta congelati, togliamo il vassoio, sbattiamo delicatamente gli gnocchi e lasciamoli nella busta per alimenti, ben chiusa, in freezer.
  17. Con questo metodo possiamo congelare gli gnocchi fatti in casa e conservarli in freezer fino a 3 mesi. Basterà poi buttarli direttamente in acqua bollente e appena torneranno a galla saranno pronti da condire!



Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su GNOCCHI DI PATATE FATTI IN CASA

  • Dona - 29 Marzo 2020 17:44

    Fatti!!! Ottimi,ricetta riuscitissima come sempre quando faccio le tue! Grazie Benedetta!

  • Gabriele - 26 Marzo 2020 16:03

    Ciao Benedetta. Volevo sapere la differenza tra questa e un altra ricetta sempre tua dove c’è l’aggiunta di un uovo. È la prima volta che gli faccio. Grazie mille. Sto provando tante tue ricette e mi diverto un sacco. Sei una grande.

  • Erika - 26 Marzo 2020 15:39

    Ciao Benedetta mi chiamo Erika volevo sapere gli gnocchi li posso surgelare da crudi grazie