POLPETTONE DI TONNO

l polpettone di tonno è un secondo piatto gustoso da accompagnare con salse e contorni di
verdure. Una ricetta facile a base di tonno in scatola, senza pesare gli ingredienti. Infatti
usiamo 3 di tutto e per aumentare le dosi basta aggiungere 1 quantità di tutto. Il polpettone
di tonno è un’alternativa sfiziosa al polpettone di carne e ci permette di sfruttare le
scatolette di tonno in una ricetta poco comune che sorprenderà gli ospiti. Questa è la versione
base, ma può essere arricchita con altri ingredienti come olive, capperi, sottaceti, erbe e spezie a piacere.

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 3 scatole tonno all’olio di oliva da 160 g
  • 3 cucchiai pan grattato
  • 3 cucchiai parmigiano

PROCEDIMENTO

  1. Apriamo le scatolette di tonno e scoliamo l’olio. Versiamo il tonno in una ciotola e lo frantumiamo completamente con una forchetta. Aggiungiamo le uova, il parmigiano e il pangrattato. Mescoliamo bene per amalgamare tutto l’impasto.
  2. Prendiamo un foglio di carta forno e ci rovesciamo l’impasto. Diamo la forma al polpettone e arrotoliamo per bene con la carta forno chiudendo ai lati come se fosse una grossa caramella. Rivestiamo il polpettone di tonno con due fogli di carta stagnola e chiudiamo bene ai lati.Prendiamo un foglio di carta forno e ci rovesciamo l’impasto. Diamo la forma al polpettone e
arrotoliamo per bene con la carta forno chiudendo ai lati come se fosse una grossa caramella.
Rivestiamo il polpettone di tonno con due fogli di carta stagnola e chiudiamo bene ai lati.
  3. Sistemiamo l’involucro in una in una casseruola e riempiamo di acqua. Accendiamo il fuoco e lasciamo cuocere per 40 miniuti da quando l’acqua inizia a bollire. Terminata la cottura tiriamo fuori il polpettone di tonno e lasciamolo raffreddare completamente ancora nel suo involucro.
  4. Al momento di servire eliminiamo i fogli di carta stagnola e carta forno, a questo punto il tonno sarà compatto e possiamo tagliarlo a fette. Sistemiamolo su un piatto e serviamo con un contorno di verdure oppure di salse a piacere.Al momento di servire eliminiamo i fogli di carta stagnola e carta forno, a questo punto il tonno
sarà compatto e possiamo tagliarlo a fette. Sistemiamolo su un piatto e serviamo con un contorno di verdure oppure di salse a piacere.
  5. Suggerimento: L’ideale sarebbe preparare questa ricetta il giorno prima e tenere il polpettone in frigo. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, condividetela con i vostri amici!
  6. Per altre ricette facili con il tonno guardate  3 IDEE DI PASTA E TONNO FRITTELLE SALATE TONNO E OLIVE

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su POLPETTONE DI TONNO

  • Emanuela Corradi - 17 Ottobre 2019 11:49

    Ciao Benedetta. Sono una New entry ma da quando Ti seguo…i miei figli… mangiano con più gusto. GRAZIE!!!!😍😍😍😍 Il polpettone di tonno va servito solo freddo? Così per chiedere. Grazie e….. grazie davvero di cuore! Buon lavoro!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Ottobre 2019 12:06

      Ciao Emanuela grazie a te per l’affetto :). Prima di servirlo lo puoi riscaldare un po’ 🙂

  • Susi Bedin
    susi bedin - 9 Ottobre 2019 13:01

    volevo chiederti se invece dell uovo intero posso mettere solo l albume?
    e quanto circa
    grazie

  • Bugliosi Laura - 28 Settembre 2019 8:25

    Sempre forte la ns Benedetta!!!!

