Pasta al ragù rosé

Cremosa, invitante e originale, questa ricetta ci permette di dare una svolta al più classico dei primi piatti e di portare in tavola qualcosa di ricco e saporito in meno di mezz’ora.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

La pasta al ragù rosé è un primo piatto delizioso che possiamo mettere in tavola in tutte le occasioni. Con un condimento cremoso che cuoce giusto nel tempo di cottura della pasta, è un primo piatto veloce alla portata di chiunque.

Pasta al ragù rosé: primo sfizioso e saporito

Per condire questo piatto useremo un ragù bianco con panna che abbiamo colorato leggermente aggiungendo del concentrato di pomodoro, raggiungendo una colorazione rosa molto invitante e originale.

Rispetto a quello classico alla bolognese questo ragù è decisamente più veloce. Per prepararlo basta poco più del tempo di cottura della carne macinata, che va rosolata con lo scalogno tritato, il peperoncino e sfumata con il vino. A quel punto si unisce la panna e il concentrato di pomodoro e si lascia sul fuoco per far rapprendere la crema che avremo ottenuto.

Nel frattempo cuociamo la pasta, poi la mescoliamo con il condimento e la pasta panna e ragù è pronta da servire bella calda!

Pubblicità

pasta al ragù rosé
Pasta al ragù rosé

Come servirla

Questo primo piatto è perfetto per i menù di carne nelle occasioni speciali, ma si può preparare anche nella cucina di tutti i giorni per risolvere con una sola portata pranzi e cene in famiglia.

La pasta al ragù deve sempre andare in tavola subito, appena cotta. Gustiamola calda e fumante, magari con una spolveratina di prezzemolo fresco.


Curiosi di provarla? Mettiamoci all’opera e poi fateci sapere che ne pensate!

Preparazione
5 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
20 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 320 g mezze maniche
  • 250 g carne macinata mista
  • 1 scalogno
  • 150 g panna da cucina
  • 30 g concentrato di pomodoro
  • 100 ml vino bianco
  • peperoncino q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • prezzemolo q.b. tritato

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 26cm con coperchio

Casseruola da 26 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, dotata di rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 69,90 Compra ora

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pasta al ragù rosé

Pasta al ragù rosé - Step 1

Per prima cosa mettiamo a cuocere la pasta in acqua bollente salata.

Pasta al ragù rosé - Step 2

In una padella, mettiamo un filo d’olio, lo scalogno tritato, il peperoncino e facciamo soffriggere.

Pasta al ragù rosé - Step 3

Aggiungiamo la carne e facciamo rosolare, mescolando per sfaldarla.

Pubblicità

Pasta al ragù rosé - Step 4

Sfumiamo con il vino e lasciamo evaporare l’alcol.

Pasta al ragù rosé - Step 5

Uniamo in cottura la panna, il concentrato di pomodoro, il sale, il prezzemolo tritato e mescoliamo bene per fare insaporire e per rendere il condimento omogeneo.

Pasta al ragù rosé - Step 6

Scoliamo la pasta al dente e ripassiamola nella padella con il condimento insieme a un mestolo di acqua di cottura.

Pasta al ragù rosé - Step 7

La pasta al ragù rosé è pronta, impiattiamola con del prezzemolo tritato fresco a piacere e portiamola subito in tavola!

Consigli

Tra le tante ricette di ragù, questa è la più veloce, quindi consigliamo di prepararla sul momento. A piacere, possiamo farne in quantità e congelarlo nei barattolini, in modo da averlo pronto al bisogno.

Possiamo rendere questa pasta con il ragù vegetariana, se vogliamo. Basterà eliminare la carne e sostituirla con una o più verdure oppure con il seitan. Si possono usare le zucchine, il classico mix di sedano, carote e cipolla, o anche broccoli, verza e tutto quello che ci va.

Conservazione della pasta al ragù rosé

La pasta ragù e panna tende a scuocere velocemente per via del condimento cremoso. Prepariamola in giusta misura per evitare avanzi. Se non la finiamo tutta, copriamola con la pellicola per alimenti e teniamola in frigo per un giorno al massimo.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.75

8 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta al ragù rosé

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta al ragù rosé

Torna su