CROSTATA CORONA DI FIORI PASQUALI

Immancabile sulle nostre tavole: la crostata! Per Pasqua però si abbellisce e diventa una corona di fiori, decorata con la stessa frolla della base e con i Confetti al cioccolato PANEANGELI. Una corona di fiori che non solo racchiude in sé un simbolo pasquale ma ci ricorda anche che la primavera è nell’aria… E allora festeggiamo anche il risveglio della natura.

La pasta frolla ci viene mostrata da Ilaria di Polvere di Riso, mentre in seguito vedremo come farcirla e decorarla!

INGREDIENTI

PER LA PASTA FROLLA

  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g Zucchero al Velo PANEANGELI
  • 100 g burro
  • 200 g farina 00

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO

  • 200 g gocce di cioccolato fondente
  • 250 ml panna fresca non zuccherata
  • 20 g burro

PER LA DECORAZIONE

  • 50 g cioccolato fondente o bianco
  • 1 confezione Confetti al cioccolato PANEANGELI

PROCEDIMENTO

    PREPARAZIONE DELLA FROLLA
    1. 1. In una ciotola inserite i tuorli e lo Zucchero al Velo PANEANGELI.1. In una ciotola inserite i tuorli e lo Zucchero al Velo PANEANGELI.
    2. 2. Aggiungete il burro freddo tagliato a pezzettini, la farina 00 e lavorate l'impasto delicatamente, con la punta delle dita.2. Aggiungete il burro freddo tagliato a pezzettini, la farina 00 e lavorate l'impasto delicatamente, con la punta delle dita.
    3. 3. Trasferite l'impasto su una spianatoia e lavoratelo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Coprite il panetto ottenuto con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.3. Trasferite l'impasto su una spianatoia e lavoratelo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Coprite il panetto ottenuto con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.
    4. Trascorso il tempo di riposo necessario in frigorifero la pasta frolla è pronta per essere utilizzata.
    FARCITURA E DECORAZIONE
    1. 1. Stendiamo la pasta frolla a circa 5-6 mm di spessore con un mattarello su un pezzo di carta forno. Con l'aiuto della carta forno trasferiamo la pasta in una teglia da circa 20cm di diametro. Eliminiamo quindi il bordo in eccesso.1. Stendiamo la pasta frolla a circa 5-6 mm di spessore con un mattarello su un pezzo di carta forno. Con l'aiuto della carta forno trasferiamo la pasta in una teglia da circa 20cm di diametro. Eliminiamo quindi il bordo in eccesso.
    2. 2. Con il restante impasto creiamo dei fiori usando dei coppa pasta, magari di diverse misure.2. Con il restante impasto creiamo dei fiori usando dei coppa pasta, magari di diverse misure.
    3. 3. Usando una forchetta buchiamo la base della crostata per evitare che si formino delle bolle d'aria durante la cottura. Poi foderiamo con un pezzo di carta forno e dei pesetti oppure dei legumi, per non far alzare la carta in forno. Cuociamo sia la base, sia i piccoli biscottini in forno a 180° per 15 minuti. Poi sforniamo i biscotti e leviamo la carta forno dal fondo della crostata per poi cuocerla nuovamente per 6-7 minuti.3. Usando una forchetta buchiamo la base della crostata per evitare che si formino delle bolle d'aria durante la cottura. Poi foderiamo con un pezzo di carta forno e dei pesetti oppure dei legumi, per non far alzare la carta in forno. Cuociamo sia la base, sia i piccoli biscottini in forno a 180° per 15 minuti. Poi sforniamo i biscotti e leviamo la carta forno dal fondo della crostata per poi cuocerla nuovamente per 6-7 minuti.
    4. 4. Prepariamo la ganache al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente a pezzetti con la panna fresca. Uniamo il burro e continuiamo a mescolare fino ad ottenere un composto lucido e senza grumi. Versiamo quindi la ganache nella base di frolla ben fredda. Poi sciogliamo a bagnomaria un pezzo di cioccolato (fondente o bianco) che useremo come collante, infatti con una piccola quantità possiamo far aderire i biscotti a forma di fiore che creeranno una corona tutto intorno al bordo.4. Prepariamo la ganache al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente a pezzetti con la panna fresca. Uniamo il burro e continuiamo a mescolare fino ad ottenere un composto lucido e senza grumi. Versiamo quindi la ganache nella base di frolla ben fredda. Poi sciogliamo a bagnomaria un pezzo di cioccolato (fondente o bianco) che useremo come collante, infatti con una piccola quantità possiamo far aderire i biscotti a forma di fiore che creeranno una corona tutto intorno al bordo.
    5. 5. Grazie al cioccolato fuso possiamo anche decorare il centrale dei fiori con dei Confetti al cioccolato PANEANGELI, che alterniamo al cioccolato libero (nel mio caso bianco).5. Grazie al cioccolato fuso possiamo anche decorare il centrale dei fiori con dei Confetti al cioccolato PANEANGELI, che alterniamo al cioccolato libero (nel mio caso bianco).
    6. Prima di servire questa crostata è bene lasciarla in frigorifero per almeno due ore.Prima di servire questa crostata è bene lasciarla in frigorifero per almeno due ore.

    Lascia un commento

    Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

    COMMENTI

    Tutti i vostri commenti su CROSTATA CORONA DI FIORI PASQUALI

    • Giulia - 27 Marzo 2018 11:56

      Ciao Benedetta, posso fare questa crostata venerdì per domenica? Devo conservarla in frigo? Complimenti!!