  • Ashanti - 28 Agosto 2019 11:46

    Quanto tempo si conserva?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Agosto 2019 13:37

      Ciao Ashanti 2 – 3 giorni 🙂

  • Marta - 8 Agosto 2019 6:52

    Ciao, complimenti per la tua ricetta, l’ho fatta ed è venuta buonissima, ma mi chiedevo se potessi cuocere il polpettone anche a vapore in pentola a pressione… se sì per quanti minuti secondo te? Grazie. Marta

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Agosto 2019 13:39

      Ciao Marta onestamente non ho mai provato con la pentola a pressione 🙂

  • Elisa - 31 Luglio 2019 12:12

    Ho provato il polpettone di tonno ed è veramente buonissimo! Visto che non amo in particolare le salse allo yogurt, con cosa potrei accompagnarlo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 31 Luglio 2019 12:32

      Ciao Elisa a volte lo mangio con un velo di maionese ed è buonissimo 🙂

  • Francesca Bertoni - 29 Luglio 2019 21:44

    Ciao Benny, il polpettone di tonno è un ottimo piatto estivo che preparo quando ho cene informali. Di solito io ci aggiungo anche capperi, acciughe, aglio(se piace) e prezzemolo… Più grintoso, ma altrettanto buono. Un bacio speciale a Nuvola e alle tue vecchiarelle!!!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 31 Luglio 2019 10:34

      Ciao Francesca sei davvero gentilissima 🙂

  • pinna yvonne - 29 Luglio 2019 18:40

    ciao benedetta….sono yvonne… una domanda posso cucinare il “polpettone” al forno?? grazie per la tua cortesia… bacetti

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 31 Luglio 2019 10:35

      Ciao Yvonne ti consiglio di bollirlo verrà decisamente più morbido 🙂

  • Francesca - 5 Giugno 2019 16:04

    Ciao! Che salsa suggerisci? con ricette ovviamente 😀
    Grazie!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 6 Giugno 2019 17:28

      Ciao Francesca ti lascio qui 4 ricette di salse allo yogurt 🙂

  • Francesca - 5 Giugno 2019 13:59

    Ciao, con che salsa lo.accompagni? Grazie 🙂

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 6 Giugno 2019 17:12

      Ciao Francesca puoi usare tutte le salse che vuoi, ti lascio qui la ricetta di una buonissima salsa allo yogurt 🙂

  • Zeila - 4 Giugno 2019 15:52

    Ciao…ottima anche questa ricetta! Un successo….un secondo fresco e alternativo! Accompagnato con salsa tonnata 😋 grazie x le fantastiche ricette!

  • Silvio - 1 Giugno 2019 19:06

    Ho visto questa ricetta su instagram e mi ha incuriosito molto! Ovviamente ora è in cottura e questa sera la farò provare a degli amici. Accompagnerò il tutto con una maionese allo yogurt greco e delle patate ‘mpacchiuse. Grazie per le tue ricette Benedetta, sono sempre molto interessanti

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 3 Giugno 2019 15:27

      Ciao Silvio grazie 🙂

  • Elisabetta - 24 Maggio 2019 19:57

    Ho seguito la ricetta ma in più ci ho aggiunto delle patate lesse schiacciate ancora grazie

  • Federica Cupane - 23 Maggio 2019 20:42

    Ciao Benedetta. Il mio composto è venuto un po’ più mollo e alla fine è finito in dei pirottini. Li sto cuocendo a bagno maria in forno. Come sarà il risultato?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 24 Maggio 2019 13:08

      Ciao Federica la prossima volta aggiungi un cucchiaio in più di pan grattato 🙂

  • arcangela votta - 15 Maggio 2019 11:48

    buongiorno benedetta sono arcangela oggi ho fatto il sugo con patate e zucchine grattuggiate x condire le penne rigate ,stasera faccio le polpette di tonno con patate però ho aggiunto al composto una zucchina circa e 2 uova con una piccola aggiunta di latte cioè un cucchiaio grazie di cuore sei x me una grande cuoca un abbraccio

  • Lisa - 3 Maggio 2019 11:58

    Io l’ho preparato con la dose di 2 di tutto, lo abbiamo mangiato con i peperoni ripieni e la rucola… Strepitoso! Grazie Benedetta, mi hai regalato un jolly salvapranzo… 😘

  • Silvia - 25 Gennaio 2019 17:00

    Ciao benedetta il polpettone dopo 40minuti non si è rappreso bene.come mai?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 29 Gennaio 2019 9:00

      Ciao Silvia, lo puoi cuocere qualche minuto in più se occorre 🙂

  • Angela Ciruzzi - 22 Novembre 2018 20:06

    Cara Benedetta sono Angela e vivo a Napoli ti seguo da tempo e molto spesso eseguo le tue ricette compreso questo polpettone .Complimenti!!!!!

