Ghiaccioli al melone

Un dolcetto fresco e leggero perfetto per le calde giornate estive, sia come spuntino che come rinfrescante fine pasto dopo una bella cena di pesce.

Stagione
Estate
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
10 minuti

Pubblicità

È estate, fa caldo e abbiamo voglia di qualcosa di fresco e leggero? Facciamo insieme i ghiaccioli al melone, un dolcetto delizioso a base di frutta fresca. I ghiaccioli sono un’ottima alternativa ai gelati, si preparano in pochissimo tempo e si possono preparare in tanti gusti diversi. Noi stavolta abbiamo scelto il melone cantalupo ma possiamo fare i ghiaccioli con la frutta che preferiamo, meglio se di stagione!

Ghiaccioli al melone: come prepararli

Questi ghiaccioli sono semplici e sfiziosi, e per avere un ottimo risultato basterà semplicemente usare un melone maturo, saporito e naturalmente dolce. In questo modo a noi servirà solo aggiungere acqua e un pochino di zucchero per avere dei ghiaccioli davvero golosi.

Ma come si preparano? In pochi e facili passaggi: tagliamo il melone a pezzettini e frulliamolo nel tritatutto o, se preferiamo, con il frullatore a immersione. In una ciotola mescoliamo l’acqua con lo zucchero e il succo di limone, aggiungiamo poi la polpa di melone frullata e mescoliamo bene tutto.

Pubblicità

Dividiamo il composto negli stampini per ghiaccioli: noi abbiamo usato quelli in silicone e abbiamo ottenuto 10 ghiaccioli di dimensioni standard. A questo punto non ci resta che far riposare tutto in freezer per circa sei ore.

ghiaccioli al melone
Ghiaccioli al melone

Come servire i ghiaccioli al melone

I ghiaccioli al melone sono buonissimi e leggeri e si possono gustare come merenda o spuntino per rinfrescarci e spezzare la fame. Li possiamo servire anche a fine pasto, per concludere pranzi e cene con dolcezza ma senza appesantirci. Ad esempio sono perfetti come dessert dopo un pranzo o una cena a base di pesce, al posto dell’usuale sorbetto al limone.

Consigli

Prima di fare i ghiaccioli consigliamo di assaggiare il melone per essere certi che sia maturo e zuccherino. Se il melone che abbiamo a disposizione non è particolarmente dolce, allora aumentiamo leggermente la dose di zucchero della ricetta.

Pubblicità

La stessa ricetta la possiamo usare per preparare i ghiaccioli in tanti gusti diversi. Noi vi possiamo suggerire quelli ai gusti ananas e cocco, i ghiaccioli pesca e yogurt o ancora i deliziosi ghiaccioli ai mirtilli!

Conservazione

I ghiaccioli al melone si conservano in freezer per diverse settimane: possiamo farne in quantità in modo da gustare la nostra frutta preferita anche quando non sarà più di stagione. Avvolgiamo ogni ghiacciolo con la carta forno e poi mettiamoli tutti insieme in un sacchetto per surgelare. All’occorrenza, potremo prendere dal freezer la quantità di ghiaccioli che ci serve.


Curiosi di provare questi dolcetti ideali per rinfrescarci nelle calde giornate estive? Forza, vediamo subito come prepararli e poi fateci sapere se vi sono piaciuti!

Preparazione
10 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
10 minuti *

*+ 6 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per ghiaccioli 10 ghiaccioli
  • 500 g melone cantalupo
  • 400 ml acqua
  • 80 g zucchero
  • 25 ml succo di limone

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 10 ghiaccioli)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ghiaccioli al melone

Ghiaccioli al melone - Step 1

Per preparare i ghiaccioli al melone, iniziamo tagliamo il melone pulito a cubetti e mettendolo nel tritatutto.

Ghiaccioli al melone - Step 2

Frulliamo bene sino a ottenere una purea omogenea.

Ghiaccioli al melone - Step 3

Mettiamo in una ciotola l’acqua fredda, lo zucchero e il succo di limone e mescoliamo.

Pubblicità

Ghiaccioli al melone - Step 4

Aggiungiamo la polpa del melone frullata e mescoliamo con un cucchiaio.

Ghiaccioli al melone - Step 5

Dividiamo il composto ottenuto negli stampini per ghiaccioli.

Ghiaccioli al melone - Step 6

Inseriamo i bastoncini di legno e mettiamo in freezer per almeno 6 ore.

Ghiaccioli al melone - Step 7

Per sformare i ghiaccioli più facilmente, possiamo passare lo stampo sotto l’acqua corrente per qualche secondo. Ed eccoli i nostri ghiaccioli al melone pronti da gustare in tutta la loro freschezza!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ghiaccioli al melone

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ghiaccioli al melone

Torna su