MADELEINE AL LIMONE


Madeleine senza burro. Ricetta facile e leggera.

Le Madeleine al limone sono dei dolcetti di origine francese amatissimi anche da noi in Italia, delle mini-tortine deliziose e molto profumate che si adattano a tante occasioni. Le madeleine vanno cotte in uno stampo apposito, che ci permette di realizzare dei bellissimi dolcini con la caratteristica forma a conchiglia.

La ricetta delle madeleine è molto semplice, ma c’è un piccolo trucchetto che sta dietro la buona riuscita di questo dolce: il lungo riposo dell’impasto in frigorifero. Per riuscire a ottenere delle vere madeleine gonfie e tondeggianti bisogna far riposare l’impasto in frigo da un minimo di tre ore fino a un massimo di 12 ore. Noi consigliamo di lasciarlo in frigorifero per tutta la notte.

La nostra versione delle Madeleine al limone è senza burro ed è  leggera e profumata, per avere il massimo del gusto abbiamo aggiunto sia la scorza grattugiata che il succo di un limone. Noi abbiamo usato una teglia per madeleine piccole (da circa 6-7 centimetri l’una) e ne abbiamo ottenute 36 con tre infornate.

Per non far attaccare l’impasto alla teglia possiamo ungerla con un pochino di burro e farina oppure spruzzare un po’ di distaccante per teglie. Per avere delle madeleine con la forma perfetta di una conchiglia, è importante ricordare che lo stampo deve essere sempre pulito, senza residui di impasto precedente tra le fessure. Per questo, tra un’infornata e l’altra consigliamo di lavarlo velocemente oppure ripulirlo con cura con un tovagliolino umido.

Le Madeleine al limone sono dolcetti eleganti ed esteticamente molto carini, infatti possiamo servirle in un buffet di dolci, per una merenda o come pensierino goloso da portare a casa di parenti e amici. Nemmeno a dirlo, sono ottime anche da gustare a colazione, con una tazzina di caffè, una tazza di cappuccino o un bel tè caldo. Forza, prepariamole insieme e fateci sapere nei commenti come vi sono venute!

madeleine al limone


Potrebbe interessarvi anche: BISCOTTI AL LIMONE FATTI IN CASA, LINGUE DI GATTO SENZA BURRO

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 10 min
  • Tempo di riposo in frigorifero Tempo di riposo in frigorifero: 3-12 ore
  • Pronto in Pronto in: 25 min
MADELEINE AL LIMONE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 230 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero a velo + q.b. per decorare
  • 40 gr di miele
  • 120 ml di olio di semi
  • 1/2 bustina (8 gr) di lievito per dolci
  • 1 limone per scorza e succo
  • 1 cucchiaino di estratto vaniglia

DOSI PER MADELEINE PICCOLE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Montiamo le uova e lo zucchero a velo per circa 5 minuti, fino a quando avremo fatto raddoppiare il volume del composto.Montiamo le uova e lo zucchero a velo per circa 5 minuti, fino a quando avremo fatto raddoppiare il volume del composto.
  2. Aggiungiamo l’olio di semi e mescoliamo per incorporarlo.Aggiungiamo l’olio di semi e mescoliamo per incorporarlo.
  3. Incorporiamo all’impasto il miele e mescoliamo ancora.Incorporiamo all’impasto il miele e mescoliamo ancora.
  4. Setacciamo la farina e aggiungiamola un po’ per volta, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per incorporarla.Setacciamo la farina e aggiungiamola un po’ per volta, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per incorporarla.
  5. Aggiungiamo la scorza di limone grattugiata, l’estratto di vaniglia e il succo di un limone.Aggiungiamo la scorza di limone grattugiata, l’estratto di vaniglia e il succo di un limone.
  6. Infine, uniamo il lievito per dolci setacciato e mescoliamo tutto. Copriamo la ciotola con un piatto e facciamo riposare l’impasto in frigorifero per almeno 3 ore, o meglio ancora per tutta la notte.Infine, uniamo il lievito per dolci setacciato e mescoliamo tutto. Copriamo la ciotola con un piatto e facciamo riposare l’impasto in frigorifero per almeno 3 ore, o meglio ancora per tutta la notte.
  7. Spruzziamo sulla teglia per madeleine il distaccante per teglie (oppure ungiamola leggermente) e mettiamo in ogni incavo un cucchiaino abbondante di impasto. Valutiamo in base allo stampo che utilizziamo la giusta quantità di impasto, l’incavo deve essere pieno ma abbastanza raso.Spruzziamo sulla teglia per madeleine il distaccante per teglie (oppure ungiamola leggermente) e mettiamo in ogni incavo un cucchiaino abbondante di impasto. Valutiamo in base allo stampo che utilizziamo la giusta quantità di impasto, l’incavo deve essere pieno ma abbastanza raso.
  8. Cuociamo le madeleine in forno preriscaldato a 170° C per 10-12 minuti. Sforniamo e, con delicatezza, estraiamo le madeleine. Laviamo o puliamo lo stampo con un tovagliolino umido, mettiamo di nuovo il distaccante per teglie e facciamo altre due infornate.Cuociamo le madeleine in forno preriscaldato a 170° C per 10-12 minuti. Sforniamo e, con delicatezza, estraiamo le madeleine. Laviamo o puliamo lo stampo con un tovagliolino umido, mettiamo di nuovo il distaccante per teglie e facciamo altre due infornate.
  9. Lasciamo intiepidire le nostre madeleine al limone e poi decoriamole con lo zucchero a velo!Lasciamo intiepidire le nostre madeleine al limone e poi decoriamole con lo zucchero a velo!

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!