Riso finto – riso del cavolo di Marco

Vediamo insieme la versione di Marco del riso finto di cavolfiore, un contorno o piatto unico facile, veloce e molto saporito!

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
13 minuti

Pubblicità

Ecco uno di quei piatti che ogni tanto prepara Marco quando è in vena creativa: il riso finto. Che abbiamo ribattezzato “riso del cavolo di Marco”, visto che è fatto di cavolfiore!

Riso finto di cavolfiore con spezie: un contorno facile, gustoso e originale

Il finto riso non l’ha inventato lui, ma la sua è una versione molto saporita e da 10 e lode, e in più si prepara in pochi minuti. Dobbiamo solo spezzettare il cavolfiore, frullarlo in un mixer ed ecco che avremo i nostri “chicchi” da far cuocere velocemente in un soffritto di cipolla, carota e sedano. Marco ha usato un wok, ma va benissimo anche una padella capiente.

Una volta saltato in padella per pochi minuti, si insaporisce il riso finto con le spezie preferite. Noi abbiamo usato curry, curcuma e pepe macinato, ma si può scegliere in libertà. Per esempio vanno benissimo anche la paprika, il cumino, oppure un po’ di tabasco se si ama il piccante.

Una bella mescolata e voilà: siamo pronti per portare in tavola il riso di cavolfiore e gustarlo bello caldo!

Pubblicità

riso finto

Un piatto creativo e versatile

Facilissimo, veloce e leggero, questo riso di cavolfiore è anche versatile perché possiamo servirlo sia come piatto unico vegetariano, sia come ricco contorno per tanti secondi di carne o di pesce. È un piatto senza glutine, e se vogliamo renderlo ancora più light possiamo cuocerlo solo con acqua e poi condirlo con olio a crudo.


Insomma, questo riso del cavolo di Marco è una ricettina furba da provare assolutamente. Vediamo come prepararlo e poi fatemi sapere nei commenti com’è venuto!

 

Preparazione
8 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
13 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 1 cavolfiore
  • 1 cipolle
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • curry q.b.
  • curcuma q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Riso finto – riso del cavolo di Marco

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 1

Iniziamo separando i vari “fiocchi” del cavolfiore e togliendo le parti più dure.

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 2

Mettiamo i pezzi un po’ alla volta in un mixer e tritiamoli grossolanamente per ottenere il nostro “riso”.

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 3
Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 4

In una padella capiente mettiamo un filo d’olio d’oliva e facciamo soffriggere la cipolla, la carota e il sedano tritati.

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 5

Dopo qualche minuto aggiungiamo il cavolo, mescoliamo bene e facciamo cuocere per circa 5 minuti.

Pubblicità

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 6

Insaporiamo con le spezie: curry, curcuma, pepe macinato. Diamo una bella mescolata.

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 7
Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 8
Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 9

Aggiustiamo di sale e portiamo in tavola!

Riso finto – riso del cavolo di Marco - Step 10

Consigli

Le varianti e personalizzazioni sono infinite! Innanzi tutto possiamo usare, al posto del cavolfiore bianco, quello viola o verde, oppure il broccolo romanesco. Possiamo usare lo scalogno o il porro al posto della cipolla e aggiungere gli ingredienti che preferiamo per arricchirlo. Un po’ come si fa con il cous cous.

Conservazione

Se ne avanza un po’, il riso finto di cavolfiore si conserva in un contenitore per alimenti per 3 giorni al massimo; il cavolo crudo a granelli, invece, si può congelare: si mantiene fino a 3 mesi. Al momento di usarlo, basta scongelarlo direttamente in padella con olio caldo.

 

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.82

222 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (22)

Scrivi un commento
  • Renato Gottardo

    Devo dire che a mè piace …è piaciuta moltissimo e la metterò sicuramente nei miei menù

    22 Febbraio 2024 Rispondi

  • Francesca

    Vogliamo più ricette “abbassa il carboidrato” di Marco.
    Ps siete fantastici

    21 Novembre 2023 Rispondi

  • luciacittadini-lcgmail-com

    si può usare il cavolo romanesco? grazie

    11 Ottobre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Lucia, come sostituzione, il cavolo romanesco va benissimo 😘

      11 Ottobre 2023 Rispondi

  • bibettina-brgmail-com

    preparata ieri sera ….. top

    11 Ottobre 2023 Rispondi

  • milena-zecchi64gmail-com

    Fatto stasera, buonissimo

    10 Ottobre 2023 Rispondi

  • Maria Teresa

    Fatto già più volte, oggi anche, e provo ad aggiungere alla fine olive taggiasche.

    15 Luglio 2023 Rispondi

  • Rosa Maria

    Buongiorno, io il finto riso lo faccio spesso .mettendo l’olio a crudo diventa una ricetta x la dieta .

    27 Aprile 2023 Rispondi

  • sere-coccinella88gmail-com

    complimenti per la ricetta la proverò di sicuro

    10 Marzo 2023 Rispondi

  • Cinzia Tiberi

    Buonissimo!! Grazie tante delle facilissime ricette, adattissime per una come me che non sa cucinare. Grazie Benedetta e Marco😘

    24 Novembre 2022 Rispondi

  • Rose

    The cauliflower rice turned out excellent ? Thanks so much

    10 Gennaio 2022 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Riso finto – riso del cavolo di Marco

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Riso finto – riso del cavolo di Marco

Torna su