PIZZA DI SCAROLA


La pizza di scarola è una pizza vegetariana soffice e gustosa, si prepara con pochi ingredienti ed è perfetta per mille occasioni: possiamo prepararla e tagliarla a cubotti per un aperitivo o portarla in tavola anche come antipasto, sono sicura che piacerà a tutti! Io vi consiglio di cuocere la scarola in padella con aglio, sale e olio, verrà saporita e buonissima. Aggiungiamo anche olive nere e pinoli, si sposano benissimo con il sapore della scarola. Verrà croccante fuori, soffice e gustosa dentro, è buona sia calda che fredda! Vediamo subito insieme come realizzarla!

GUARDA ANCHE: FOCACCIA ARROTOLATA POMODORINI E OLIVE 

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • ore ore: 4
  • Pronto in Pronto in: 20 min
PIZZA DI SCAROLA Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 400 g di farina 0
  • 3 g di lievito di birra secco
  • 200 ml di acqua tiepida
  • sale a piacere
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 400 g di scarola
  • olive nere q.b.
  • 30 g di pinoli
  • spicchio d'aglio

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola uniamo la farina, il lievito di birra e l'acqua un po' alla volta. Per prima cosa in una ciotola uniamo la farina, il lievito di birra e l'acqua un po' alla volta.
  2. Aggiungiamo anche il sale, l'olio d'oliva e la restante acqua. Lavoriamo l'impasto prima con la forchetta e poi con le mani.Aggiungiamo anche il sale, l'olio d'oliva e la restante acqua. Lavoriamo l'impasto prima con la forchetta e poi con le mani.
  3. Formiamo un panetto leggermente appiccicoso e lasciamolo riposare 3-4 ore coperto da pellicola trasparente.Formiamo un panetto leggermente appiccicoso e lasciamolo riposare 3-4 ore coperto da pellicola trasparente.
  4. Nel frattempo in una padella cuociamo la scarola con olio d'oliva, sale e aglio. Se non ci sono bambini possiamo aggiungere anche del peperoncino. Lasciamo cuocere fino a quando non si sarà completamente appassita. Uniamo le olive nere e i pinoli e lasciamola raffreddare completamente. Nel frattempo in una padella cuociamo la scarola con olio d'oliva, sale e aglio. Se non ci sono bambini possiamo aggiungere anche del peperoncino. Lasciamo cuocere fino a quando non si sarà completamente appassita. Uniamo le olive nere e i pinoli e lasciamola raffreddare completamente.
  5. A questo punto prendiamo metà impasto e stendiamolo in una teglia da 24-26cm di diametro ben oliata. Farciamola con la scarola e chiudiamo con il restante impasto. Io di solito stendo la pizza su un foglio di carta forno e poi lo ribalto sopra, con le mani chiudiamo bene anche i bordi. A questo punto prendiamo metà impasto e stendiamolo in una teglia da 24-26cm di diametro ben oliata. Farciamola con la scarola e chiudiamo con il restante impasto. Io di solito stendo la pizza su un foglio di carta forno e poi lo ribalto sopra, con le mani chiudiamo bene anche i bordi.
  6. Spennelliamo la superficie con dell'olio e saliamo a piacere. Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per 40-45 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. La pizza di scarola è buona per 2-3 giorni, conservatela in una bustina per alimenti ben chiusa o se preferite potete anche congelarla tagliata a pezzi. Spennelliamo la superficie con dell'olio e saliamo a piacere. Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per 40-45 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. La pizza di scarola è buona per 2-3 giorni, conservatela in una bustina per alimenti ben chiusa o se preferite potete anche congelarla tagliata a pezzi.

Articolo scritto da Life e Chiara

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PIZZA DI SCAROLA

  • Paola - 18 Maggio 2021 20:52

    L’ho provata con il lievito istantaneo perché non avevo tempo e devo dire che è venuta buonissima! Presto proverò la ricetta originale, non vedo l’ora perché è troppo buona!! non posto la foto perché l’ho divorata… 😅

    Grazie mille Benedetta

  • Maria Rosaria Di Maio - 30 Marzo 2021 16:51

    Posso sostituire la farina 0 con quella senza glutine?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 30 Marzo 2021 20:26

      Ciao Maria Rosaria, sì va bene 😊

  • Vale - 27 Marzo 2021 15:00

    Posso usare farina 00?