PIADINPIZZA IN PADELLA

La Piadinpizza in Padella è una ricetta facile e gustosa, ideale per una cena veloce o quando si ha una voglia improvvisa di pizza.  Gli ingredienti che occorrono sono pochi e li teniamo spesso in dispensa. Basta una piadina, della passata di pomodoro e della mozzarella e realizzerete una pizza veloce buona e sfiziosa! Per questa ricetta potete usare tranquillamente le piadine già pronte che sia acquistano in tutti i supermercati. Usando le piadine già pronte, la piadinpizza è pronta in 5 minuti! A rendere così veloce la ricetta è anche il fatto che non occorre il forno, poiché la piadina viene cotta in padella.  Per condire la piadina usate tutti gli ingredienti che preferite, comportandovi esattamente come una pizza classica. Nella ricetta di oggi ho usato prosciutto e olive, ma vanno benissimo tutti i salumi, i formaggi e le verdure che vi ritrovate in frigo! Provate la piadinpizza, nella sua semplicità  sono sicuro che vi conquisterà!

Potrebbero interessavi anche la Pizza in Teglia e la Focaccia Veloce con Verdure.

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 5 min
PIADINPIZZA IN PADELLA Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 1 piadina (vanno bene quelle confezionate)
  • 3 cucchiai passata di pomodoro (condita)
  • 100 g mozzarella
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • Olive nere q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Riscaldate una padella capiente e posizionate la piadina. Cuocetela per un paio di minuti.Riscaldate una padella capiente e posizionate la piadina. Cuocetela per un paio di minuti.
  2. Rigirate la piadina e mettete il fuoco al minimo. Condite la piadina con la passata di pomodoro lasciando i bordi liberi. Io avevo condito la passata con sale, pepe, origano e un filo d'olio d'oliva. Mettete il coperchio e cuocete la piadina per un altro paio di minuti. E' importante usare il coperchio perché così il calore si distribuirà uniformemente, ricreando la cottura del forno. Rigirate la piadina e mettete il fuoco al minimo. Condite la piadina con la passata di pomodoro lasciando i bordi liberi. Io avevo condito la passata con sale, pepe, origano e un filo d'olio d'oliva. Mettete il coperchio e cuocete la piadina per un altro paio di minuti. E' importante usare il coperchio perché così il calore si distribuirà uniformemente, ricreando la cottura del forno.
  3. Condite adesso la piadina con il prosciutto, le olive nere a rondelle e la mozzarella; ovviamente i condimenti sono assolutamente personalizzabili, quindi non esitate a creare la piadinpizza con i vostri ingredienti preferiti. Rimettete il coperchio e fate cuocere la piadina per altri due minuti, o comunque fino a fondere la mozzarella. Condite adesso la piadina con il prosciutto, le olive nere a rondelle e la mozzarella; ovviamente i condimenti sono assolutamente personalizzabili, quindi non esitate a creare la piadinpizza con i vostri ingredienti preferiti. Rimettete il coperchio e fate cuocere la piadina per altri due minuti, o comunque fino a fondere la mozzarella.
  4. Ecco la piadinpizza in padella servita in tavola. Chi gradisce può condirla con ancora un filo d'olio d'oliva a crudo. Ecco la piadinpizza in padella servita in tavola. Chi gradisce può condirla con ancora un filo d'olio d'oliva a crudo.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!