Insalata di rinforzo

Un piatto tipico della tradizione campana e napoletana che possiamo portare in tavola in ogni occasione ma è perfetto per le tavolate natalizie.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

L’insalata di rinforzo è un piatto ricco e colorato che fa parte della tradizione culinaria napoletana. Si tratta di un’insalata di cavolfiore che viene arricchita da altri ingredienti come olive, acciughe, capperi e giardiniera sott’aceto. Spesso servita nel periodo di Natale, la possiamo portare in tavola tutto l’anno ed è comodissima se abbiamo ospiti.

Ricetta insalata di rinforzo

Anche conosciuta come burdiglione, l’insalata di rinforzo con cavolfiore deve il suo nome al fatto che viene tradizionalmente preparata per arricchire ulteriormente il menù di Natale che, ironicamente, è già notoriamente più che abbondante e vario. Per prepararla, dobbiamo come prima cosa cuocere al vapore il cavolo in modo che le cimette siano cotte ma croccanti. Le sistemiamo in un’insalatiera ampia o in una pirofila e le condiamo con olio, aceto, sale e pepe. Poi, uniamo gli altri ingredienti della nostra insalata di cavolfiore napoletana: olive, capperi, giardiniera e, solo quando il cavolo sarà completamente freddo, filetti di acciughe. Facciamo riposare in frigo per almeno due ore mescolandola ogni tanto ed è pronta.

Consigli

Per l’insalata di rinforzo napoletana consigliamo di cucinare il cavolo al vapore perché non deve assorbire troppa acqua. In alternativa, possiamo bollirlo per 15-20 minuti e poi farlo scolare alla perfezione.

Pubblicità

Il bello di questo piatto è che possiamo prepararlo in anticipo per organizzarci e diventerà ancora più buono. In più, se ne avanza, possiamo conservarlo in frigo e consumarlo nel girio di due o tre giorni, sarà sempre ottimo.

Si può fare anche l’insalata di rinforzo con baccalà, cuocendo anche il pesce a vapore e unendolo agli altri ingredienti.  


Ora mettiamoci al lavoro e fateci sapere in quale occasione avete preparato questa ricetta saporitissima!

Preparazione
15 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
30 minuti *

*+2 ore di riposo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 1 cavolfiore
  • 150 g giardiniera sott'aceto
  • 80 g olive nere
  • 80 g olive verdi
  • 8 filetti acciughe
  • 30 g capperi
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aceto q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Insalata di rinforzo

Cuociamo a vapore le cime di cavolo lavate e pulite. Ci vorranno 10 o 15 minuti a seconda delle dimensioni delle cimette, l’importante è che rimangano croccanti e non si sfaldino.

Mettiamo le cimette ulteriormente suddivise sul fondo di un’insalatiera e aggiungiamo olio, aceto, sale e pepe.

Pubblicità

Uniamo la giardiniera, i capperi e le olive distribuendo gli ingredienti in modo uniforme.

Quando il cavolo è freddo, aggiungiamo anche i filetti di acciughe.

Facciamo riposare per due ore in frigo, dando qualche mescolata ogni tanto per ridistribuire il condimento e poi serviamo l’insalata di rinforzo.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Insalata di rinforzo

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Insalata di rinforzo

Torna su