SPAGHETTI AGLIO, OLIO E PEPERONCINO

Gli Spaghetti Aglio, Olio e Peperoncino sono un primo piatto classico della cucina italiana, ideali da preparare quando non si è avuto il tempo di fare la spesa oppure per una spaghettata improvvisata tra amici! Gli ingredienti per prepararli sono pochi e semplici; spaghetti, aglio, olio, peperoncino e un po’ di prezzemolo è tutto quello che vi occorre per portare in tavola un piatto di pasta davvero gustoso! Nonostante preparare un buon piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino sembri molto facile, in realtà non è così scontato come sembra! L’olio va ben dosato, il peperoncino scelto con cura e l’aglio non va bruciato. In questa ricetta vi mostrerò in pochi e semplici passaggi come realizzare un piatto di spaghetti al quale nessuno saprà resistere!

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 5 min
SPAGHETTI AGLIO, OLIO E PEPERONCINO Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 200 g. spaghetti
  • 4 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Versate in una padella capiente l'olio, quindi aggiungete l'aglio tagliato a metà e peperoncino secondo i vostri gusti. In generale io conto sempre 2 cucchiai di olio per ogni 100 g di pasta e non di più; benché l'olio sia il condimento principale della pasta, il risultato finale non deve essere eccessivamente "unto". L'aglio potete scegliere se tagliarlo semplicemente a metà per poi toglierlo (io preferisco questa opzione), oppure tritarlo finemente e mangiarlo insieme alla pasta. Accendete la fiamma molto bassa e soffriggete l'aglio fino farlo ben dorare (attenzione a non farlo bruciare!). Appena l'aglio sarà ben rosolato, il condimento è pronto! Versate in una padella capiente l'olio, quindi aggiungete l'aglio tagliato a metà e peperoncino secondo i vostri gusti. In generale io conto sempre 2 cucchiai di olio  per ogni 100 g di pasta e non di più; benché l'olio sia il condimento principale della pasta, il risultato finale non deve essere eccessivamente "unto". L'aglio potete scegliere se tagliarlo semplicemente a metà per poi toglierlo (io preferisco questa opzione), oppure tritarlo finemente e mangiarlo insieme alla pasta. Accendete la fiamma molto bassa e soffriggete l'aglio fino farlo ben dorare (attenzione a non farlo bruciare!). Appena l'aglio sarà ben rosolato, il condimento è pronto!
  2. Cuocete gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata (mettete un po' più di sale rispetto a quanto ne mettete di solito), quindi scolatela direttamente nella padella del condimento. Mantecate la pasta per un paio di minuti a fiamma vivace aggiungendo il prezzemolo tritato e 1 o 2 mestoli di acqua di cottura; l'acqua di cottura della pasta, ricca di amido, formerà insieme all'olio un condimento ricco che avvolgerà gli spaghetti! Cuocete gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata (mettete un po' più di sale rispetto a quanto ne mettete di solito), quindi scolatela direttamente nella padella del condimento. Mantecate la pasta per un paio di minuti a fiamma vivace aggiungendo il prezzemolo tritato e 1 o 2 mestoli di acqua di cottura; l'acqua di cottura della pasta, ricca di amido, formerà insieme all'olio un condimento ricco che avvolgerà gli spaghetti!
  3. Ecco gli spaghetti aglio, olio e peperoncino serviti in tavola! Vi consiglio di gustarli ben caldi. Ecco gli spaghetti aglio, olio e peperoncino serviti in tavola! Vi consiglio di gustarli ben caldi.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!