Crackers ai semi

Facili e fragranti, perfetti come snack veloce da sgranocchiare in ogni momento della giornata.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

Oggi prepariamo uno snack croccantissimo: i crackers ai semi! Fragranti, friabili e dorati, da sgranocchiare in ogni momento della giornata, come spezzafame e tutte le volte che ci viene voglia di qualcosa di saporito e sfizioso. Perfetti per preparare ottimi stuzzichini per aperitivi, buffet e feste di compleanno.

Uno snack gustoso e genuino, ideale per tutti perché senza latte, uova e lievito. Anche i bambini, una volta assaggiati, li preferiranno per la loro merenda pomeridiana. Si preparano velocemente anche all’ultimo minuto: è quindi la ricetta giusta per quando non abbiamo il pane in casa!

Crackers ai semi: la ricetta facile e veloce per uno snack genuino e saporito

crackers ai semi
Crackers ai semi

I crackers ai semi si preparano davvero molto facilmente, con pochissimi ingredienti e in dieci minuti, senza tempi di riposo perché sono senza lievito.

Basterà realizzare un impasto veloce a base di farina, acqua e con olio di oliva che, con il suo gusto inconfondibile e delicato, dona una croccantezza e un sapore speciale. Si possono arricchire in mille modi diversi con gli aromi e le spezie che ci piacciono di più. Io ho usato un mix di deliziosi semi vari (girasole, sesamo, zucca, lino, semi, chia, canapa) che, oltre a renderli irresistibilmente stuzzicanti e sfiziosi, sono anche ricchi di proprietà nutrienti e fibre che fanno tanto bene.

Pubblicità

Una volta realizzato il panetto, lo stendiamo con il matterello abbastanza finemente e con una rotella ritagliamo i nostri crackers ai semi della forma che vogliamo: a quadretti, a rombi o rotondi (aiutandoci con un coppapasta). Un’ultima spolverata di semi di sesamo e un pizzico di sale e subito in forno fino a quando non si saranno ben dorati in superficie.

I nostri crackers ai semi verranno perfetti! Sottili e super croccanti, fragranti e leggeri. Deliziosamente appetitosi, lo spuntino ideale da consumare in ogni momento della giornata e dovunque ci troviamo: a casa, in ufficio o a scuola. 

Crackersi ai semi: consigli su come consumarli, abbinarli e variarli

Avere una bella scorta di crackers ai semi in casa fa sempre comodo perché si possono consumare in mille modi diversi e abbinare sia al salato che al dolce. Oltre che da soli o come sostituto del pane, sono speciali da portare in tavola per accompagnare formaggi o per essere spalmati con salse di legumi, tipo hummus di ceci, o formaggi cremosi, e serviti accanto a gustosi hamburger di verdure, tortillas di zucchine o spiedini di verdure.

Vi consiglio di provarli anche in versione dolce, spalmati con burro e marmellate, crema di nocciole, burro di arachidi, nocciole e mandorle: sono davvero golosi!

Pubblicità

Per variarli di gusto basta semplicemente aromatizzarli all’origano o al rosmarino e anche per la scelta della farina possiamo utilizzare quella che preferiamo: da quella di riso per gli intolleranti al glutine a quella integrale per una versione dal gusto più rustico e intenso.

Si conservano una settimana, ben chiusi, in una confezione di latta o in un barattolo di vetro.

Se vi è venuta voglia di qualcosa di saporito da sgranocchiare, bene: prepariamo insieme questi gustosi crackers ai semi

Preparazione
10 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
35 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 250 g farina 0
  • sale fino q.b. per impasto e per salare in superficie
  • 70 g mix di semi e e cereali
  • 40 ml olio d'oliva + q.b. per oliare la teglia
  • 110 ml acqua
  • semi di sesamo da spolverare a piacere

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Crackers ai semi - Step 1

In una ciotola versiamo la farina, il sale e i semi e amalgamiamo bene gli ingredienti.

Crackers ai semi - Step 2

Aggiungiamo l’olio e l’acqua e mescoliamo, dapprima con un cucchiaio e poi lavoriamo bene con le mani fino a ottenere un bell’impasto omogeneo.

Pubblicità

Crackers ai semi - Step 3

Oliamo adesso un foglio di carta forno e disponiamoci l’impasto, allarghiamolo un po’ con le mani e copriamolo con un altro foglio.

Crackers ai semi - Step 4

Prendiamo il mattarello e stendiamo l’impasto in modo sottile, dello spessore di un classico cracker. Togliamo il foglio di carta forno e, con una rotella, ritagliamo i nostri cracker. Una spolverata di semi di sesamo e un pizzico di sale in superficie e inforniamo in forno ventilato preriscaldato a 180°C per 25 minuti o in forno statico a 190°C per lo stesso tempo di cottura.

Crackers ai semi - Step 5

Ecco i nostri crackers ai semi! Profumati, dorati e croccanti, pronti da sgranocchiare!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.55

11 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • Annamaria

    La ricetta è bellissima la proverò sicuramente magari cambio farina metterò una semiintegrale. Sei proprio brava.

    13 Maggio 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Crackers ai semi

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Crackers ai semi

Torna su