PASTIERA NAPOLETANA DI BENEDETTA – RICETTA DI PASQUA

La pastiera napoletana è una torta di grano. Un dolce tradizionale per la Pasqua a base di pasta frolla e ripieno di grano e ricotta. Ricetta facile e veloce con pasta frolla senza burro.

INGREDIENTI PASTIERA NAPOLETANA

Pasta Frolla
2uova
100g di zucchero
100ml di olio di girasole
1/2 bustina di lievito vanigliato
350 g di farina circa

Ripieno:
250 g di grano cotto
ricotta (250g)
250 g di zucchero
200 ml di latte
3 uova (i bianchi montati a neve)
1 cucchiaino di cannella
1 pezzo di buccia di limone
aroma millefiori 10-20 ml

 

Come preparare la pastiera napoletana

Tutto inizia con il grano…

In un pentolino versiamo il grano con il latte, un cucchiaino di cannella, un pezzetto di buccia di limone. Mescoliamo bene il composto e portiamo sul fuoco.

Il grano va cotto fino a quando non si riassorbe il latte, ci vorranno circa 10-15 minuti, spegniamo il fuoco e togliamo la scorza di limone.

Versiamo il grano in una ciotola capiente e teniamolo da parte.

Preparare la pasta frolla senza burro.

In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e l’olio di semi, mezza bustina di lievito.

Iniziamo a mescolare e cominciamo ad incorporare la farina poco per volta.
Continuiamo a lavorare sul piano di lavoro e aggiungiamo farina, l’impasto è pronto quando non si attacca più alle mani.

Completare il ripieno della pastiera.

Riprendiamo il grano e ci aggiungiamo la ricotta, amalgamiamo bene il tutto, poi uniamo lo zucchero.

In un’altra ciotola separiamo i tuorli dagli albumi, mettiamo i tuorli insieme al grano mescolando bene e montiamo a neve i bianchi.
Poco per volta incorporiamo i bianchi al grano mescolando con un cucchiaio, infine aggiungiamo l’aroma millefiori.

Il ripieno della pastiera è pronto, a piacere possiamo aggiungere anche del cedro candito tagliato a pezzetti.

Assemblare e infornare la pastiera napoletana

Ungiamo e infariniamo una teglia rotonda da 26 cm di diametro, prendiamo 2/3 della pasta frolla, la stendiamo con il mattarello  e la sistemiamo nella tortiera. Tagliamo i bordi in eccesso con un coltello, quindi versiamo il nostro ripieno di crema e grano.

Stendiamo il resto della pasta e ricaviamo delle striscioline, facciamo una guarnizione a crostata.

Inforniamo a forno caldo prima a  170°C per 50 minuti, poi  a 160°C per 15 minuti (forno statico).

A fine cottura la pastiera sarà dorata in superficie, fragrante e profumata. Prima di toglierla dallo stampo aspettiamo che si raffreddi completamente, anzi sarebbe meglio servirla il giorno successivo alla preparazione per gustarla in tutta la sua bontà!

Provate anche voi questa ricetta della pastiera napoletana e fatemi sapere cosa ne pensate!

Guardate anche la ricetta della colomba di Pasqua.

Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PASTIERA NAPOLETANA DI BENEDETTA – RICETTA DI PASQUA

  • Annamaria - 6 aprile 2018 17:02

    ciaooo…sei bravissima..lho fatta anche io seguendo la tua ricetta ma usando farina senza glutine e riso ..era buonissima

  • Fabiola - 1 aprile 2018 20:48

    A mio avviso eviterei di mettete l’aroma di millefiori. Malgrado ne abbia messo soltanto 8 ml. Ha coperto tutti gli altri sapori.

  • Lara - 1 aprile 2018 15:38

    Benedetta ieri sera ho provato a fare la tua pastiera seguendo la ricetta alla lettera ma benché avessi seguito tutti i passaggi perfettamente il ripieno é rimasto crudo anche se l ho tenuta in formò x quasi due ore quando questa mattina sono andata a tagliarla le fette si spappolato tutte come mai??? Puoi aiutarmi a capire :'(

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 12 aprile 2018 18:44

      Ciao Lara, forse doveva solo cuocere un po’ di più 🙂

  • luisa - 31 marzo 2018 9:02

    Ciao Benedetta, anche quest’anno faccio la tua pastiera, primo perché è semplice, veloce, senza troppe uova…. ma ancora meglio è Buonissima….

  • Francesca Ciarambino - 30 marzo 2018 11:06

    Ciao Benedetta io ho il forno ventilato a quanto devo mettere la temperatura? Grazie

  • Laura - 29 marzo 2018 18:19

    Fatta oggi coma da tradizione il giovedì santo… Perfetta… Peccato x la frolla che è un po’ dura… Ma buona lo stesso…. Buona Pasqua a tuttii

  • Valentina - 28 marzo 2018 13:19

    Ciao benedetta… Ma 10ml di aroma millefiori non sono troppi?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 12 aprile 2018 18:39

      Ciao Valentina, se vuoi puoi metterne meno ma nella pastiera sono necessari 🙂

  • Madia - 27 marzo 2018 21:19

    ciao Benedetta,grazie per tutte le tue ricette, sono sempre buonissime e facili da fare come questa pastiera che ha riscosso un vero successo………..grazie ancora <3

    • La Redazione
      La Redazione - 28 marzo 2018 9:28

      Ciao, grazie mille sono felice che ti sia piaciuta 🙂

  • Annalisa - 19 dicembre 2017 15:43

    Ciao Benedetta Se raddoppio le dosi devo raddoppiare anche i tempi di cottura di tutto il procedimento???

    • La Redazione
      La Redazione - 20 dicembre 2017 8:45

      Ciao Annalisa, aumenta 5-10 minuti nella prima fase di cottura e 5 nella seconda, fai la prova dello stecchino per vedere se è cotto l’interno

  • Paola - 8 maggio 2017 14:23

    Veramente fantastica! L’ho provata ed è stata un successo, replicata è venuta ancora meglio!! Grazie!!!

  • Juan Carlos Lazzarin - 6 aprile 2017 16:50

    Cara Benedetta, ti seguo da Argentina dove vivo, mia madre e mio padre, italiani loro sono gia morti cosi che ti chiedo di spiegarmi un po cosa e il “grano”
    Grazie e avanti