Pizza scrocchiarella

Croccante e facilissima da preparare, è una pizza bassissima da accompagnare con ciò che preferiamo. Piacerà a tutti!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Avete mai assaggiato la pizza scrocchiarella? Una vera delizia! Se ancora non la conoscete, oggi vi consiglio di prepararla insieme a me e sono sicura che una volta provata, pezzetto dopo pezzetto, non smetterete più di sgranocchiarla! È una ricetta tipica del Lazio e soprattutto della mia città, Roma. Si tratta di una pizza bassissima e, come appunto dice il suo nome, lo “scrocchio” è garantito a ogni morso! 

Io amo tutta la pizza e la mangerei in qualsiasi momento della giornata, ma la pizza scrocchiarella resta da sempre la mia preferita, fin da quando ero bambina. La compravo tutte le mattine passando davanti al forno, bella calda, sottile e croccante e non vedevo l’ora di mangiarla a scuola per la merenda. Adesso me la preparo comodamente a casa tutte le volte che ne ho voglia perché è una ricetta semplicissima e con pochissimi ingredienti che abbiamo sicuramente in dispensa. È gustosa, appetitosa e piace sempre a tutti, grandi e piccini!

Pizza scrocchiarella: la ricetta della pizza tipica super sottile e super croccante!

Per fare la pizza scrocchiarella basta realizzare un morbido e veloce impasto, molto idratato, a base di farina, acqua, sale, pochissimo lievito con un po’ di zucchero per attivarlo al meglio. È sufficiente farlo lievitare per almeno un paio di ore per ottenere un ottimo risultato, ma se volessimo organizzarci per tempo, possiamo impastare in anticipo e fargli fare una lievitazione più lunga, diminuendo anche la dose di lievito.
L’impasto, così morbido una volta lievitato, si presta facilmente per essere steso in teglia. Oliamo un po’ le mani e mi raccomando stendiamola super fina, perché è questa la sua caratteristica principale! Aggiungiamo alla fine un filo di olio di oliva e un pizzico di sale ed ecco che in cottura si trasformerà in una sfoglia di pizza super croccante e davvero saporita.

Pubblicità

Se anche voi, come me, amate la pizza, questa è una specialità a cui è veramente difficile rinunciare. È molto sfiziosa, facilissima da preparare e il risultato dà sempre molta soddisfazione: non a caso, una volta in tavola sparisce in un attimo!

Pizza scrocchiarella

Qualche consiglio per abbinamenti e varianti

Buona, dorata e croccante, la pizza scrocchiarella è squisita semplicemente così, condita con olio e sale, ma possiamo anche insaporirla con l’aggiunta di origano o rosmarino: sarà ancora più buona!
Si può gustare in ogni momento della giornata come snack sfizioso per quando ci viene fame ed è perfetta per la merenda sana e genuina dei bambini che ne andranno ghiotti.

È anche un’idea carina e appetitosa da servire come antipasto o fingerfood per arricchire aperitivi e buffet accompagnata con le salse a base di legumi o spalmata con formaggi cremosi.
Perfetta da portare in tavola a pranzo o a cena, come sostituto del pane. Si abbina bene un po’ con tutto: con un bel tagliere di formaggi, con sfiziosi spiedini di verdure, o tortillas di zucchine, con insalate miste o con accanto pomodorini freschi, basilico e mozzarella.

Pubblicità

La pizza scrocchiarella è difficile che avanzi perché va letteralmente a ruba, ma se dovesse succedere vi consiglio di conservarla nella carta del pane per circa un paio di giorni.

Se vi è venuta voglia della mia pizza scrocchiarella, prepariamola insieme! Sono curiosa di sapere se anche voi, una volta assaggiata, non riuscirete più a farne a meno!

Preparazione
10 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
20 minuti *

*+ 2 ore di lievitazione

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 300 g farina 0
  • 4 g lievito di birra disidratato
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 250 ml acqua tiepida
  • sale fino q.b.
  • olio d'oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

in alternativa

  • Per una versione senza glutine, sostituiamo la farina con il mix per pane e pizza senza glutine.
  • Per una versione più rustica, utilizziamo la farina integrale o sostituiamola con metà di quella 0.
  • Anche con la farina di farro viene buonissima!

Pubblicità

Cuciniamo

Pizza scrocchiarella - Step 1

Prepariamo l’impasto per due pizze scrocchiarelle: ìn una ciotola uniamo la farina, il lievito disidratato e lo zucchero e mescoliamo gli ingredienti.

Pizza scrocchiarella - Step 2

Versiamo adesso l’acqua tiepida, poco alla volta, e con un cucchiaio amalgamiamo bene l’impasto. Aggiungiamo il sale e continuano a mescolare fino ad ottenere un impasto molto elastico e ben idratato. Copriamo la nostra ciotola e lasciamo lievitare l’impasto della pizza scrocchiarella per almeno due ore.

Pizza scrocchiarella - Step 3

Trascorso il tempo di lievitazione, mettiamo metà dell’impasto su una teglia coperta da carta forno e con le mani oliate allarghiamolo il più possibile, senza bucarlo, fino ad ottenere uno strato molto sottile.

Pubblicità

Pizza scrocchiarella - Step 4

Oliamo e saliamo la superficie della pizza e inforniamo in forno ventilato preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti, oppure in forno statico a 210°C per lo stesso tempo di cottura. La nostra squisita pizza scrocchiarella è pronta, e mentre l’assaporiamo inforniamo l’altra!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

5 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (2)

Scrivi un commento
  • Morena

    Buongiorno,
    si può sostituire il lievito disidratato con quello fresco? in quali quantità?
    Grazie

    22 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Morena, se preferisci puoi usare circa 15g di lievito di birra fresco ?

      22 Aprile 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Pizza scrocchiarella

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Pizza scrocchiarella

Torna su