TRECCIA DI PAN BRIOCHES FARCITA FATTA IN CASA DA BENEDETTA

Ricetta della treccia di pan brioches farcita con scamorza e salame.

Idea golosa, facile da fare in casa buono e originale da presentare per l’aperitivo per un rinfresco e ogni occasione farcito a piacere.

Il Pan Brioches è una di quelle ricette che si adatta a mille usi: aperitivo, antipasto, piatto unico da portare a un pic-nic e tanto altro.

Buono appena fatto, buonissimo tiepido e strepitoso il giorno dopo! è buonissimo e morbidissimo!

Ingredienti
1 uovo intero
1 tuorlo per spennellare
10g di sale
15g di zucchero
25g di lievito di birra
50g di olio d’oliva
250g di latte
550g di farina

 

Come fare la treccia di Pan Brioches

Facciamo sciogliere il lievito nel latte tiepido. In una ciotola rompiamo l’uovo intero, aggiungiamo lo zucchero, il sale, l’olio d’oliva e frulliamo, poi aggiungiamo il latte con il lievito sciolto, e continuando a frullare aggiungiamo la farina poco a poco, quando l’impasto inizia ad indurissi iniziamo ad impastare con le mani nella ciotola e poi sul piano di lavoro continuando ad aggiungere la farina. Alla fine otteniamo un impasto liscio ed elastico, mettiamo in una ciotola infarinata, copriamo con la pellicola e con un panno e lasciamo lievitare per due ore fino a che l’impasto raddoppia di volume.

Dopo la lievitazione ungiamo il piano di lavoro con un po’ d’olio, lavoriamo ancora l’impasto per qualche minuto poi lo tagliamo in 3 parti, prendiamo una parte e la allarghiamo con le mani a formare un rettangolo, aggiungiamo il ripieno con fette di scamorza e di salame al centro e richiudiamo la pasta su se stessa premendo bene con le mani, otteniamo un lungo rettangolo, facciamo la stessa cosa con le altre parti di impasto, poi le intrecciamo tra loro formando una grande pagnotta. La sistemiamo sulla teglia coperta di carta da forno poi copriamo con la pellicola e con un panno e lasciamo lievitare mezz’ora.

Quindi scopriamo la treccia e spennelliamo con il rosso d’uovo, mettiamo in forno caldo a 200 gradi e facciamo cuocere per 35 minuti circa, sforniamo ed ecco la nostra treccia farcita!

E’ anche possibile lasciarla vuoto e poi riempirlo successivamente usando anche salse e formaggi freschi. La forma può essere diversa, seguendo comunque alla lettera le quantità e la metodologia di lavoro di questa ricetta, il risultato è garantito !! Provatela anche voi e mandatemi le foto delle vostre trecce al forno!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TRECCIA DI PAN BRIOCHES FARCITA FATTA IN CASA DA BENEDETTA

  • Ylenia - 16 Aprile 2019 21:37

    Ciao Benedetta, posso preparare l’impasto la sera e fare la treccia la mattina seguente?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Aprile 2019 15:41

      Ciao Ylenia sì certo 🙂

  • Silvana - 27 Marzo 2019 21:11

    Ciao Benedetta posso usare anche farina integrale? Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Marzo 2019 8:13

      Puoi fare metà farina bianca metà integrale Silvana 🙂 rimane molto più soffice 🙂

  • Katia - 9 Dicembre 2018 13:25

    Adoro questa donna xche’ nella sua semplicità riesce a realizzare capolavori e poi …mi riporta indietro nel tempo come quando si fornelli vedevamo le nostre nonne bravissima benedetta

  • giovanna - 20 Novembre 2018 9:11

    buonissima

  • Rosi - 16 Settembre 2018 16:28

    la proverò molto presto .grazie Benedetta

  • Elena - 26 Giugno 2018 16:21

    ciao Benedetta!!!! ho tutti e due i libri….fantastici!!!!!
    una domanda..con questo impasto posso fare un rotolo, farcirlo e tagliarlo a fette (tipo le girelle danesi)?
    grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 27 Giugno 2018 19:25

      Sì Elena, va bene 🙂 grazie di cuore!

  • Miriam - 11 Marzo 2018 23:32

    Ciao benedetta!quando posso aggiungere il sale?farina debole o forte?grazie in anticipo????

    • La Redazione
      La Redazione - 13 Marzo 2018 10:25

      Ciao Miriam ho usato farina 00 ma puoi provare altre farine, il sale va aggiunto all’inizio insieme alle uova

  • Marta Serchi
    Marta Serchi - 3 Novembre 2017 20:32

    Fatta, è laboriosa ma buonissima!

  • Annalisa Neviani - 11 Settembre 2016 0:16

    Io la faccio da anni. Si tratta di una ricetta ebraica, chiamata ” pane del Sabato”. Non si mette latte perché così è ” parve” cioè si può mangiare con la carne rispettando le regole del kasherut. Ovviamente niente ripieno. Insomma è una faccenda complicata…