CIAMBELLA INTRECCIATA ALLE MELE


Ciambella intrecciata alle mele. Ricetta Facile.

La ciambella intrecciata alle mele è un dolce lievitato soffice e delicato, preparato con le mele fresche di stagione. Un panbrioche morbido perfetto per la prima colazione o la merenda in famiglia, accompagnato da una spremuta di arancia fresca o da una tazzina di caffè. Il segreto della sua consistenza morbidissima sta nella lievitazione naturale con il Lievito di Birra con Pasta Madre Disidratati per Dolci Lievitati PANEANGELI, che si aggiunge direttamente alla farina e rende questo dolce leggero e soffice per giorni, possiamo infatti conservarlo anche per 3-4 giorni ben chiuso in dei sacchetti per alimenti o in contenitore ermetico per dolci.
Vediamo adesso insieme come preparare la ciambella intrecciata alle mele!

Potrebbero interessarti anche CIAMBELLA DI PAN BRIOCHE ALLE PESCHE, PAN BAULETTO SOFFICE.


Per la lievitazione di questo dolce ho utilizzato il Lievito di Birra con Pasta Madre Disidratati per Dolci Lievitati PANEANGELI

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 30 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Tempo di Lievitazione Tempo di Lievitazione: 2 ore
  • Pronto in Pronto in: 1h
CIAMBELLA INTRECCIATA ALLE MELE Tempo Preparazione
CIAMBELLA INTRECCIATA ALLE MELE

INGREDIENTI

  • 650 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 180 gr di latte senza lattosio
  • 80 gr di burro senza lattosio
  • Scorza e succo di un limone
  • 1 busta di Lievito di birra con pasta madre disidratati per Dolci Lievitati PANEANGELI
  • 3 mele
  • Zucchero di canna

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa prepariamo le mele. Tagliamo a pezzi le mele e facciamole cuocere in padella aggiungendo tre cucchiai di zucchero di canna e il succo del limone. Saranno necessari circa 4 minuti per cuocere le mele. Lasciamole poi intiepidire qualche minuto.
  2. In una ciotola capiente versiamo la farina, lo zucchero e il Lievito di Birra per Dolci Lievitati Paneangeli. Aggiungiamo la scorza del limone e mescoliamo tutti gli ingredienti.
  3. Versiamo il latte tiepido, il burro sciolto, le mele cotte e amalgamiamo tutti gli ingredienti, lavorando l’impasto su una spianatoia, fino a ottenere un panetto morbido.
  4. Mettiamo il panetto ottenuto in una ciotola, copriamolo con la pellicola trasparente e un canovaccio pulito e facciamolo lievitare in luogo caldo fino al raddoppio del volume, saranno necessarie circa 2 ore.
  5. Trascorso il tempo necessario alla lievitazione dividiamo il panetto in due parti. Formiamo due filoncini e intrecciamoli tra di loro, poi chiudiamoli a formare una ciambella intrecciata.
  6. Mettiamo la ciambella sulla teglia da forno ricoperta di carta forno, copriamo con un canovaccio e facciamo lievitare per altri 30 minuti.
  7. Aggiungiamo dello zucchero di canna in superficie e portiamo a cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.
  8. Una volta cotta la ciambella intrecciata alle mele facciamola raffreddare completamente, poi tagliamola a fette e gustiamola per merenda o colazione.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CIAMBELLA INTRECCIATA ALLE MELE

  • Gabriella - 11 Novembre 2020 17:42

    Ciao , vorrei provare questo ricetta perché amo i lievitati! Posso sostituire il lievito madre disidratato con quello fresco? Come sono le proporzioni?? Un grazie in anticipo 🤗
    P.s sei fantastica i miei figli amano vederti cucinare in tv!!

  • Paola - 8 Novembre 2020 22:30

    Ciao Benedetta, potrei usare la farina di farro integrale al posto della farina 00 ? Oppure c’è il rischio che la ciambella rimanga meno soffice o che non lieviti bene? Grazie

  • Donatella - 8 Novembre 2020 11:02

    Cara Benedetta, stamattina ho preparato assieme ai miei bimbi,i pancake per la colazione all’americana,come ho visto ieri in tv fatti da te.E’ stata una super colazione in allegria,per la riuscita della ricetta non avevo dubbi! Provo una o due ricette alla settimana prese dai tuoi libri ormai da anni,dal blog…,e non ho mai avuto brutte sorprese,SEI UNA GARANZIA! Ornai i miei bambini mi chiedono di tirare su il pollice “come Benedetta”! Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 9 Novembre 2020 12:18

      Bravissima Donatella 🙂

  • Michela - 6 Novembre 2020 20:20

    Volendo usare la pasta madre che dosi devo usare? E eventualmente il procedimento per l’impasto cambia?