Pasta alla Norma

La pasta alla Norma è una ricetta tipica della cucina tradizionale siciliana e in particolare catanese.

Stagione
Estate
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

La Pasta alla Norma è una ricetta tipica della cucina tradizionale siciliana e in particolare catanese. È un primo piatto facile e veloce da realizzare che racchiude tutti i profumi e i sapori dell’estate. Basta condire la pasta con una buona salsa di pomodoro, i cubetti di melanzane fritte e una spolverizzata di ricotta salata e porteremo in tavola un piatto a cui sarà impossibile resistere. Se non riusciamo a trovare la ricotta salata, possiamo sostituirla con il grana o il parmigiano, la nostra pasta alla Norma sarà comunque buonissima!

Pasta alla Norma: una specialità siciliana da leccarsi i baffi!

Solitamente per questo condimento si utilizza pasta corta, come ad esempio rigatoni, penne o sedani ma chi preferisce può utilizzare anche pasta lunga come spaghetti o bucatini. Qualunque sia il formato utilizzato, la pasta alla norma vi stupirà per la sua bontà! Tra le varianti più apprezzate ci sono la pasta alla Norma al forno e la pasta fredda alla Norma, scegliete la vostra preferita e fatemi sapere com’è venuta!


Ti potrebbero interessare anche la Ciambella di Riso con Melanzane e la Parmigiana di Melanzane.

Preparazione
10 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
30 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per porzioni 2 porzioni
  • 200 g pasta corta
  • 250 g passata di pomodoro
  • 1 melanzane
  • 0.5 cipolle
  • basilico fresco, q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • ricotta salata q.b. (oppure formaggio grattugiato)

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 porzioni)

Gli utensili di Benedetta

Padella alta 24cm con coperchio

Padella alta da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile, con innovativo rivestimento ceramico a base d’acqua, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o con fornello a gas.

€ 54,90 Compra ora

Casseruola 20cm con coperchio

Casseruola da 20 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione e su fornelli a gas.

€ 49,90 Compra ora

Tegame 24cm con coperchio

Tegame da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 59,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pasta alla Norma

Pasta alla Norma - Step 1

In una padella capiente, riscaldiamo e abbondante olio di semi e friggiamo le melanzane tagliate a cubetti non troppo piccoli. Quando i cubetti di melanzana saranno ben dorati, scoliamoli dall’olio e mettiamoli su un vassoio con la carta assorbente. Al fine di eliminare tutto l’olio in eccesso, non esitiamo a cambiare la carta assorbente un paio di volte, fino a ottenere i cubetti di melanzana fritti ben asciutti.

Ricorda che

  • Spurghiamo i cubetti di melanzana lasciandoli per una mezz'ora in uno scolapasta, cosparsi con un po' di sale. In base alla qualità di melanzana scelta, questa operazione potrebbe essere non necessaria.
Pasta alla Norma - Step 2

Prepariamo la classica salsa di pomodoro. Soffriggiamo la cipolla ben tritata con un filo d’olio d’oliva in un tegame capiente. In base ai nostri gusti possiamo sostituire la cipolla con l’aglio. Pronto il soffritto, aggiungiamo la passata di pomodoro, condiamo a piacere con il sale e qualche foglia di basilico. Facciamo cuocere la salsa per una decina di minuti.

Pubblicità

Pasta alla Norma - Step 3

Cotta la salsa, spegniamo il fuoco, aggiungiamo i cubetti di melanzana e diamo una mescolata. Il condimento per la Norma è pronto! Cuociamo al dente la pasta (io ho scelto le penne) in abbondante acqua salata, scoliamola e conditela con il sugo alle melanzane.

Pasta alla Norma - Step 4

Ecco la pasta alla Norma servita in tavola. Come vuole la tradizione, spolverizziamola con la ricotta salata grattugiata, sentirete che bontà!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.78

89 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (9)

Scrivi un commento
  • Loretta

    Molto buona,ti seguo da tempo e ho tutti i tuoi libri. Bravissima. Ricette sempre buone e semplici per tutti. Grazie.

    4 Ottobre 2023 Rispondi

  • Oreste Di Pierro

    Ti seguo e devo dire che sei brava e anche molto bella Specialmente in quel tuo sorriso la cucina è soprattutto amore

    2 Marzo 2023 Rispondi

  • Ada Quarta

    semplicemente brava e buona come le tue ricette

    21 Novembre 2022 Rispondi

  • Carla

    Bravissima !!
    Ho fatto moltissime delle tue ricette.
    Ti seguo in TV….quando posso.
    E ho alcuni dei tuoi libri.
    Carla

    6 Novembre 2021 Rispondi

  • Mariarosa Casorati

    Ciao! Il sugo alla norma si può mettere sottolio? Ovviamente sterilizzando i vasetti
    Grazie

    30 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Mariarosa, sì va bene ?

      4 Ottobre 2021 Rispondi

  • maura valdrighi

    Complimenti le sue ricette sono sempre una garanzia .

    16 Aprile 2020 Rispondi

  • Marianna

    Ciao Benedetta!!! Volendo stare un po light, c’è un modo per fare le melanzane al forno?
    Grazie e complimenti!

    23 Agosto 2019 Rispondi

    • 55Winston55

      Ciao Marianna, puoi semplicemente grigliare le melanzane 🙂

      29 Agosto 2019 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Pasta alla Norma

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Pasta alla Norma

Torna su