PANETTONE IMPASTATO A MANO – RICETTA DI BENEDETTA

Panettone impastato a mano, il panettone fatto in casa con uvetta e canditi, morbido e goloso. E’ uno dei dolci di Natale più amati, richiede alcuni passaggi ma vedrete che soddisfazione! Il Natale si avvicina, è ora di pensare ai dolci  e ai piatti per la tavola delle feste. Naturalmente chi preferisce il panettone senza canditi, può semplicemente omettere questo ingrediente. Mentre chi è goloso di cioccolato può aggiungere delle gocce di cioccolato.

Qualche consiglio prima di cominciare:

  • Le fasi di lievitazione sono tre, rispettatele tutte e tenete l’impasto coperto e in luogo caldo. 
  • Bisogna impastare in modo energico per dare la giusta consistenza all’impasto e favorire la lievitazione.  
  • Se volete farlo lievitare per la notte, all’incirca 8 ore, meglio diminuire la quantità di lievito, quindi 5g di lievito di birra fresco invece di 10g. Questo vale solo per l’ultima fase della lievitazione.
  • Sostituzioni del lievito: 10g di lievito di birra fresco possono essere sostituiti con 3g di lievito di birra secco oppure 120g di pasta madre rinfrescata.
  • Per usare la planetaria potete seguire le stesse fasi a media velocità, questo è solo un consiglio perché la ricetta è preparata espressamente per impastarlo a mano. 

 

Ingredienti per il panettone impastato a mano

Prima fase
30 ml di acqua tiepida
1 cucchiaio di miele
10g di lievito di birra fresco oppure 3g di lievito di birra secco
40 g di farina manitoba

Seconda fase
120ml di acqua
120 g di zucchero
2 tuorli d’uovo
60g di burro sciolto
350g di farina metà 00 metà manitoba

Terza fase
un tuorlo d’uovo
20 g di zucchero,
mezza fialetta di aroma arancia,
mezza fialetta di aroma vaniglia
60g di burro ammorbidito
50g di farina
100g di canditi
150g di uvetta

Ricetta panettone impastato a mano

Per prima cosa prepariamo il lievitino. In una ciotola versiamo 30 ml di acqua tiepida e 1 cucchiaio di miele, mescoliamo bene e sbricioliamo 10g di lievito di birra, facciamo sciogliere mescolando, infine aggiungiamo  40 g di farina (possibilmente  manitoba). Quando tutto è amalgamato copriamo con pellicola e lasciamo lievitare per circa 30 minuti, fino a che avrà raddoppiato il volume.

Prepariamo l’impasto base del panettone.

In una ciotola versiamo 120ml di acqua, 120 g di zucchero, mescoliamo e aggiungiamo il lievitino mescolando bene, poi aggiungiamo  2 tuorli d’uovo e 60g di burro sciolto. Iniziamo ad aggiungere 350g di farina metà 00, metà manitoba, la incorporiamo poco per volta sempre impastando a mano o con un mestolo.

Quando si addensa portiamo l’impasto sul piano di lavoro e lavoriamo bene con le mani aggiungendo tutta la farina, dobbiamo fare un lavoro energico per almeno 10 minuti, essendo un panettone impastato a mano questo passaggio è molto importante perché risulti soffice.
La pasta deve risultare molto liscia e se tirandola un po’ riusciamo a formare un velo sottile, è pronta.

Ora formiamo una palla e la mettiamo in una ciotola, copriamo con pellicola e con un panno, lasciamo lievitare almeno due ore, l’impasto deve raddoppiare il volume.

Prepariamo la terza fase del panettone impastato a mano

Mettiamo in ammollo 150g di uvetta in acqua fredda , riprendiamo la pasta lievitata e la apriamo, aggiungiamo un tuorlo d’uovo e 20 g di zucchero, mezza fialetta di arancia, mezza fialetta di vaniglia. Mescoliamo e poi iniziamo ad aggiungere  60g di burro ammorbidito incorporando un pezzetto alla volta. Aggiungiamo anche 50g di farina mano a mano quando serve, quindi lavoriamo ancora sul tavolo per alcuni minuti. Apriamo l’impasto e uniamo l’uvetta e 100g di canditi, aggiungendoli  una manciata alla volta e continuando ad impastare.

