Frittelle di ricotta

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Le Frittelle di ricotta sono un secondo piatto facile, buono e che si prepara in pochissimo tempo. Queste frittelle sono deliziose e si possono personalizzare in base ai nostri gusti. Noi abbiamo usato la ricotta di pecora fresca e le abbiamo insaporite con il prezzemolo tritato, ma vanno benissimo anche basilico, salvia, timo o spezie varie.

La ricetta delle frittelle di ricotta si può realizzare con ogni tipologia di ricotta, l’importante è che sia abbastanza asciutta. Se scegliamo di usare una ricotta fresca, quindi, lasciamola in frigo almeno una notte in modo che perda una buona parte del siero. Con le ricotte pastorizzate del banco frigo invece dobbiamo valutare caso per caso, ma in linea di massima sono sempre pronte all’uso. Queste frittelline sono morbide e delicate e piaceranno moltissimo a tutti gli amanti della ricotta. La ricetta è velocissima, perché si devono solo lavorare insieme tutti gli ingredienti in una ciotola. La cottura va fatta in padella, a fuoco lento, in modo da dare alla ricotta il tempo di rassodarsi e prendere consistenza ma senza che la frittella si bruci.

Possiamo servire le nostre frittelle di ricotta con un’insalata mista o con un’insalata di lattuga, che noi abbiamo arricchito con dei pezzetti di peperoncino dolce. Ma sono perfette anche come saporito antipasto in pranzi con varie portate. Le frittelle possiamo conservarle in frigorifero, ben coperte, per circa un giorno e poi scaldarle in padella o nel microonde poco prima di gustarle.

Pubblicità

frittelle di ricotta

Pronti a vede insieme come prepararle? Forza, cominciamo subito!


Potrebbe interessarvi anche: FRITTELLE DI VERZA, FRITTELLE DI PISELLI

Preparazione
5 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
20 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per frittelle 12 frittelle
  • 400 g ricotta di pecora sgocciolata
  • 2 uova
  • 40 g formaggio grattugiato
  • 50 g farina
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • 15 ml olio extravergine di oliva

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 12 frittelle)

Pubblicità

Cuciniamo

Frittelle di ricotta - Step 1

Mettiamo in una ciotola la ricotta e le uova, mescoliamo in modo da sciogliere la ricotta nelle uova e avere un composto cremoso.

Frittelle di ricotta - Step 2

Aggiungiamo il sale, il prezzemolo tritato e il pepe e mescoliamo ancora.

Frittelle di ricotta - Step 3

Uniamo il formaggio grattugiato e poi la farina e mescoliamo, dobbiamo ottenere un composto cremoso e leggermente denso.

Pubblicità

Frittelle di ricotta - Step 4

Scaldiamo una padella antiaderente con un filo d’olio e un pizzico di sale. Preleviamo delle piccole porzioni di impasto con un cucchiaio e cuociamo a fuoco basso, fino a quando le frittelle cominceranno a rapprendersi e a dorarsi. Giriamo le frittelle e continuiamo la cottura dall’altro lato.

Frittelle di ricotta - Step 5

Per avere delle frittelle dorate e croccanti il segreto è cuocerle a fuoco basso, altrimenti rischiamo di bruciarle fuori e lasciarle crude dentro.

Frittelle di ricotta - Step 6

Serviamo le nostre frittelle di ricotta ben calde con una fresca insalata di lattuga.

Frittelle di ricotta - Step 7

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.8

5 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • Antonella

    I miei bambini le adorano!

    8 Maggio 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Frittelle di ricotta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Frittelle di ricotta

Torna su