CIAMBELLA MELE E MIELE SENZA GLUTINE


 

Vediamo insieme la ricetta della ciambella alle mele e miele, gustosa, profumata e saporita, ma allo stesso tempo genuina e che non ci appesantisce troppo. Inoltre non contiene glutine, lattosio, zucchero e nichel.

Per questa ciambella potete scegliere la qualità di mela che preferite tra renetta, pink lady, golden, annurca etc., ma vi consiglio comunque di scegliere dei frutti sodi ed evitare le tipologie di mela più farinose. Anche sul miele, massima libertà: io ho utilizzato quello d’acacia, ma potete utilizzare quello che più preferite.

La ciambella alle mele e miele è una ricetta semplice per una torta casalinga davvero gustosa: il miele porta con sé quella nota dolce e lievemente aromatizzata che si abbina perfettamente al sapore delle mele! Insomma, questa è una torta da credenza che vi consiglio davvero di provare a fare per poi gustarla a colazione o a merenda. Vediamo subito come realizzarla!


Guarda anche: Ciambellone al Mosto con Mele e Noci

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
CIAMBELLA MELE E MIELE SENZA GLUTINE Tempo Preparazione
CIAMBELLA MELE E MIELE SENZA GLUTINE

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 160 gr miele
  • 60 ml olio di riso
  • 120 ml latte di riso
  • succo di 1 limone
  • buccia grattata del limone
  • 1 mela
  • 70 gr fecola di patate
  • 200 gr farina di riso
  • 70 gr farina di ceci
  • 1 cucchiaino cremor tartaro
  • 1 cucchiaino bicarbonato

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Cominciamo dalla mela (che deve essere di grandezza media, altrimenti utilizzatene 2). Sbucciatela bene, privatela del torsolo e tagliatela a fette non troppo spesse. Inseritele all'interno di una ciotola e cospargetele con il succo di un limone, poi e mettetele da parte.
  2. Passiamo agli ingredienti liquidi: Prendete una ciotola dai bordi alti, rompete le due uova e aggiungete un pizzico di sale, in questo modo le uova si monteranno meglio. Montate le uova e il pizzico di sale con l'aiuto delle fruste elettriche a velocità sostenuta.
  3. Il composto deve risultare chiaro e spumoso, quindi montatelo almeno per 5 minuti. Quando avrete ottenuto il risultato desiderato, potete aggiungere gli altri ingredienti. Aggiungete per primo il miele e amalgamatelo bene al composto utilizzando un cucchiaio di legno.
  4. Aggiungete a filo anche l'olio di riso o l'olio extravergine di oliva. Dopo aver amalgamato anche l'olio, aggiungete il latte di riso. Aggiungete, infine, la scorza grattugiata di un limone non trattato (in alternativa va bene anche la scorza del limone essiccata e macinata).
  5. Passiamo alle polveri: aiutandovi sempre con il cucchiaio di legno e un setaccio per la farina, cominciate ad aggiungere poco per volta la fecola di patate, la farina di riso e la farina di ceci. È molto importante utilizzare il setaccio per la farina per fare in modo che non si formino grumi.Passiamo alle polveri: aiutandovi sempre con il cucchiaio di legno e un setaccio per la farina, cominciate ad aggiungere poco per volta la fecola di patate, la farina di riso e la farina di ceci. È molto importante utilizzare il setaccio per la farina per fare in modo che non si formino grumi.
  6. Dopo aver ben amalgamato tutte le farine è il momento di aggiungere il cremor tartaro e il bicarbonato. Fondamentale è aver mescolato precedentemente tra di loro il cremor tartaro ed il bicarbonato, altrimenti il cremor tartaro non si attiva. In alternativa a questo mix, potete utilizzare mezza bustina di lievito per dolci.
  7. Adesso ungete e infarinate uno stampo per ciambella (io per queste dosi ho utilizzato uno stampo da 18 cm). Trasferite il composto all'interno dello stampo e livellatelo bene. Disponete le fettine di mele sulla superficie della torta, facendole sprofondare leggermente.
  8. Infornate in forno pre-riscaldato a 180° per circa 35 minuti. I tempi di cottura cambiano in base al forno, quindi, per essere sicuri effettuate sempre la prova dello stecchino.
  9. Sfornate e lasciate raffreddare la torta, prima di toglierla dallo stampo. La ciambella di mele e miele è pronta per essere servita. Buon appetito!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CIAMBELLA MELE E MIELE SENZA GLUTINE

  • Carola - 14 Ottobre 2017 16:45

    Sono intollerante alle uova, è possibile eliminarle dalla ricetta?

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 17 Ottobre 2017 9:50

      ciao Carola, no purtroppo no 🙁