Infine mettiamo l’impasto in uno stampo per panettone da 750 g, e poi lo mettiamo su una teglia, lo copriamo con un sacchetto di plastica e lo lasciamo lievitare per circa 4 ore, fino a che ha raddoppiato il volume.

Con un coltello incidiamo la superficie a croce, allarghiamo i lembi e mettiamo un pezzetto di burro al centro.

Mettiamo in forno i primi 10 minuti a 190° e 35-40 minuti a 170°.

Una volta sfornato infilziamo il panettone vicino alla base con degli stecchini di legno e lo mettiamo a testa in giù in una pentola, coperto con un panno fino a completo raffreddamento. In questo modo rimane soffice e non corre il rischio di sgonfiarsi. Quando è freddo togliamo gli stecchini.

Il panettone impastato a mano è pronto! E’ arrivato il momento del taglio, è fragrante e morbido!  A me piace tantissimo e dovete provarlo assolutamente!! Mandatemi tutte le foto del vostro panettone fatto in casa e se la ricetta vi è piaciuta condividetela con il vostri amici!

Guardate  anche la ricetta del panettone ripieno !

BUON NATALE!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PANETTONE IMPASTATO A MANO – RICETTA DI BENEDETTA

  • Lolly - 6 gennaio 2018 8:45

    Il mio primo panettone l’ho voluto fare con la tua ricetta ed è venuto proprio bene!grazie Benedetta!

  • Monica - 1 gennaio 2018 9:56

    Fatto

    • Monica - 1 gennaio 2018 9:58

      E ‘ buonissimo….brava Benedetta che ci insegni tante cose😊😘

  • Anna - 30 dicembre 2017 12:50

    Ciao , oggi volevo provare a fare il panettone ma non ho trovato i contenitori per cucinarlo ….posso farlo su una tortiera ?….Anna

  • Tanja C.
    Tanja Candeloro - 26 dicembre 2017 10:40

    Ciao,eseguito passo per passo esattamente come scritto sostituendo uvetta e canditi con goccie di cioccolato.Buonissimo,non soffice come quelli industriali ma ottimo sapore e non pesante.Grazie e saluti!
    PS:dove carico la foto?

    • La Redazione
      La Redazione - 27 dicembre 2017 9:15

      Ciao Tania sono felice che ti sia piaciuto. Dopo l’iscrizione e l’accesso dovresti trovare l’opzione per inviare le foto

  • Mariarosaria - 24 dicembre 2017 23:49

    ciao ho tatto il panettone Ma non è venuto bene quando l’ho tagliato dentro era vuoto come mai?

    • La Redazione
      La Redazione - 27 dicembre 2017 9:22

      Ciao Mariarosaria, può dipendere dall’impasto e dalla lievitazione

  • Elisabetta - 24 dicembre 2017 15:28

    ciao, io l’ho fatto oggi per la seconda volta (la prima volta ho spento il forno troppo presto) e sono molto contenta del risultato!!!! L’unica cosa che non è andata bene è che quando ho tolto la busta per poterlo cuocere, si è leggermente sgonfiato e quindi ha perso la caratteristica forma a cupola. per il resto, bravissima Benedetta e grazie della ricetta!

    • La Redazione
      La Redazione - 27 dicembre 2017 9:24

      Ciao Elisabetta ti ringrazio 🙂

  • Giulia Zanatta - 24 dicembre 2017 9:24

    Ciao, si puo mettere il panettone a lievitare in forno a 40°, è una opzione gia impostata dal forno la “lievitazione”, oppure è troppo caldo????grazie e buon Natale!!!!

    • La Redazione
      La Redazione - 27 dicembre 2017 9:12

      Ciao Giulia, se il tuo forno ha l’opzione lievitazione usala tranquillamente

  • Lucia - 23 dicembre 2017 15:05

    Ciao! Ho fatto il lievitino e ha raddoppiato…poi ho fatto il secondo impasto e dopo più di 2 ore non è minimamente cresciuto…ho dovuto mettere un po’ di farina mentre impastavo perché l’impasto era appicciscoso, non è venuto molto elastico, ma ho evitato di aggiungere altra farina per non farlo troppo duro….che sbaglio? Aiuto!

