TORTA CAMILLA

La Torta Camilla è un dolce delizioso adatto ad una prima colazione o una merenda tra amici, magari accompagnato da un tè o una tisana calda!

Senza burro e senza latte, quindi perfetta per chi è intollerante al lattosio.

La torta camilla è morbida e profumata, piacerà a grandi e bambini, le carote doneranno alla torta un sapore dolce e delicato. Vediamo insieme come prepararla in pochissimo tempo!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 50 min
  • Pronto in Pronto in: 1h
TORTA CAMILLA Tempo Preparazione
TORTA CAMILLA

INGREDIENTI

  • 200 g carote pelate
  • 3 uova
  • 170 g zucchero
  • 1 arancia scorza e succo
  • 90 g olio di semi di girasole
  • 50 g di fecola di patate
  • 250 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci (16g)
  • 100 g farina di mandorle
  • 1 fialetta essenza di mandorla
  • abbondante zucchero a velo per spolverizzare

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa tritiamo finemente le carote con un mixer da cucina e mettiamole da partePer prima cosa tritiamo finemente le carote con un mixer da cucina e mettiamole da parte
  2. In una ciotola rompiamo le uova ed iniziamo a sbatterle con le fruste elettriche. Aggiungiamo lo zucchero sempre mescolando, la scorza grattugiata dell'arancia e il suo succo, poi l'olio, la fecola di patate, la farina poca alla volta e la farina di mandorle. Infine aggiungiamo anche il lievito.In una ciotola rompiamo le uova ed iniziamo a sbatterle con le fruste elettriche.
Aggiungiamo lo zucchero sempre mescolando, la scorza grattugiata dell'arancia e il suo succo, poi l'olio, la fecola di patate, la farina poca alla volta e la farina di mandorle. Infine aggiungiamo anche il lievito.
  3. Uniamo le carote tritate finemente e la filetta di essenza di mandorla.Uniamo le carote tritate finemente e la filetta di essenza di mandorla.
  4. Mescoliamo bene, poi versiamo l'impasto in uno stampo per parrozzo (mezza sfera) da 24 cm, già unto e infarinato. Inforniamo e lasciamo cuocere per 50 minuti circa a 165° con forno ventilato oppure a 175° con forno statico.Mescoliamo bene, poi versiamo l'impasto in uno stampo per parrozzo (mezza sfera) da 24 cm, già unto e infarinato.
Inforniamo e lasciamo cuocere per 50 minuti circa a 165° con forno ventilato oppure a 175° con forno statico.
  5. Sforniamo e lasciamo raffreddare, poi togliamo la torta dallo stampo e sistemiamola capovolta sul piatto da portata. Spolverizziamo con abbondante zucchero a velo ed è subito pronta per essere gustata, magari con un bel tè o una tisana calda! Sforniamo e lasciamo raffreddare, poi togliamo la torta dallo stampo e sistemiamola capovolta sul piatto da portata.
Spolverizziamo con abbondante zucchero a velo ed è subito pronta per essere gustata, magari con un bel tè o una tisana calda!

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA CAMILLA

  • savy - 20 Ottobre 2019 14:48

    Il mio bambino un può mangiare l uovo come posso sostituire nei dolci.Grazie sei fantastica

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Ottobre 2019 11:20

      Ciao Savy ti lascio qui un articolo che ti spiega come sostituire le uova nei dolci 🙂 CLICCA QUI 🙂

  • Giusi - 20 Ottobre 2019 12:27

    Ciao il formato delle uova ?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Ottobre 2019 11:21

      Ciao Giusi le uova medie andranno benissimo 🙂

  • Margherita - 14 Ottobre 2019 16:46

    Salve,
    che dosi devo usare per uno stampo normale? (Diametro 24cm) ?
    Grazie!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 14 Ottobre 2019 19:05

      Ciao Margherita sì uno stampo da 24 centimetri 🙂

  • Anna - 12 Ottobre 2019 15:36

    Ciao. Essendo allergici alla frutta secca, come si possono sostituire le mandorle e l’essenza? Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 12 Ottobre 2019 16:29

