Pasta frolla al pistacchio senza uova

Perfetta per chi segue una dieta vegana o per chi non può mangiare le uova, con questa frolla friabile al pistacchio possiamo preparare tutti i nostri dolci preferiti!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
10 minuti

Pubblicità

La pasta frolla è la base perfetta per mille preparazioni: ideale per crostate, biscotti, torte e tartellette da farcire con creme, marmellate… insomma per un’infinita di dolci che da sempre sono quanto di più goloso esista in pasticceria! È molto versatile e si può fare in tanti modi diversi per accontentare proprio tutti i gusti, come ad esempio quella che voglio proporvi oggi: la pasta frolla al pistacchio!

Una variante della mia classica frolla senza uova e senza burro con l’aggiunta di farina di pistacchi. Un delizioso impasto friabile e delicato che regalerà ai nostri dolci preferiti un intenso e originale colore verde, uno straordinario gusto aromatico di pistacchio e tanta croccantezza in più!

Pasta frolla al pistacchio senza uova: la ricetta della frolla dal gusto unico e inconfondibile!

Preparare la pasta frolla al pistacchio è davvero semplicissimo e inoltre l’assenza di uova la renderà adatta a tutti, anche a coloro che non le mangiano perché sono allergici o seguono un’alimentazione vegana. Basterà sostituire una parte di farina con della farina di pistacchi e realizzare un veloce impasto a base di yogurt, preferibilmente aromatizzato alla vaniglia – necessario per sostituire le uova – zucchero, olio di semi e un po’ di lievito.

Pubblicità

Il risultato? Un morbido e leggero panetto, dal colore verde, subito pronto all’uso grazie all’utilizzo dell’olio al posto del burro, che evita il riposo in frigo, e perfetto per preparare il nostro dolce preferito, come ad esempio una bella crostata dal sapore intenso o dei squisiti e croccanti biscotti dal gusto pronunciato di pistacchio davvero molto gradevole. 

Un consiglio: se abbiamo dei pistacchi sgusciati, ci occorrerà semplicemente un mixer per preparare velocemente in casa la farina di pistacchi. Basterà frullarli e aggiungere la polvere sottile così ottenuta nell’impasto, o utilizzarla anche per decorare i nostri dolci.

Un’idea carina per i regali di Natale

Visto che il Natale si avvicina ecco un’idea originale e simpatica per preparare dei dolcissimi e fantastici regali fatti in casa. Dopo aver realizzato vari gusti di frolla senza uova: al pistacchio, al cacao, integrale o semplicemente utilizzando del colorante alimentare, usiamo le nostre amate formine di Natale e divertiamoci in famiglia, con i nostri bambini, a creare tanti deliziosi e fragranti biscotti. Dopodiché non dobbiamo far altro che confezionarli in colorate scatole di latta (ce ne sono di bellissime in questo periodo) o sacchettini in cellophane decorati con fiocchetti e ghirlande di Natale e regalarli ad amici e parenti. Sono sicura che faranno un figurone e saranno apprezzati da tutti! 

Un’altra idea è anche quella di utilizzare i sacchetti di biscotti come segnaposto per decorare la nostra tavola delle feste… una sorpresa divertente oltre che super golosa, che ne dite?

Pubblicità

Come conservarla

La pasta frolla al pistacchio senza uova si conserva in frigo per due giorni, oppure la possiamo congelare, ben chiusa nel sacchetto per alimenti, per averla sempre a disposizione tutte le volte che desideriamo un goloso dolcetto.

Se siete amanti della frutta secca, dovete assolutamente assaporare il gusto di questa friabile frolla al pistacchio senza uova! E allora che aspettiamo? Prepariamo gli ingredienti e impastiamo insieme!


Desideri altre idee per i regali di Natale fatti in casa? Ti potrebbero interessare: Mix per biscotti in barattolo senza uova o Mix per cioccolata calda cremosa

Preparazione
10 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
10 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per crostata da 24cm 1 crostata da 24cm
  • 150 g yogurt alla vaniglia
  • 80 ml olio di semi di girasole
  • 120 g zucchero
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 250 g farina 0
  • 100 g farina di pistacchio

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 1 crostata da 24cm )

in alternativa

  • Lo yogurt va bene sia vaccino che vegetale.

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pasta frolla al pistacchio senza uova

Pasta frolla al pistacchio senza uova - Step 1

In una ciotola versiamo lo yogurt e uniamo l’olio, lo zucchero e il lievito per dolci. Incominciamo a mescolare bene gli ingredienti con la forchetta fino a realizzare un composto cremoso. Aggiungiamo adesso la farina di pistacchi e facciamola amalgamare bene al composto. Infine uniamo la farina poco alla volta.

Pubblicità

Pasta frolla al pistacchio senza uova - Step 2

A questo punto abbandoniamo la forchetta e iniziamo ad impastare con le mani fin quando non otterremo un bel panetto sodo e non appiccicoso.

Pasta frolla al pistacchio senza uova - Step 3

Il nostro impasto di frolla al pistacchio è pronto per mille dolci preparazioni! È ideale per realizzare una bellissima scatola biscotti da regalare a Natale!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

9 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Pasta frolla al pistacchio senza uova

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Pasta frolla al pistacchio senza uova

Torna su