  • Monica - 21 dicembre 2017 15:28

    Noto con dispiacere che in questo blog non si pubblicano pareri contrari o comunque che contraddicono quanto viene da voi pubblicato.Viva la libertà di espressione e di opinione.

    • La Redazione
      La Redazione - 22 dicembre 2017 9:25

      Ciao Monica, tra i tanti commenti nelle ricette potrai vedere anche critiche e pareri contrari

  • Monica - 21 dicembre 2017 9:41

    Buongiorno, pultroppo confermo con molti che i tempi di lievitazione non corrispondono assolutamente.Ho seguito attentamente le indicazioni ,compreso impasto con acqua tiepida, messo a riposare in forno appena tiepido,ma a distanza di 7 ore dall’ultimo impasto(terza fase),il composto é appena aumentato.Booooooo!

    • La Redazione
      La Redazione - 22 dicembre 2017 9:44

      Ciao Monica, mi dispiace che non sia venuto bene, oltre ai tempi di lievitazione bisogna impastare in modo energico in tutte le fasi per favorire la giusta consistenza dell’impasto

    • ChocoClate - 28 dicembre 2017 19:27

      Ciao!, Posso darti un consiglio?
      per impastare energicamente il tuo panettone e per permetterli di lievitare ti consiglierei di sbatterlo sul tavolo mentre lo impasti cosi il lievito avrà la forza necessaria per partire. Sono una piccola pasticcera amatoriale, in fase di crescità, ( eh ahì mè i panettoni non mi sono mai venuti). Questa è la prima volta che ho usato il lievito di birra.

      Volevo però chiedere a Benedetta se si usa lo stampo da 750g per un 1k di panettone?

  • Giancarla - 21 dicembre 2017 7:38

    Ciao Benedetta, oggi provo
    fare il tuo panettone che mi sembra squisito. Volevo solo chiederti per la cottura uso forno statico o ventilato? Griglia ultima posizione in basso? Grazie mille per una tua risposta è Buon Natale Giancarla

    • La Redazione
      La Redazione - 21 dicembre 2017 9:17

      Ciao Giancarla ho usato il forno statico a media altezza

  • Lucia - 20 dicembre 2017 22:50

    Buonasera.. e se faccio lievitare il doppio dei tempi indicati o piu’ nelle due lievitazioni ? uso un lievito madre essiccato.
    grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 21 dicembre 2017 9:07

      Ciao Lucia, non ho provato il panettone con il lievito madre, ma credo che possa andare bene il doppio del tempo

  • Vince - 20 dicembre 2017 12:05

    Una domanda; ma un pizzico di sale ci vuole nell’impasto?
    Grazie

  • Marina - 19 dicembre 2017 22:06

    Fatto l’ altro giorno , l’ infomani era un po asciutto ma ho risolto trasformandolo in tartufini di mascapone e nutella😜
    Rifatto oggi, stavolta senza canditi ma con uvetta e gocce di cioccolato.. ti saprò dire😉

    • La Redazione
      La Redazione - 20 dicembre 2017 8:09

      Ciao Marina, i tartufini di mascarpone e nutella sono un ottima idea! 🙂

  • Angela - 19 dicembre 2017 13:55

    Ciao Benedetta,
    Volevo provare la tua ricetta per fare il panettone, ma visto che lo vorrei regalare dopo la cottura posso confezionato con la carta trasparente?? Si mantiene morbido fino a natale?

    • La Redazione
      La Redazione - 20 dicembre 2017 8:19

      Ciao Angela, sì lo confezioni in un sacchetto per alimenti ben chiuso e si mantiene anche una settimana, direi che per Natale ci siamo 🙂

  • Elena - 18 dicembre 2017 0:31

    Tutto perfetto fino alla cottura dove si è sgonfiato nella parte centrale. Perché?

