BISCOTTI A SCACCHI – PASTA FROLLA SENZA LATTOSIO E UOVA


I biscotti a scacchi sono dei semplici biscotti di pasta frolla realizzati senza uova e senza lattosio. Molto divertenti e golosi, sono ideali da inzuppare nel latte a colazione o come snack per la merenda.

 




La particolarità della loro forma a scacchi è data dalla sovrapposizione di due frolle: quella classica e quella al cacao. Sono molto semplici da preparare ma soprattutto molto creativi, perfetti per divertirsi in cucina con i bambini. Nella ricetta di oggi abbiamo voluto realizzare una pasta frolla senza latte e senza uova, ideale per chi ha intolleranze. Per un’ottima riuscita della ricetta utilizzate del cacao amaro e, se volete renderli più ricchi, potete aggiungere mandorle, noci o nocciole tritate. Vediamo insieme come preparare questi biscotti a scacchi creativi e divertenti!

Potrebbe interessarti anche: Tiramisù a scacchi

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • minuti minuti: 30
  • Pronto in Pronto in: 45 min
BISCOTTI A SCACCHI - PASTA FROLLA SENZA LATTOSIO E UOVA Tempo Preparazione
BISCOTTI A SCACCHI – PASTA FROLLA SENZA LATTOSIO E UOVA

INGREDIENTI

  • 400 g farina 0
  • 150 g zucchero di canna
  • 100 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • latte vegetale q.b.
  • 3 cucchiai cacao amaro
  • 1 bustina vanillina

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola iniziate unendo la farina, lo zucchero, l'olio di semi, la vanillina e un cucchiaino scarso di lievito. Aiutandovi con un cucchiaio amalgamate tutti gli ingredienti fino a formare un composto sabbioso. Dividete a metà il composto e a una parte aggiungete 3 cucchiai di cacao amaro.In una ciotola iniziate unendo la farina, lo zucchero, l'olio di semi, la vanillina e un cucchiaino scarso di lievito. Aiutandovi con un cucchiaio amalgamate tutti gli ingredienti fino a formare un composto sabbioso. Dividete a metà il composto e a una parte aggiungete 3 cucchiai di cacao amaro.
  2. Con l'aiuto del latte vegetale (aggiungetene quanto basta), formate le due frolle, quella semplice e quella al cacao. Stendete le due frolle della stessa misura, spennellate con del latte vegetale per farle aderire e sovrapponetele. Coprite la frolla bicolore con pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, tagliate 9 strisce di ugual misura circa. Unite tra di loro le strisce, spennellando con latte vegetale, in modo tale che i colori si alternino.Con l'aiuto del latte vegetale (aggiungetene quanto basta), formate le due frolle, quella semplice e quella al cacao. Stendete le due frolle della stessa misura, spennellate con del latte vegetale per farle aderire e sovrapponetele. Coprite la frolla bicolore con pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, tagliate 9 strisce di ugual misura circa. Unite tra di loro le strisce, spennellando con latte vegetale, in modo tale che i colori si alternino.
  3. Ripetete l’operazione per ben due volte, formando tre strati con colori alternati. Ricordiamoci sempre di spennellare con il latte tra uno strato e l’altro. Ottenuto il panetto, tagliate i biscotti di circa 1cm ognuno. Disponete i biscotti su una teglia con carta forno e cuoceteli a 160° in forno ventilato per 30-35 minuti. Servite freddi.Ripetete l’operazione per ben due volte, formando tre strati con colori alternati. Ricordiamoci sempre di spennellare con il latte tra uno strato e l’altro. Ottenuto il panetto, tagliate i biscotti di circa 1cm ognuno. Disponete i biscotti su una teglia con carta forno e cuoceteli a 160° in forno ventilato per 30-35 minuti. Servite freddi.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!