      Ciao Anna non aggiungere le mandorle e sostituisci l’essenza di mandorle con qualche goccia di limone 🙂

  • giovanna - 11 Ottobre 2019 20:05

    Ciao Benedetta io non ho lo stampo a parrozzo cosa uso uno stampo normale? Grazie

  • LUCIA - 3 Ottobre 2019 17:13

    Ciao Benedetta, ho preparato i biscotti morbidi alle mele. una domanda ……l impasto mi e’ sembrato un po’ duro: cosa posso fare?
    grazie
    lucia

  • Caterina Ricci Siena - 3 Ottobre 2019 14:36

    Carissima Benedetta ho già fatto una volta questa torta ed è venuta davvero speciale!!! Vorrei sapere se posso raddoppiare le dosi perché in famiglia siamo tanti e la dose standard dura poco più di un giorno!!
    Non siamo affatto golosi! 😁

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 3 Ottobre 2019 17:52

      Ciao Caterina si certo raddoppia le dosi e accontenta tutta la famiglia 🙂

  • Tiziana - 2 Ottobre 2019 19:44

    Ho fatto questa torta oggi pomeriggio in un classico stampo. É venuta benissimo, molto soffice. Piaciuta anche ai vicini. La prossima volta ometteró la fialetta e userò vanillina per una questione di gusto.
    Grazie benedetta per le tue ricette, semplicemente meravigliose.

  • Jemanu - 2 Ottobre 2019 16:04

    Come si può sostituire la farina 00 con quella integrale? E lo zucchero normale con quello di canna? Quali le dosi?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 2 Ottobre 2019 16:29

      Ciao Jemanu sì certo sostituisci la farina con quella integrale e lo zucchero con quello di canna senza variare le dosi 🙂

  • Chiara - 2 Ottobre 2019 15:32

    Ciao Benedetta, cosa posso usare al posto dell’arancia? Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 2 Ottobre 2019 16:34

      Ciao Chiara puoi usare della scorza e del succo di limone 🙂

  • Rosy - 27 Settembre 2019 21:47

    Oltre a mettere il lievito in estremismo, un altro problema; seguito i tempi di cottura, con forno già caldo. Ho atteso che si raffreddasse , tolta dallo stampo ribaltandola, ma ahimé, c’era ancora l’impasto crudo in centro. Sarà il forno? Un disastro….

  • Rosy - 27 Settembre 2019 21:03

    Devo segnalare, che non è indicato il lievito durante la preparazione. Ho seguito passo passo le istruzioni, e fortunatamente mi sono accorta prima di travasare l’ impasto nello stampo, lo ho aggiunto alla fine.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 30 Settembre 2019 12:23

      Ciao Rosy grazie per avermi fatto notare la dimenticanza :). Ho corretto subito 🙂

  • Rosa - 26 Settembre 2019 15:13

    Ciao Benedetta! Questo dolce è davvero invitante! Pensi che sia possibile usare la farina di riso al posto di quella 00? Grazie!

  • Nadia - 25 Settembre 2019 16:58

    Ciao Benedetta
    Dovrei farti una piccola domanda, si può sostituire la fialetta di mandorle con la fialetta di vaniglia oppure di limone?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Settembre 2019 17:20

      Ciao Nadia sì certo puoi usare l’aroma che preferisci 🙂

      • Nadia - 25 Settembre 2019 18:06

        Grazie

  • Marina - 24 Settembre 2019 13:43

    Ciao Benedetta! Sono allergica alla frutta secca oltre che intollerante al lattosio. Come posso sostituire la mandorla? Grazie!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 24 Settembre 2019 18:24

      Ciao Marina non mettere nessun tipo di frutta secca 🙂 verrà buona lo stesso 🙂

  • Annalisa - 22 Settembre 2019 22:15

    Nella descrizione della ricetta manca il passaggio dell’utilizzo del lievito!