  • Rita casamassima - 17 dicembre 2017 16:36

    Ciao Benedetta stasere infornero’ il panettone,speriamo bene,ho dovuto aggiungere xò al secondo impasto della farina xké era troppo appiccicoso e nn riuscivo a gestirlo tra l’altro quel velo elastico x vedere se era pronto x la lievitazione a me nn è venuto 🤔cmq se uso un sacchetto del panettone si mantiene di più o è uguale con i sacchetti gelo? Xké lo vorrei aprire a Natale. Se uso la pasta madre solida ovviamente i tempi di lievitazione cambiano grazie e scusa per le tante domande 😉

    • La Redazione
      La Redazione - 18 dicembre 2017 8:41

      Ciao Rita, va bene un qualunque sacchetto di plastica per alimenti

  • Giusy - 17 dicembre 2017 11:34

    Cara Benedetta lo farò a breve ma come lo hai scritto e spiegato debbo dire che sei stata chiara e semplice lo farò a breve e spero che venga come i tuoi

  • Anto Vincymeli
    Anto Vincymeli - 17 dicembre 2017 9:27

    Buongiorno ho trovato solo pirottini da 1kg come faccio? Grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 18 dicembre 2017 11:43

      Ciao Anto potresti aumentare tutti gli ingredienti di 1/4, oppure lasciare così, il panettone verrà leggermente più basso.

  • Lucia - 15 dicembre 2017 17:26

    Ciao Benedetta,il lievitino non posso lasciarlo lievitare tutta la notte?

    • La Redazione
      La Redazione - 16 dicembre 2017 8:54

      Ciao Lucia, il lievitino consiglio di usarlo subito dopo la prima mezz’ora di lievitazione

  • Lucia - 15 dicembre 2017 17:23

    Ciao Benedetta,il lievitino non posso prepararlo la sera prima? E l’ultima lievitazione può stare tutta la notte?

    • La Redazione
      La Redazione - 16 dicembre 2017 8:53

      Ciao Lucia l’ultima lievitazione può stare tutta la notte, ma dovrai dimezzare la quantità di lievito usato.

  • Paolo - 15 dicembre 2017 17:17

    Buonasera Benedetta…cambia qualcosa se uso latte sia per primo che secondo impasto? Grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 16 dicembre 2017 8:38

      Ciao Paolo credo che possa funzionare

  • Eleonora - 15 dicembre 2017 15:40

    Ciao, i 50 gr di farina nella terza fase sono di Manitoba o 00? Grazie

  • Lina - 15 dicembre 2017 12:05

    Cara Benedetta seguo spessissimo le tue ricette e vengono tutte buone, ora vorrei cimentarmi con il panettone….posso usare il bimby con modalità spiga o sbaglio? Grazie Lina

    • La Redazione
      La Redazione - 15 dicembre 2017 16:42

      Ciao Lina non l’ho mai fatto con il bimby, ma credo che possa andare bene 🙂

  • Jolanda - 15 dicembre 2017 10:03

    Ciao Benedetta . Vorrei fare i panettoni da 100 g . Quanto tempo vanno cotti nel forno ?

    • La Redazione
      La Redazione - 16 dicembre 2017 8:56

      Ciao Jolanda, una decina di minuti in meno

  • Marianna - 15 dicembre 2017 9:57

    Ciao Benedetta! Prima di avventurarmi in questa strepitosa ricetta vorrei partire con delle certezze x avere un ottimo risultato… se uso in toto la farina 00 invece x la Manitoba ..va bene ugualmente? Per la Manitoba non nutro molta stima.. neppure x la 00 ma chiudo un occhio.. ci sono validi sostituti x la Manitoba? Infine cottura in forno ventilato mi baso sulle tue indicazioni? Grazie infinite per la risposta e poi a panettone fatto invio la foto!! Buon lavoro Marianna

    • La Redazione
      La Redazione - 15 dicembre 2017 16:46

      Ciao Marianna secondo me viene meglio mescolando le due farine, ma potresti provare con solo 00, le temperature che ho indicato sono per il forno statico. Per il ventilato abbassa la temperatura di una decina di gradi

  • Susi Colombini - 14 dicembre 2017 19:42

    Come mai quando l’ho messo a testa in giù mi si è staccata la cupola?

