Pasta allo scarpariello

Un primo piatto della tradizione napoletana, che si prepara velocemente e con pochi e semplici ingredienti.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Tra i primi piatti della tradizione napoletana c’è la pasta allo scarpariello. Gustosa, semplice e veloce da preparare, è una ricetta “povera” che si prepara con un sugo di pomodorini, mantecato con formaggio grattugiato e pecorino e profumato con basilico in abbondanza!

Si dice che questa pasta sia nata nei Quartieri Spagnoli a Napoli, e che sia stata inventata dalle mogli degli “scarpari”, cioè i calzolai, che avevano in passato l’abitudine di preparare, per il pranzo veloce del lunedì, un piatto di pasta molto semplice, realizzato con il sugo avanzato della domenica. E arricchito, poi, con il formaggio che spesso i clienti lasciavano come pagamento al posto dei soldi.

Questa è una ricetta sciué sciué, come si dice a Napoli, cioè veloce da preparare con pochi ingredienti che magari abbiamo già in casa, e da gustare sul momento. Insomma, un piatto perfetto per quando non sappiamo cosa cucinare e il frigorifero è mezzo vuoto, o quando abbiamo ospite qualche amico e vogliamo preparare qualcosa di semplice e veloce, per non stare troppo davanti ai fornelli.

Pasta allo scarpariello: come prepararla

Per il condimento di questo piatto della tradizione partenopea ci occorrono pochi ingredienti: pomodorini, basilico, aglio, peperoncino, formaggio grattugiato e pecorino. Pochi ingredienti, sì, ma tutti indispensabili e perfetti per creare insieme un condimento ricco di gusto e profumi mediterranei.

Pubblicità

Ma come si prepara la pasta allo scarpariello? Davvero in poche mosse: scaldiamo in padella l’olio e il sale e vi facciamo rosolare l’aglio e un peperoncino a pezzettini. È importante qui far insaporire l’aglio senza bruciarlo, quindi consigliamo di inclinare la padella per fare in modo che aglio e peperoncino siano immersi nell’olio. A questo punto aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà e il basilico e cuociamo tutto per circa un quarto d’ora (il tempo dipenderà comunque dai pomodori che scegliamo di usare).

Nel frattempo lessiamo la pasta – noi abbiamo scelto gli spaghetti, un formato sciuè sciuè come questa ricetta! – scoliamola al dente e tuffiamola in padella con il sughetto. Una bella mescolata e aggiungiamo il formaggio grattugiato, il pecorino e un po’ di acqua di cottura della pasta, giusto quella necessaria per ottenere una “cremina”, come si fa ad esempio con la gricia. Mantechiamo un po’ la pasta e poi serviamo subito decorando con profumato basilico fresco!

pasta allo scarpariello
Pasta allo scarpariello

Come servire gli spaghetti allo scarpariello

Questo è un primo piatto ottimo appena fatto, con i formaggi e il pomodoro che formano una cremina deliziosa. Quindi consigliamo di completare la preparazione con gli ospiti già a tavola e servire subito! Possiamo proporre la pasta allo scarpariello in un menù di terra dai sapori mediterranei, ad esempio abbinata a degli spiedini di zucchine come antipasto e ai deliziosi anelli di totano gratinati come secondo.

Ma questa pasta è l’ideale soprattutto per un pranzetto veloce in famiglia, quando andiamo di fretta ma non vogliamo comunque rinunciare alla bontà di un bel piatto di spaghetti al pomodoro filanti e gustosi!

Pubblicità

Consigli

Per realizzare questo piatto servono pochi ingredienti ma vanno scelti tutti di buona qualità, soprattutto i pomodorini che devono essere maturi, dolci e saporiti.

La pasta allo scarpariello, volendo, è un’ottima ricetta di riciclo: possiamo infatti recuperare e grattugiare gli avanzi di formaggi che abbiamo in frigorifero. E possiamo anche variarli usando al posto del pecorino e del formaggio grattugiato provola, scamorza o caciocavallo.

Conservazione

Abbiamo esagerato con le dosi e ci è rimasta un po’ di pasta? Conserviamola in frigorifero, in un contenitore per alimenti, per un giorno al massimo, e poi scaldiamola in padella, magari aggiungendo un altro po’ di formaggio.


È arrivato il momento di preparare insieme questo primo semplice, saporito e… sciuè sciuè! Cominciamo subito e poi fateci sapere se vi è piaciuto e se l’avete personalizzato!

Preparazione
5 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
20 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 2 persone
  • 200 g spaghetti
  • 300 g pomodorini freschi o in conserva
  • 30 g formaggio grattugiato
  • 30 g pecorino grattugiato
  • 2 spicchi aglio
  • peperoncino q.b.
  • basilico q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pasta allo scarpariello

Pasta allo scarpariello - Step 1

In una padella antiaderente mettiamo l’olio di oliva, il sale, due spicchi di aglio e il peperoncino. Facciamo dorare l’aglio prestando attenzione a non farlo bruciare.

Pasta allo scarpariello - Step 2

Aggiungiamo i pomodorini e il basilico, mescoliamo e cuociamo per 10-15 minuti circa.

Pasta allo scarpariello - Step 3

Nel frattempo lessiamo gli spaghetti in abbondante acqua salata.

Pubblicità

Pasta allo scarpariello - Step 4

Scoliamo gli spaghetti al dente e tuffiamoli nella padella con i pomodorini, dando una bella mescolata.

Pasta allo scarpariello - Step 5

Aggiungiamo il formaggio grattugiato, il pecorino e un po’ dell’acqua di cottura della pasta e mantechiamo.

Pasta allo scarpariello - Step 6

Serviamo subito la pasta allo scarpariello decorando con qualche foglia di basilico e… buon appetito!

Ingredienti
Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta allo scarpariello

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta allo scarpariello

Torna su