  • Laura Mariani - 13 Ottobre 2018 13:24

    Buongiorno Benedetta, vorrei sapere se si può preparare l’impasto, conservarlo in frigorifero e poi cuocerlo il giorno dopo.
    Grazie mille!

    P.s. ho già provato a farlo un’altra volta e cuocerlo al momento, davvero ottimo!!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Ottobre 2018 8:07

      Sì va bene Laura 🙂 puoi anche cuocerlo e poi conservarlo in frigo 🙂

  • Angela Ciruzzi - 20 Settembre 2018 17:30

    Buonasera Benedetta volevo chiederti ma ogni scatoletta deve essere da 160g?grazie mille per la risposta

  • Angela Ciruzzi - 13 Settembre 2018 13:17

    Scusa Benedetta ma questa ricetta del polpettone di tonno x quante persone?noi siamo 2 penso che convenga ridurre un poco le dosi cmq grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 13 Settembre 2018 14:02

      Puoi fare metà dose Angela 🙂

      • Angela Ciruzzi - 13 Settembre 2018 17:07

        Ok grazie.e le tue ricette le uso molto????????

  • GAIA - 31 Agosto 2018 13:30

    Benedettaaaa ho fatto ieri sera il polpettone di tonno e seguendo passo passo la ricetta è venuto davvero buono….grazie che mi sei tanto d’aiuto

  • rita PORCEDDU - 1 Agosto 2018 12:32

    Ho provato questa è tante altre tue ricette. Ormai sei diventata la mia musa ispiratrice in cucina. Grazie per la tua disponibilità a condividere la tua “arte”, sempre con semplicità e simpatia!

  • MariaCristina - 29 Maggio 2018 22:29

    Ciao Benedetta, se non metto il parmigiano devo sostituirlo con più pangrattato? Grazie.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 30 Maggio 2018 8:48

      Ciao MariaCristina, puoi non metterlo 🙂 sì magari aggiungine poco in più 🙂

  • Michela - 20 Marzo 2018 15:16

    Scusa benedetta, posso prepararlo in anticipo e congelarlo? Devo preparare un buffet e quello che riesco vorrei già averlo pronto!

    • La Redazione
      La Redazione - 21 Marzo 2018 11:26

      Ciao Michela, sì lo puoi congelare

  • Arianna - 28 Febbraio 2018 17:08

    Ciao benedetta, volevo sapere se posso congelare il polpettone o da crudo o da cotto
    Fammi sapere

    • La Redazione
      La Redazione - 5 Marzo 2018 9:58

      Ciao Arianna secondo me meglio congelarlo cotto

  • Lalli - 6 Febbraio 2018 14:38

    Buongiorno, mi chiedevo se la cottura al vapore del polpettone avvolto allo stesso modo in carta forno e stagnola potesse andar bene… In questo caso, che tempi sono suggeriti?
    Grazie,
    Laura

  • Marina Menozzi
    Marina Menozzi - 18 Dicembre 2017 16:40

    io lo faccio spesso ed e’ veramente buono.Lo preparo la mattina x cena, quando e’ tagliato nel piatto di portata, su verso un sughetto fatto con jl succo di 2 limoni, sale, olio d’oliva mescolati insieme in una tazza. Lo metto in frigo avendo cura di rigirarlo piu’ volte affinche’ le fette s’impregnino bene nel succo, rimanendo morbide.Lo tolgo un’ora prima di gustarlo e decoro ogni fetta con maionese e capperi. Con una bella insalatina verde e’ veramente gustoso MARINA

    • La Redazione
      La Redazione - 19 Dicembre 2017 9:50

      Ciao Marina, ti ringrazio, grazie per la dritta 🙂

  • laura - 15 Dicembre 2017 13:56

    Ricetta provata, risultato fantastico! Davvero veloce da preparare e il risultato è ottimo!
    Mi chiedevo però se posso conservarlo almeno due giorni in frigo, tu cosa dici?