    • La Redazione
      La Redazione - 18 dicembre 2017 11:44

      Ciao Susi, mi dispiace non mi è mai capitato! All’interno era ben cotto?

  • elena - 13 dicembre 2017 23:30

    lo proverò perchè mi sembra un ottimo preparato.
    sei molto brava ti seguo sempre. ciao buon natale

    • La Redazione
      La Redazione - 14 dicembre 2017 10:15

      Ciao Elena fammi sapere 🙂

  • Sara - 13 dicembre 2017 14:02

    A me il lievitino e’ venuto più denso…..però ho rispettato le dosi…bho

  • Rosa - 10 dicembre 2017 20:41

    Ciao benedetta sono Rosa ho fatto il panettone come. sta la ricetta e’stato 2giorni a crescere ma a cuocerlo mi è’ venuto dentro crudo , per piacere se mi dici il forno se deve essere statico o ventilato e a che altezza grazie e tanti auguri

    • La Redazione
      La Redazione - 11 dicembre 2017 8:59

      Ciao Rosa la lievitazione avviene in tre tempi, prima il lievitino, poi l’impasto per 2 ore, poi un ultima fase di 4 ore, va tenuto coperto e in luogo caldo. La cottura è a media altezza in forno statico i primi 10 minuti a 190° e 35-40 minuti a 170°.

      • loredel - 11 dicembre 2017 13:50

        mi dispiace, ma queste indicazioni non sono corrette. Non solo i tempi di lievitazione sono più lunghi, ma anche i tempi di cottura e la temperatura

        • La Redazione
          La Redazione - 11 dicembre 2017 21:41

          Ciao Loredel, hai provato questa ricetta?

  • ROBERTA - 10 dicembre 2017 14:31

    Ma con la planetaria?
    Esiste la versione adattata?
    Grazie e brava, brava brava

    • La Redazione
      La Redazione - 11 dicembre 2017 9:05

      Ciao Roberta, non uso la planetaria, credo che seguendo la stessa ricetta possa impastare più agevolmente senza problemi

  • Rosetta - 9 dicembre 2017 21:15

    Se invece dei canditi e l’uvetta mettessi gocce di cioccolato?

    • La Redazione
      La Redazione - 10 dicembre 2017 12:01

      Sarebbe buonissimo 🙂

  • Marilla - 9 dicembre 2017 11:37

    Ciao Benedetta, l ho fatto ed è venuto buono.. solo una domanda:posso allungare i tempi di lievitazione?

  • Gianni - 8 dicembre 2017 21:49

    Ciao Benedetta sto provando a fare il tuo panettone impostato a mano spero sia buono come tutte le tue altre ricette per questo ti ringrazio ho sempre fatto bella figura con tutti a presto un saluto Gianni da Roma

    • La Redazione
      La Redazione - 12 dicembre 2017 9:17

      Ciao Gianni, fammi sapere se ti è piaciuto, un abbraccio 🙂

  • Rossella - 8 dicembre 2017 16:38

    Sicuramente buonissimo, mi chiedevo se potevo usare farina integrale, è possibile? E se si devo cambiare qualche dose? Grazie mille.

  • Michela - 8 dicembre 2017 9:03

    Ciao Benedetta, bello il tuo panettone!!! Io ho il li.co.li., come posso adattare la tua ricetta? Mi aiutiiiii 🙏🙏

    • La Redazione
      La Redazione - 11 dicembre 2017 10:37

      Ciao Michela, di solito non lo uso, dovrebbero andare bene 120g circa, dovrai diminuire la farina di conseguenza, credo che dovrai essere tu a fare l’esperimento e dirmi come va 🙂

  • Anna - 7 dicembre 2017 13:47

    ciao Benedetta, posso impastare questo panettone nella planetaria?

  • Luisa Fusco - 7 dicembre 2017 12:00

    Impastando con la planetaria foglia o gancio grazie 😘

  • Luisa Fusco - 7 dicembre 2017 11:58

    Impastando con la planetaria foglia o gancio? Grazie 😘

  • Luisa Fusco - 7 dicembre 2017 11:56

    Bellissima ricetta potrei mettere invece dell’aroma arancia grattugiata? Forno statico o ventilato ? A quale altezza interna del forno? Grazie mille

  • Enilda Priario - 7 dicembre 2017 1:23

    Bravissima.grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 7 dicembre 2017 8:10

      Grazie a te, un saluto 🙂

  • Eulalia - 6 dicembre 2017 9:23

    quanto tempo si mantiene soffice ?

