TORTA SALATA TONNO E OLIVE SENZA GLUTINE


Torta salata tonno e olive. Ricetta senza glutine di Polvere di Riso.

La torta salata tonno e olive è una torta “svuota frigo” perfetta per una cena veloce. Una torta salata, preparata con farine senza glutine, realizzata in uno stampo a forma di stella per la tavola delle Feste. Possiamo utilizzare anche una tortiera classica da 22cm di diametro oppure uno stampo per ciambellone, la ricetta sarà sempre buonissima e conquisterà tutti al primo assaggio, grandi e piccini!

Questa ricetta è perfetta da gustare ancora tiepida e filante, appena sfornata, oppure fredda il giorno successivo. Io ho utilizzato il tonno e le olive verdi ma delle ottime alternative possono essere il prosciutto cotto al posto del tonno oppure possiamo arricchirla ulteriormente e renderla un piatto unico aggiungendo delle zucchine saltate qualche minuto in padella. Insomma largo spazio alla fantasia e agli avanzi che abbiamo nel frigorifero per preparare una torta salata “svuota frigo” sempre deliziosa e gustosa.

Vediamo adesso insieme come preparare la torta salata tonno e olive!

TORTA SALATA TONNO E OLIVE

Potrebbero interessarvi anche TORTA SALATA SENZA GLUTINE, TORTA SOFFICE ZUCCHINE E PATATE.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
TORTA SALATA TONNO E OLIVE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 40 gr di formaggio grattugiato senza lattosio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 50 gr di olio extra vergine di oliva
  • 250 gr di latte senza lattosio
  • 8 gr di cremor tartaro + 4 gr di bicarbonato oppure una bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 300 gr di farina di riso (oppure 290 gr di farina 00)
  • 60 gr di fecola di patate
  • Pepe bianco
  • 50 gr di olive verdi denocciolate
  • 50 gr di olive nere denocciolate
  • 100 gr di tonno sgocciolato
  • 1 mozzarella senza lattosio
  • 100 gr emmental senza lattosio

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo il cucchiaino di sale, il formaggio grattugiato e mescoliamo con una forchetta.In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo il cucchiaino di sale, il formaggio grattugiato e mescoliamo con una forchetta.
  2. Versiamo adesso l'olio extra vergine di oliva, il latte senza lattosio, il pepe bianco macinato e amalgamiamo tutti gli ingredienti.Versiamo adesso l'olio extra vergine di oliva, il latte senza lattosio, il pepe bianco macinato e amalgamiamo tutti gli ingredienti.
  3. Aggiungiamo la farina di riso, la fecola di patate, il cremor tartaro unito in precedenza con il bicarbonato (oppure la bustina di lievito per preparazioni salate) e mescoliamo con una frusta, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.Aggiungiamo la farina di riso, la fecola di patate, il cremor tartaro unito in precedenza con il bicarbonato (oppure la bustina di lievito per preparazioni salate) e mescoliamo con una frusta, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.
  4. Aggiungiamo anche il tonno sgocciolato, le olive verdi e nere tagliate a rondelle, la mozzarella senza lattosio e l'emmental a pezzi e mescoliamo tutti gli ingredienti.Aggiungiamo anche il tonno sgocciolato, le olive verdi e nere tagliate a rondelle, la mozzarella senza lattosio e l'emmental a pezzi e mescoliamo tutti gli ingredienti.
  5. Oliamo e infariniamo una tortiera da 22 cm di diametro e versiamo l'impasto, io ho utilizzato uno stampo a forma di stella ma possiamo utilizzare la tortiera che preferiamo.Oliamo e infariniamo una tortiera da 22 cm di diametro e versiamo l'impasto, io ho utilizzato uno stampo a forma di stella ma possiamo utilizzare la tortiera che preferiamo.
  6. Portiamo la torta salata tonno e olive a cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. Vale la prova stecchino.
  7. Una volta cotta la torta salata facciamola raffreddare prima di estrarla dallo stampo e portiamola in tavola per cena.Una volta cotta la torta salata facciamola raffreddare prima di estrarla dallo stampo e portiamola in tavola per cena.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!