TRAMEZZINI GELATO ALLA FRUTTA – RICETTA FACILE

 

I tramezzini gelato alla frutta sono dei golosi dolcetti perfetti per le giornate calde ed estive! Li ho chiamati tramezzini perchè ricordano a tutti gli effetti quelli salati, hanno un soffice pan di spagna alla base e un golosissimo gelato alla vaniglia all’interno. Questi tramezzini sono golosissimi e potete decorarli con la frutta di stagione che più preferite: fragole, ciliegie, pesche, albicocche, kiwi o ananas! Potete anche prepararli in anticipo, io li congelo ad uno ad uno con della pellicola trasparente e quando ho voglia di gelato o ho ospiti li tiro fuori circa 10-15 minuti prima! Questi gelati piaceranno anche ai bambini e sono un’ottima merenda per le giornate più calde! Vediamo subito come realizzarli!

TRAMEZZINI GELATO ALLA FRUTTA – RICETTA FACILE

INGREDIENTI

PER IL PAN DI SPAGNA:

  • 4 uova
  • 120 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 vanillina o scorza di limone

PER LA FARCITURA:

  • 300 ml di panna fresca
  • 200-250 g di latte condensato
  • aroma vaniglia

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola rompiamo le uova. Iniziamo a lavorarle bene con l'aiuto delle fruste elettriche.Per prima cosa in una ciotola rompiamo le uova. Iniziamo a lavorarle bene con l'aiuto delle fruste elettriche.
  2. Dobbiamo ottenere un composto molto spumoso, lavoriamolo per circa 5-6 minuti. Uniamo lo zucchero e continuiamo a lavorare l'impasto con le fruste elettriche.Dobbiamo ottenere un composto molto spumoso, lavoriamolo per circa 5-6 minuti. Uniamo lo zucchero e continuiamo a lavorare l'impasto con le fruste elettriche.
  3. Uniamo la farina un po' alla volta e continuiamo a montare il nostro composto con le fruste elettriche. Uniamo la farina un po' alla volta e continuiamo a montare il nostro composto con le fruste elettriche.
  4. Aggiungiamo l'estratto di vaniglia (o vanillina o scorza di limone) e mescoliamo bene. Aggiungiamo l'estratto di vaniglia (o vanillina o scorza di limone) e mescoliamo bene.
  5. Oliamo e infariniamo una teglia usa e getta da 6 porzioni. Questa teglia è perfetta per ottenere 12 tramezzini.Oliamo e infariniamo una teglia usa e getta da 6 porzioni. Questa teglia è perfetta per ottenere 12 tramezzini.
  6. Versiamo il composto all'interno e lasciamo cuocere a 180° per circa 30-35 minuti in FORNO VENTILATO, a 190° per 30-35 minuti in FORNO STATICO. Versiamo il composto all'interno e lasciamo cuocere a 180° per circa 30-35 minuti in FORNO VENTILATO, a 190° per 30-35 minuti in FORNO STATICO.
  7. Una volta che il nostro pan di spagna è pronto lasciamolo raffreddare completamente. Una volta che il nostro pan di spagna è pronto lasciamolo raffreddare completamente.
  8. In una ciotola montiamo a neve ferma la panna con l'aiuto delle fruste elettriche. In una ciotola montiamo a neve ferma la panna con l'aiuto delle fruste elettriche.
  9. Uniamo il latte condensato e la vaniglia alla panna e continuiamo a mescolare bene con le fruste elettriche. Uniamo il latte condensato e la vaniglia alla panna e continuiamo a mescolare bene con le fruste elettriche.
  10. Una volta che il pan di spagna è completamente freddo, con l'aiuto di un coltello tagliamolo a metà. Una volta che il pan di spagna è completamente freddo, con l'aiuto di un coltello tagliamolo a metà.
  11. Farciamo il pan di spagna con il nostro gelato e livelliamo bene la superficie. Farciamo il pan di spagna con il nostro gelato e livelliamo bene la superficie.
  12. Copriamo con la metà di pan di spagna avanzata. Lasciamo riposare almeno 4-5 ore in freezer. Copriamo con la metà di pan di spagna avanzata. Lasciamo riposare almeno 4-5 ore in freezer.
  13. Trascorso il tempo di riposo, estraiamo il pan di spagna gelato dalla forma di alluminio e lasciamolo riposare 5-10 minuti per farlo ammorbidire leggermente. Trascorso il tempo di riposo, estraiamo il pan di spagna gelato dalla forma di alluminio e lasciamolo riposare 5-10 minuti per farlo ammorbidire leggermente.
  14. A questo punto tagliamo il nostro rettangolo a metà (orizzontalmente). A questo punto tagliamo il nostro rettangolo a metà (orizzontalmente).
  15. Tagliamo ogni metà in tre parti, formando sei quadrati. Tagliamo ogni metà in tre parti, formando sei quadrati.
  16. Per ricavare la classica forma a tramezzino, tagliamo ogni quadrato a metà orizzontalmente. A questo punto decoriamo i nostri tramezzini con della frutta fresca di stagione! Sono pronti per essere serviti, potete anche conservarli in freezer avvolti da pellicola, dureranno parecchi mesi! Per ricavare la classica forma a tramezzino, tagliamo ogni quadrato a metà orizzontalmente. A questo punto decoriamo i nostri tramezzini con della frutta fresca di stagione! Sono pronti per essere serviti, potete anche conservarli in freezer avvolti da pellicola, dureranno parecchi mesi!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!