    Grazie!!!

    • La Redazione
      La Redazione - 15 Dicembre 2017 17:10

      Ciao Laura, non più di due giorni 🙂

      • Anna - 25 Luglio 2019 16:28

        Dopo congelato come scongelarlo?

        • Benedetta Rossi
          Benedetta - 26 Luglio 2019 13:42

          Ciao Anna scongelalo direttamente lasciando il polpettone a temperatura ambiente 🙂

  • Eleonora - 14 Dicembre 2017 12:11

    Ciao Benedetta, ho preparato il polpettone ma temo di non averlo chiuso ermeticamente e sembra lessato. Ad ogni modo è molto rosa chiaro. Secondo te si recupera mettendolo in forno o è perso? Grazie mille

    • La Redazione
      La Redazione - 15 Dicembre 2017 17:13

      Ciao Eleonora, se hai rispettato il tempo di cottura va bene

  • ilaria - 13 Dicembre 2017 14:24

    Ciao Benedetta, se l’impasto dovesse essere troppo liquido cosa faccio? aggiungo pan grattato?

    • La Redazione
      La Redazione - 14 Dicembre 2017 10:48

      Ciao Ilaria, sì ti puoi aiutare con altro pan grattato, non troppo per non ottenere l’effetto contrario 🙂

  • Maria - 12 Dicembre 2017 19:29

    Buonasera io seguo molto le tue ricette stasera mi e venuta voglia di preparare polpettone di tonno

    • La Redazione
      La Redazione - 13 Dicembre 2017 10:54

      Ciao Maria fammi sapere se ti è piaciuto 🙂

  • Anna Maria - 9 Dicembre 2017 17:28

    Ciao Benedetta superlativa come sempre! Volevo chiederti a proposito del polpettone di tonno se posso cuocerlo al forno. Se si quanti gradi e per quanto tempo? Grazie
    P.S.: voglio cucinarlo per la sera del 25

    • La Redazione
      La Redazione - 11 Dicembre 2017 9:22

      Ciao Anna Maria, puoi cuocerlo 25 minuti a 180 gradi, avvolto nella carta stagnola

      • ilaria - 13 Dicembre 2017 14:45

        Per cottura in forno solo 1 foglio di carta stagnola oppure carta forno+2stagnola come nel video?

  • Daniela - 7 Dicembre 2017 12:26

    Siamo maceratesi e mia mamma lo faceva spesso, buonissimo! Aggiungeva anche la buccia grattugiata di mezzo limone e una bella grattata di noce moscata 🙂

    • La Redazione
      La Redazione - 11 Dicembre 2017 9:10

      Ciao Daniela sembra ottimo 🙂

  • Stefania - 10 Novembre 2017 16:59

    Ciao Benedetta!
    Cuocendolo in forno, secondo te, a quanti gradi e per quanto tempo?
    Grazie in anticipo per la tua risposta 🙂

  • Gabriella - 17 Ottobre 2017 11:15

    Ciao Benedetta , dici di cuocerlo già la sera prima e lasciarlo in frigo ? Grazie

  • Valeria - 1 Ottobre 2017 18:09

    Pranzo con i suoceri. Ricordi d`infanzia del polpettone della nonna. Cerco in internet e tra le varie ricette trovo la tua. Un successone anche per una negata in cucina come me! 🙂

    • La Redazione
      La Redazione - 2 Ottobre 2017 8:51

      Ciao Valeria sono felice che la ricetta sia riuscita! E che sia piaciuta anche ai suoceri 🙂

  • Barbara - 28 Settembre 2017 17:58

    Secondo te ci starebbe bene una buccia grattugiata di limone?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 1 Ottobre 2017 9:38

      Certamente Barbara 🙂

  • GRACIELA - 24 Settembre 2017 20:25

    Todas sus recetas , salen perfectas….. Quiero saber si se le puede agregar cebolla picada a la preparación.
    Gracias,,saludos,,

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 27 Settembre 2017 14:39

      Grazie a te Graciela! 🙂