GELATO VELOCE ALLO YOGURT SENZA GELATIERA

GELATO VELOCE ALLO YOGURT: Ricetta a cura di Polvere di Riso:

 

Ricetta facilissima da fare del gelato veloce allo yogurt greco senza gelatiera. Ricetta light, perfetta per l’estate senza zuccheri cattivi, glutine, lattosio e ideale anche per chi è allergico al nichel.

Preparateli con la frutta fresca che preferite, e avrete ogni volta un gelato diverso ma sempre buonissimo. Potete anche decidere di preparare il gelato senza la frutta, per avere un gelato allo yogurt greco leggero e senza grassi.

L’estate è ormai alle porte ed un fresco gelato, preparato con ingredienti sani e genuini, è quello che ci vuole per affrontare le giornate di caldo torrido in arrivo.

INGREDIENTI per 8 gelati medi (Dose per 8 gelati veloci allo yogurt greco):

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5 MINUTI
TEMPO DI RIPOSO IN FREEZER: 4 ORE
TEMPO TOTALE DI PREPARAZIONE: 5 MINUTI + 4 ORE DI RIPOSO

450 gr yogurt greco bianco senza lattosio;
Miele q.b.(sostituibile con qualsiasi dolcificante liquido);
150 gr di fragole fresche (peso già tagliate).

COME PREPARARE IL GELATO VELOCE ALLO YOGURT GRECO:

  • 1. Per prima cosa mettete lo yogurt greco bianco senza lattosio in una ciotola.
  • 2. Aggiungete 4-5 cucchiai di miele allo yogurt e mescolate bene. Assaggiate il composto per assicurarvi che la quantità di miele sia giusta per voi, aggiungete miele fino a raggiungere la dolcezza desiderata.

  • 3. Lavate le fragole, mettetele in un pentolino e versateci sopra circa 3 cucchiai di miele (scegliete la quantità di miele in base ai vostri gusti).
  • 4. Fate cuocere le fragole a fuoco basso per circa 3-4 minuti e lasciate raffreddare.

  • 5. Adesso scegliete se unire insieme grossolanamente fragole e yogurt oppure se versare prima lo yogurt e poi le fragole, alternandoli negli stampini per gelato.
  • 6. Scelta la modalità per inserite il gelato negli stampini, riempiteli lasciando spazio nel bordo superiore per la stecca del gelato.

  • 7. Inserite le stecche del gelato negli stampini e portateli in freezer per almeno 4 ore.
  • 8. Trascorso il tempo necessario al congelamento estraete il gelato dagli stampini facendo attenzione a non rompere il gelato. Vi consiglio di passare lo stampo in acqua calda per qualche secondo e di estrarre poi il gelato tenendolo in verticale.

GUARDA ANCHE: la TORTA AL CAFFÈ, la TORTA FURBA ALLE FRAGOLE SENZA GLUTINE e la PASTA FINOCCHI E RICOTTA SENZA GLUTINE!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!