POLPETTONE DI LENTICCHIE, PATATE E CAROTE SENZA UOVA


Il polpettone di lenticchie è un piatto unico nutriente e saporito, reso croccante da una leggera panatura ai semi di sesamo. Nasconde all’interno un cuore morbido di patate e carote.




Il polpettone di lenticchie è un piatto molto semplice da preparare. Non fatevi ingannare dalla sua apparenza perché in realtà è senza uova e molto leggero. È realizzato da un rotolo di lenticchie frullate, purea di patate e carota. Il tutto insaporito dai semi di sesamo, fondamentali per questa ricetta, che donano al polpettone una panatura super croccante! Potete decidere di aromatizzare il polpettone come preferite, aggiungendo le spezie che più vi piacciono. Servitelo sia tiepido che freddo, accompagnato da una salsina allo yogurt velocissima da preparare. È perfetto per un pic nic all’aperto, un buffet o per un aperitivo in casa!

Vediamo insieme come prepararlo!

Potrebbe interessarti anche: CROSTATA DI VERDURE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 45 min
POLPETTONE DI LENTICCHIE, PATATE E CAROTE SENZA UOVA Tempo Preparazione
POLPETTONE DI LENTICCHIE, PATATE E CAROTE SENZA UOVA

INGREDIENTI

  • 240 g lenticchie cotte e sgocciolate
  • 2-3 patate bollite
  • 1 carota bollita
  • 3 cucchiai fecola di patate o amido di mais
  • 2-3 cucchiai pangrattato
  • 4 cucchiai semi di sesamo
  • sale q.b.
  • 1 yogurt
  • 1 cucchiaio olio d'oliva + q.b.
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • erba cipollina q.b.

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Frullate in un robot da cucina le lenticchie precedentemente cotte, potete usare anche quelle confezionate.Frullate in un robot da cucina le lenticchie precedentemente cotte, potete usare anche quelle confezionate.
  2. Unite alla purea di lenticchie 2-3 cucchiai di pangrattato, 3 cucchiai di fecola di patate, l’olio e il sale. Amalgamate bene gli ingredienti con un cucchiaio e infine aggiungete i semi di sesamo, potete mettere la quantità che preferite.Unite alla purea di lenticchie 2-3 cucchiai di pangrattato, 3 cucchiai di fecola di patate, l’olio e il sale. Amalgamate bene gli ingredienti con un cucchiaio e infine aggiungete i semi di sesamo, potete mettere la quantità che preferite.
  3. Lavorate bene il composto fino a formare un panetto morbido e omogeneo. Lasciatelo da parte mentre preparate le patate.Lavorate bene il composto fino a formare un panetto morbido e omogeneo. Lasciatelo da parte mentre preparate le patate.
  4. Pelate le patate, precedentemente bollite insieme alla carota. Con l’aiuto di una forchetta o un passino, schiacciatele bene. Conditele con olio d’oliva e sale. Pelate le patate, precedentemente bollite insieme alla carota. Con l’aiuto di una forchetta o un passino, schiacciatele bene. Conditele con olio d’oliva e sale.
  5. Riprendete l’impasto di lenticchie e adagiatelo su un foglio di pellicola trasparente (la pellicola vi aiuterà a chiudere bene il polpettone). Stendetelo fino a formare un rettangolo. Riprendete l’impasto di lenticchie e adagiatelo su un foglio di pellicola trasparente (la pellicola vi aiuterà a chiudere bene il polpettone). Stendetelo fino a formare un rettangolo.
  6. Unite le patate, con le mani, formando un secondo strato. Unite le patate, con le mani, formando un secondo strato.
  7. Aggiungete infine la carota bollita, condita con olio e sale. Aiutandovi con la pellicola trasparente avvolgete intorno alla carota il polpettone di lenticchie. Aggiungete infine la carota bollita, condita con olio e sale. Aiutandovi con la pellicola trasparente avvolgete intorno alla carota il polpettone di lenticchie.
  8. Chiudete i lati del polpettone e con le mani compattatelo bene. Chiudete i lati del polpettone e con le mani compattatelo bene.
  9. Con un pennello oliate bene tutta la superficie del polpettone e cospargetela con i semi di sesamo, che renderanno il polpettone croccante fuori e morbido dentro. Trasferitelo su una teglia coperta con carta forno e cuocetelo in forno ventilato a 180° per 15-20 minuti (o in forno statico 190°).Con un pennello oliate bene tutta la superficie del polpettone e cospargetela con i semi di sesamo, che renderanno il polpettone croccante fuori e morbido dentro. Trasferitelo su una teglia coperta con carta forno e cuocetelo in forno ventilato a 180° per 15-20 minuti (o in forno statico 190°).
  10. Per preparare la salsina allo yogurt, in una ciotolina unite uno yogurt (potete usare lo yogurt intero, lo yogurt greco o di soia) con un cucchiaio di succo di limone.   2. Aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva e l’erba cipollina quanto basta, potete scegliere anche altre spezie o aromi come paprika, curcuma, peperoncino… . Mescolate bene la salsina con un cucchiaio e servitela sul vostro polpettone! È buonissima!Per preparare la salsina allo yogurt, in una ciotolina unite uno yogurt (potete usare lo yogurt intero, lo yogurt greco o di soia) con un cucchiaio di succo di limone. 2. Aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva e l’erba cipollina quanto basta, potete scegliere anche altre spezie o aromi come paprika, curcuma, peperoncino… . Mescolate bene la salsina con un cucchiaio e servitela sul vostro polpettone! È buonissima!
  11. Aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva e l’erba cipollina quanto basta, potete scegliere anche altre spezie o aromi come paprika, curcuma, peperoncino… Mescolate bene la salsina con un cucchiaio e servitela sul vostro polpettone!Aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva e l’erba cipollina quanto basta, potete scegliere anche altre spezie o aromi come paprika, curcuma, peperoncino… Mescolate bene la salsina con un cucchiaio e servitela sul vostro polpettone!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su POLPETTONE DI LENTICCHIE, PATATE E CAROTE SENZA UOVA

  • Anna Maria - 30 Aprile 2019 19:48

    Sì possono sostituire le lenticchie?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 4 Maggio 2019 11:36

      Ciao Anna Maria sì certo 🙂

  • Mary - 8 Ottobre 2017 7:55

    Questa ricetta sembra buonissima! Ma al posto della carota cosa si potrebbe mettere?

    • Chiara di Life & Chiara
      Chiara di Life & Chiara - 20 Novembre 2017 16:27

      Ciao Mary, puoi mettere le uova 🙂 grazie mille!