RISOTTO AL POMODORO

Il Risotto al Pomodoro è una ricetta facile e gustosa, ideale per i pranzi e le cene di ogni giorno. Si realizza con pochi e semplici ingredienti che teniamo sempre in frigo e in dispensa; basta del riso, della passata di pomdoro e tanto formaggio grattugiato, e porterete in tavola un risotto che piacerà a tutti, grandi e bambini! Il risotto al pomodoro può considerarsi anche una “base” a cui aggiungere tutti gli ingredienti che preferiamo; cubetti di melanzana o zucchine fritte, salumi, salsiccia o piselli sono alcuni degli ingredienti che si sposerebbero alla perfezione in questo genere di risotto. Ma questo riso ha il grande pregio di essere buono già così com’è in semplicità… servitelo con dei riccioli di grana o parmigiano e il vostro risotto al pomodoro sarà un vera delizia!

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
RISOTO AL POMODORO Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 350 g. riso per risotti
  • 350 g. polpa o passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 cipolla
  • Brodo di verdure q.b.
  • 50 g. grana o parmigiano grattugiato
  • 30 g. burro
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio d'oliva q.b.
  • Origano o basilico (in base alla stagione)

PROCEDIMENTO

  1. In una pentola capiente, soffriggete la cipolla tritata in un filo di olio. Pronto il soffritto, aggiungete il riso e fatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. Sfumate adesso con il vino.In una pentola capiente, soffriggete la cipolla tritata in un filo di olio. Pronto il soffritto, aggiungete il riso e fatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. Sfumate adesso con il vino.
  2. Sfumata la parte alcolica del vino, aggiungete il concentrato di pomodoro, versate la passata di pomodoro, e, se occorre, aggiustate di sale e pepe. Cominciate a cuocere il riso a fiamma media aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando in continuazione; solo quando il primo mestolo di brodo sarà assorbito, aggiungete il secondo fino a terminare la cottura del riso.Sfumata la parte alcolica del vino, aggiungete il concentrato di pomodoro, versate la passata di pomodoro,  e, se occorre, aggiustate di sale e pepe. Cominciate a cuocere il riso a fiamma media aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando in continuazione; solo quando il primo mestolo di brodo sarà assorbito, aggiungete il secondo fino a terminare la cottura del riso.
  3. Cotto il riso al dente, spegnete il fuoco, aggiungete un pizzico di origano o qualche foglia di basilico (in base alla stagione), il formaggio grattugiato e il burro e mantecate mescolando energicamente. Fate riposare il riso in pentola per un paio di minuti prima di servirlo in tavola, chiudendo con il coperchio.Cotto il riso al dente, spegnete il fuoco, aggiungete un pizzico di origano o qualche foglia di basilico (in base alla stagione), il formaggio grattugiato e il burro e mantecate mescolando energicamente. Fate riposare il riso in pentola per un paio di minuti prima di servirlo in tavola, chiudendo con il coperchio.
  4. Ecco il risotto al pomodoro servito in tavola! Io di solito lo guarnisco con qualche ricciolo di grana o parmigiano.Ecco il risotto al pomodoro servito in tavola! Io di solito lo guarnisco con qualche ricciolo di grana o parmigiano.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!