    • La Redazione
      La Redazione - 7 dicembre 2017 8:23

      Ciao Eulalia conservalo in un sacchetto di plastica per alimenti dura fino ad una settimana

  • Gabriella - 6 dicembre 2017 6:01

    Fantastico👍👍👍

    • La Redazione
      La Redazione - 6 dicembre 2017 9:06

      Grazie Gabriella 🙂

  • Fiocca maria Letizia - 5 dicembre 2017 18:50

    E quando ci mostrerai il procedimento del pandoro?

    • La Redazione
      La Redazione - 6 dicembre 2017 9:14

      Ciao, devo trovare il tempo di sperimentare! 🙂

  • Sonia - 5 dicembre 2017 8:55

    Se uso il lievito madre ,posso sapere la dose? Grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 7 dicembre 2017 8:33

      Ciao Sonia sono 120g di pasta madre solida rinfrescata

  • alessandra - 4 dicembre 2017 16:39

    Sembra perfetto, proverò a farlo così a mano. L’ho preparato con una ricetta per il bimby. è venuto buobo ma non ha lievitato tanto nonostante i 25 gr. di lievito …………. Per conservarlo per qualche giorno lo devo inserire in un sacchetto di plastica? grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 5 dicembre 2017 9:36

      Ciao Alessandra, sì lo chiudi in un sacchetto per alimenti e rimane soffice

  • RENATA PIERDOMINICI - 3 dicembre 2017 19:46

    HO FATTO IL PANETTONE MA NON SI E’ LIEVITATO COME DOVEVA E SEGUENDO I 40 MINUTI A 170° CHE HAI SUGGERITO TU NON SI ERA COTTO. HO DUVUTO METTERE ALTRI 30 MINUTI. ED E’ VENUTO DURO. COSA HO SBAGLIATO?

    • La Redazione
      La Redazione - 4 dicembre 2017 14:22

      Ciao Renata, può dipendere dalla preparazione del lievitino all’inizio, il lievito si attiva con acqua tiepida, se troppo calda o troppo fredda potrebbe non funzionare. Per la lievitazione tieni in luogo caldo.
      I tempi di cottura sono questi: i primi 10 minuti a 190° e poi altri 35-40 minuti a 170°.

      • loredel - 10 dicembre 2017 11:15

        alla fine del video mostrate un panettone che non è lo stesso che avete infornato, lo si capisce dalla carta che è cambiata. Un panettone fatto in casa non sarà mai lievitato come quello, e all’interno risulta più compatto.

        • La Redazione
          La Redazione - 10 dicembre 2017 11:51

          Il panettone lievita eccome, lo hanno provato in tanti ed è riuscito bene, non sempre funziona, è una ricetta difficile

        • Jolanda - 15 dicembre 2017 10:07

          Lievita eccome . Se si segue la ricetta passo dopo passo , cresce .

  • Bianca Silvestri - 3 dicembre 2017 9:22

    Si può sostituire il lievito di birra con la pasta madre?
    Grazie

  • Bianca Silvestri - 3 dicembre 2017 9:21

    Si può sostituire il lievito di birra con la pasta madre?
    Grazie

  • Dirce Botti - 2 dicembre 2017 22:14

    Grazie mille per la ricetta

    • La Redazione
      La Redazione - 3 dicembre 2017 9:09

      Ciao un abbraccio 🙂

  • Antonella - 29 novembre 2017 21:45

    Ciao e se volessi farlo nell’impastatrice posso usare tempi e dosi come da tua ricetta? Grazie anto

    • La Redazione
      La Redazione - 30 novembre 2017 9:48

      ciao Antonella, usa le stesse dosi, dove spiego di impastare a mano per 10 minuti, con la planetaria ci vorrà la metà del tempo

  • manuela sallusti - 29 novembre 2017 19:41

    Ciao Benedetta,mia madre vuole sapere se puo usare la planetaria per questa ricetta,altrimenti se c’è da fare qualche modifica.Manu

    • La Redazione
      La Redazione - 30 novembre 2017 9:48

      Ciao Manu, per la planetaria meglio impastare a velocità media e invece dei dieci minuti ne basteranno 5

  • calastri angela - 28 novembre 2017 16:25

    si vorrei proprio provare a farlo ma quali sono i tempi di conservzione ?
    A.

