Roselline di Carnevale

Le roselline di Carnevale sono dei fiorellini di sfoglia fritti, farciti con la crema pasticcera e decorati con delle ciliegine candite: scenografici e golosi!

Stagione
Inverno
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Carnevale, si sa, fa rima con “dolcetti fritti”, e le tipologie sono davvero tante: dai dolci tipici delle varie regioni, ricchi di storia, a rivisitazioni più recenti, semplici e veloci da preparare. Tra queste ci sono anche le scenografiche roselline di Carnevale, dei bei fiorellini di sfoglia fritti, farciti con la crema pasticcera e decorati con delle ciliegine candite. O almeno questa è la versione che ho scelto di preparare io e che voglio mostrarvi in questa ricetta.

Possiamo dire che questi dolcetti sono parenti stretti delle più famose chiacchiere, anche queste fatte con un impasto semplice fritto nell’olio di semi. Nel caso delle rose di Carnevale, abbiamo una forma a fiore e una golosa farcitura!

Rose di Carnevale: la ricetta facile e veloce

Per la ricetta delle roselline di Carnevale prepareremo insieme un impasto semplice e versatile, con cui ci basterà solo moltiplicare le dosi della ricetta nel caso volessimo prepararne in grande quantità. Io ho scelto di aromatizzare e arricchire l’impasto con del liquore all’anice tipico della mia zona, ma vanno benissimo anche la grappa, il rum o il liquore aromatico che preferiamo. Persino il vino può andar bene. Faremo insomma una specie di frolla all’olio, ma senza lievito e aromatizzata con il liquore.

Pubblicità

In una ciotola metteremo tutti gli ingredienti e poi uniremo la farina poco per volta, creando prima l’impasto nella ciotola e poi continuando a lavorarlo su una spianatoia infarinata, fino a che sarà liscio e omogeno, proprio come si fa per la frolla. Per rendere l’impasto ben lavorabile e facile da stendere, lo faremo riposare una mezz’oretta prima di utilizzarlo.

Una volta steso l’impasto, ci serviranno due coppapasta a forma di fiore, di due dimensioni diverse, in modo da ricavare dalla sfoglia 8 fiori grandi e 8 più piccoli con i quali assembleremo le nostre roselline di Carnevale. Vedrete, sarà semplice e divertente! In pochi minuti le friggeremo e poi saremo pronti per farcirle: io ho scelto la mia crema pasticcera e poi ho messo in cima una mezza ciliegina candita, che si sposa benissimo con la crema sia come gusto che come abbinamento di colori! E per non farmi mancare niente, le ho anche spolverizzate con lo zucchero a velo… sennò che dolcetti di Carnevale sono?!

Come farcire e decorare le roselline di Carnevale

Possiamo comunque farcire le rose di Carnevale come più preferiamo: ad esempio con la crema al cioccolato, oppure con una crema spalmabile alle nocciole, o ancora con la crema al mascarpone. E possiamo sostituire le ciliegie candite con delle amarene sciroppate.

Pubblicità

Vogliamo dei dolcetti un po’ più leggeri? Lasciamole senza farcitura e con solo lo zucchero a velo… saranno deliziose ugualmente!

Che ne dite, le facciamo insieme? Iniziamo subito e mi raccomando: inviatemi tutte le foto delle vostre roselline di Carnevale!

Preparazione
25 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
30 minuti *

*+30 minuti di riposo dell’impasto

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per roselline 8 roselline

Per l’impasto

  • 140 g farina 00
  • 1 uova
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 1 cucchiaio olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio liquore all'anice o altro liquore aromatico
  • 1 pizzico sale fino
  • 0,5 limoni per la scorza grattugiata

Per farcire e decorare

  • crema pasticcera q.b.
  • ciliegie candite q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • albumi q.b. per spennellare

Per friggere

  • olio di semi di girasole per friggere q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 roselline)

Pubblicità

Cuciniamo

Roselline di Carnevale - Step 1

Per le nostre roselline di Carnevale, partiamo dall’impasto: in una ciotola rompiamo un uovo e aggiungiamo lo zucchero, l’olio di semi di girasole, il liquore all’anice, la scorza di limone grattugiata, il pizzico di sale e iniziamo a mescolare con le mani.

Roselline di Carnevale - Step 2

Infine uniamo la farina un po’ alla volta mentre continuiamo a mescolare.

Roselline di Carnevale - Step 3

Una volta ottenuto l’impasto nella ciotola, lo trasferiamo su un piano di lavoro infarinato e continuiamo a lavorarlo fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.

Roselline di Carnevale - Step 4

Avvolgiamo l’impasto nella pellicola per alimenti e lo facciamo riposare almeno 30 minuti, così sarà più facile da stendere.

Roselline di Carnevale - Step 5

Trascorso il tempo di riposo, sul piano di lavoro infarinato stendiamo la sfoglia con il mattarello.

Roselline di Carnevale - Step 6

Facciamola molto sottile.

Pubblicità

Roselline di Carnevale - Step 7

Ora prendiamo due coppapasta a forma di fiore, uno più grande e uno più piccolo, e ricaviamo dalla sfoglia lo stesso numero di fiorellini grandi e piccoli.

Roselline di Carnevale - Step 8

Spenneliamo i fiori grandi al centro con dell’albume d’uovo e attacchiamo sopra i fiori piccoli, un po’ ruotati rispetto ai grandi. Poi con il dito premiamo al centro della rosellina.

Roselline di Carnevale - Step 9

Friggiamo le roselline in olio ben caldo (circa 170° C) girandole di tanto in tanto, e scoliamo quando saranno ben dorate, poggiandole su un foglio di carta assorbente.

Roselline di Carnevale - Step 10

Disponiamo le roselline su un vassoio, e con una sac à poche mettiamo su ogni rosellina un bel ciuffo di crema pasticcera.

Roselline di Carnevale - Step 11

Infine decoriamo con mezza ciliegina candita poggiata sulla crema e con dello zucchero a velo. Ecco pronte la nostre bellissime e deliziose roselline di Carnevale!

Roselline di Carnevale - Step 12
Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Benedetta Rossi

Roselline di Carnevale

Torna su