Come foderare uno stampo con la carta da forno – How to line a cake tin

Come foderare uno stampo

Come foderare uno stampo con la carta da forno. Ecco un metodo semplice e molto preciso per foderare una tortiera. In molte ricette vi faccio vedere lo stampo già foderato, giustamente molti di voi mi hanno chiesto come si fa.

Foderare con la carta forno è molto più pratico di imburrare e infarinare perché con la carta forno non rischiamo di far attaccare i dolci o le torte salate se ci siamo dimenticati di imburrare qualche parte della nostra tortiera o stampo.

Inoltre a fine cottura è molto più facile far uscire il dolce dallo stampo senza rischiare che una parte rimanga attaccata o si rompa.

Come foderare uno stampo con la carta da forno:

Prendiamo un rotolo di carta forno e apriamolo sul tavolo. Prendiamo una tortiera e poggiamo il fondo sulla carta forno vicino al bordo.

Con la matita disegniamo il cerchio.

A lato poggiamo il lato della tortiera e con la matita facciamo due segni in corrispondenza dei bordi.

Pieghiamo la carta in corrispondenza del primo segno, e con un coltello affilato o un tagliacarte, tagliamo il foglio.

Con le forbici ritagliamo la sagoma del cerchio.

Ora pieghiamo ancora la carta in corrispondenza del secondo segno, e poi ripieghiamo ancora la carta su se stessa. Otteniamo così tre strati di carta da forno rettangolari da tagliare anche questi col tagliacarte.

Dunque abbiamo un cerchio e tre rettangoli.

Con un po’ di burro ungiamo la superficie della tortiera per fare aderire bene il fondo e i bordi.
Quindi appiccichiamo la carta forno in tutto lo stampo, prima il cerchio sul fondo, poi i rettangoli sul bordo.

Ecco come foderare uno stampo per realizzare dolci o torte salate!

Benedetta
Ciao! Mi chiamo Benedetta, da oltre dieci anni, la mia casa è anche un piccolo Agriturismo, il sogno di una vita! Dalla tradizione contadina ho imparato l’importanza dell’autoproduzione, una conoscenza preziosa, che oggi condivido sul web. Continua…

Leave a Reply