    • La Redazione
      La Redazione - 29 novembre 2017 10:17

      Ciao Angela, inserito in un sacchetto per alimenti dura anche una settimana

  • Pina - 28 novembre 2017 0:26

    Bravissima!!! Grazie mille! Mi é venuto fantastico!

    • La Redazione
      La Redazione - 28 novembre 2017 11:28

      Ciao Pina grazie a te di aver provato la ricetta 🙂

  • Cauchi Giuseppina - 28 novembre 2017 0:23

    Grazie, é la prima volta che faccio il panettone, ho seguito passo passo la tua spiegazione…. é venuto buonissimo!!! Ai miei figli non piace l’uvetta, allora ho messo le gocciole di cioccolato fondente e al posto di 1/2 fialetta di aroma arancia,ho messo il Rhum.. buonissimo e soffice!!! Grazie ancora. Sei bravissima!😄

    • La Redazione
      La Redazione - 28 novembre 2017 11:29

      Ciap Giuseppina, bravissima!

  • Emanuela - 27 novembre 2017 15:19

    Volevo segnalare che già dal lievitino non si verifica il raddoppio del volume anche passata più di un’ora. Ho seguito il video punto a punto. Acqua, miele millefiori, lievito di birra in panetti (10 gr) e farina manitoba. Cos’ho sbagliato ? Sono amareggiata è il secondo tentativo, aiutami. Grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 28 novembre 2017 11:51

      Ciao Emanuela, per fare il lievitino serve acqua tiepida, può succedere che il lievito non si attivi se l’acqua è fredda oppure troppo calda

    • Milenca - 7 dicembre 2017 14:42

      La stessa cosa e successo anche a me.. non si e lievitato gia dal lievitino😣😣😣😣

  • Emanuela - 27 novembre 2017 12:05

    Ho seguito le tue istruzioni ( 10 gr di lievito di birra ) ma non mi è lievitato, l’impasto è rimasto tale. Che errore posso aver scommesso ? Grazue.

  • Azzurra - 15 novembre 2017 12:00

    Ciao, vorrei mangiarlo per la Vigilia ma mi vorrei avvantaggiare e farlo un paio di giorni prima… Andrà bene? Sarà sempre soffice e buono?

    • La Redazione
      La Redazione - 16 novembre 2017 9:42

      Ciao Azzurra, basta tenerlo sigillato in un sacchetto di plastica per alimenti 🙂

      • Azzurra - 24 novembre 2017 11:27

        Grazie!!!!

  • Norina durante - 13 novembre 2017 13:39

    Fatto buono,aspetto ricetta pandoro!

  • Donatella foglietta - 6 novembre 2017 11:32

    Ciao benedetta
    Ti seguo sempre e ho fatto molte tue ricette
    Vorrei chiederti se puoi darmi una ricetta per tozzetti con il sagrantino o vino rosso
    Grazie mille

  • Anna - 29 ottobre 2017 20:10

    Ciao Benedetta.. il panettone l’ho fatto.. speriamo sia buono..

    • La Redazione
      La Redazione - 30 ottobre 2017 7:21

      Ciao Anna fammi sapere 🙂

  • paola - 3 ottobre 2017 14:15

    Ciao benedetta, per favore potresti dirmi se con questa ricetta posso creare dei mini-panettoncini e quale tempo di cottura? Grazie Paola

    • Ileana - 8 ottobre 2017 9:16

      In pratica è un pan brioche a forma di panettone per cui si, puoi sicuramente fare delle mini brioche a forma di panettone

  • Eleonora - 5 dicembre 2016 6:05

    vorrei provare a farlo con le gocce di cioccolato, quale quantità devo usare? grazie e complimenti per le tua ricette