GELATO VELOCE ALLO YOGURT SENZA GELATIERA

GELATO VELOCE ALLO YOGURT: Ricetta a cura di Polvere di Riso:

 

Ricetta facilissima da fare del gelato veloce allo yogurt greco senza gelatiera. Ricetta light, perfetta per l’estate senza zuccheri cattivi, glutine, lattosio e ideale anche per chi è allergico al nichel.

Preparateli con la frutta fresca che preferite, e avrete ogni volta un gelato diverso ma sempre buonissimo. Potete anche decidere di preparare il gelato senza la frutta, per avere un gelato allo yogurt greco leggero e senza grassi.

L’estate è ormai alle porte ed un fresco gelato, preparato con ingredienti sani e genuini, è quello che ci vuole per affrontare le giornate di caldo torrido in arrivo.

INGREDIENTI per 8 gelati medi (Dose per 8 gelati veloci allo yogurt greco):

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5 MINUTI
TEMPO DI RIPOSO IN FREEZER: 4 ORE
TEMPO TOTALE DI PREPARAZIONE: 5 MINUTI + 4 ORE DI RIPOSO

450 gr yogurt greco bianco senza lattosio;
Miele q.b.(sostituibile con qualsiasi dolcificante liquido);
150 gr di fragole fresche (peso già tagliate).

COME PREPARARE IL GELATO VELOCE ALLO YOGURT GRECO:

  • 1. Per prima cosa mettete lo yogurt greco bianco senza lattosio in una ciotola.
  • 2. Aggiungete 4-5 cucchiai di miele allo yogurt e mescolate bene. Assaggiate il composto per assicurarvi che la quantità di miele sia giusta per voi, aggiungete miele fino a raggiungere la dolcezza desiderata.

  • 3. Lavate le fragole, mettetele in un pentolino e versateci sopra circa 3 cucchiai di miele (scegliete la quantità di miele in base ai vostri gusti).
  • 4. Fate cuocere le fragole a fuoco basso per circa 3-4 minuti e lasciate raffreddare.

  • 5. Adesso scegliete se unire insieme grossolanamente fragole e yogurt oppure se versare prima lo yogurt e poi le fragole, alternandoli negli stampini per gelato.
  • 6. Scelta la modalità per inserite il gelato negli stampini, riempiteli lasciando spazio nel bordo superiore per la stecca del gelato.

  • 7. Inserite le stecche del gelato negli stampini e portateli in freezer per almeno 4 ore.
  • 8. Trascorso il tempo necessario al congelamento estraete il gelato dagli stampini facendo attenzione a non rompere il gelato. Vi consiglio di passare lo stampo in acqua calda per qualche secondo e di estrarre poi il gelato tenendolo in verticale.

GUARDA ANCHE: la TORTA AL CAFFÈ, la TORTA FURBA ALLE FRAGOLE SENZA GLUTINE e la PASTA FINOCCHI E RICOTTA SENZA GLUTINE!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su GELATO VELOCE ALLO YOGURT SENZA GELATIERA

  • maria 76 - 3 Giugno 2019 9:50

    volevo chiedere…và bene utilizzare lo yogurt bianco anziché quello greco?
    grazie!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 13 Settembre 2019 15:54

      Ciao Maria sì certo usa lo yogurt bianco 🙂

  • Patrizia Lasco - 31 Maggio 2019 15:30

    Buon pomeriggio, ho provato a fare questi gelati ma sia gli stecchi in plastica, sia quelli in legno non sono rimasti attaccati al l’interno del gelato ma si sono sfilati lasciando il gelato nella formina, in cosa ho sbagliato? C’è un modo per evitare tale situazione?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 13 Settembre 2019 15:55

      Ciao Patrizia forse dovevano stare ancora nel freezer 🙂