NAKED CAKE AL CARAMELLO E CIOCCOLATO

La Naked Cake al Caramello e Cioccolato è una torta golosa e bella da vedere, ideale da preparare per un’occasione importante o un compleanno. Anche se sembra un dolce complesso, in realtà si realizza in pochi e semplici gesti. Per la torta al cioccolato, basta montare le uova, unire la farina, il cacao e il Lievito Istantaneo per Pan di Spagna PANEANGELI e realizzerete una base soffice e profumata. La crema si prepara altrettanto facilmente montando insieme la panna con il mascarpone e la Guarnizione al Caramello PANEANGELI. La decorazione farà il resto della magia; basta ricoprire la torta con dei cornflakes, i Cuoricini di Cioccolato PANEANGELI e dei fiori freschi, e realizzerete una naked cake bella come quelle delle pasticcerie!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 1h
NAKED CAKE AL CARAMELLO E CIOCCOLATO Tempo Preparazione
NAKED CAKE AL CARAMELLO E CIOCCOLATO

INGREDIENTI

PER LA BASE TORTA

  • 120 g. farina 00
  • 50 g. cacao amaro
  • 170 g. zucchero
  • 5 uova (a temperatura ambiente)
  • 1 bustina di Lievito Istantaneo per Pan di Spagna PANEANGELI

PER LA BAGNA

  • 1 bicchiere acqua
  • 1 bicchiere zucchero
  • 1 pizzico Vanillina PANEANGELI

PER LA CREMA

  • 500 ml. panna vegetale già zuccherata
  • 100 g. mascarpone
  • 4 cucchiai Guarnizione al Caramello PANEANGELI

PER DECORARE

  • Guarnizione al Caramello PANEANGELI
  • Cornflakes al caramello
  • Cuoricini di Cioccolato PANEANGELI q.b.
  • Fiori freschi

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate preparando la base torta. In una terrina setacciate tutte le polveri della ricetta, quindi la farina, il cacao amaro e la bustina di Lievito Istantaneo per Pan di Spagna PANEANGELI.Iniziate preparando la base torta. In una terrina setacciate tutte le polveri della ricetta, quindi la farina, il cacao amaro e la bustina di Lievito Istantaneo per Pan di Spagna PANEANGELI.
  2. Setacciate le polveri, mettele un attimo da parte.Setacciate le polveri, mettele un attimo da parte.
  3. In una ciotola capiente, montate le uova (a temperatura ambiente) insieme allo zucchero con lo sbattitore elettrico per almeno 5 minuti. Questa fase della ricetta è fondamentale; montate le uova fino a farle triplicare di volume, quindi, qualora ce ne fosse bisogno, prolungate la lavorazione con lo sbattitore fino ad ottenere un composto chiaro e molto spumoso. In una ciotola capiente, montate le uova (a temperatura ambiente) insieme allo zucchero con lo sbattitore elettrico per almeno 5 minuti. Questa fase della ricetta è fondamentale; montate le uova fino a farle triplicare di volume, quindi, qualora ce ne fosse bisogno, prolungate la lavorazione con lo sbattitore fino ad ottenere un composto chiaro e molto spumoso.
  4. Montate le uova, aggiungete le polveri aiutandovi con una spatola o una frusta, con i classici movimenti dal basso verso l'alto. Lavorate l'impasto solo il tempo necessario per incorporare le polveri e per non smontare il composto.Montate le uova, aggiungete le polveri aiutandovi con una spatola o una frusta, con i classici movimenti dal basso verso l'alto. Lavorate l'impasto solo il tempo necessario per incorporare le polveri e per non smontare il composto.
  5. Ecco l'impasto torta pronto!Ecco l'impasto torta pronto!
  6. Trasferite l'impasto in una tortiera del diametro di 20 cm rivestita da carta forno o imburrata e infarinata. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Abbiate cura di non aprire lo sportello del forno soprattutto nella prima mezz'ora di cottura. Cotta la torta, fatela completamente raffreddare.Trasferite l'impasto in una tortiera del diametro di 20 cm rivestita da carta forno o imburrata e infarinata. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Abbiate cura di non aprire lo sportello del forno soprattutto nella prima mezz'ora di cottura. Cotta la torta, fatela completamente raffreddare.
  7. Preparate adesso la bagna. Mettete in un pentolino l'acqua e lo zucchero (io ho usato come "unità di misura" lo stesso bicchiere) insieme ad un pizzico di Vanillina PANEANGELI, quindi spostate il tutto sul fuoco. Riscaldate la bagna giusto il tempo di sciogliere lo zucchero, spegnete il fuoco e fatela completamente raffreddare.Preparate adesso la bagna. Mettete in un pentolino l'acqua e lo zucchero (io ho usato come "unità di misura" lo stesso bicchiere) insieme ad un pizzico di Vanillina PANEANGELI, quindi spostate il tutto sul fuoco. Riscaldate la bagna giusto il tempo di sciogliere lo zucchero, spegnete il fuoco e fatela completamente raffreddare.
  8. Preparate la crema di farcitura della torta. In una ciotola capiente, versate la panna vegetale, aggiungete il mascarpone e infine la Guarnizione al Caramello PANEANGELI, quindi lavorate tutti gli ingredienti con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema ben montata e soda. Preparate la crema di farcitura della torta. In una ciotola capiente, versate la panna vegetale, aggiungete il mascarpone e infine la Guarnizione al Caramello PANEANGELI, quindi lavorate tutti gli ingredienti con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema ben montata e soda.
  9. Pronta la crema, conservatela in frigo fino al momento del suo utilizzo.Pronta la crema, conservatela in frigo fino al momento del suo utilizzo.
  10. Riprendete la torta ormai completamente raffreddata e livellatela qualora in cottura abbia formato nella parte superiore una sorta di "montagnetta": conservate il pan di spagna di scarto, poiché ci servirà per la decorazione. Tagliate adesso la torta in 3 dischi dello stesso spessore. Riprendete la torta ormai completamente raffreddata e livellatela qualora in cottura abbia formato nella parte superiore una sorta di "montagnetta": conservate il pan di spagna di scarto, poiché ci servirà per la decorazione. Tagliate adesso la torta in 3 dischi dello stesso spessore.
  11. Inumidite il primo disco di pan di spagna con la bagna, quindi farcite con la crema (non occorre essere estremamante precisi) ed infine colate un po' di Guarnizione al Caramello Panenageli. Continuate alla stessa maniera per gli altri strati di torta. Inumidite il primo disco di pan di spagna con la bagna, quindi farcite con la crema (non occorre essere estremamante precisi) ed infine colate un po' di Guarnizione al Caramello Panenageli. Continuate alla stessa maniera per gli altri strati di torta.
  12. Farcite la sommità della torta con della crema, ed anche in questo caso non occorre essere estremamente precisi; la caratteristica peculiare delle "naked cake" è proprio quella di non essere simmetrica, anzi saranno proprio delle spatolate di crema irregolari a conferire il suo caratteristico aspetto. Farcite la sommità della torta con della crema, ed anche in questo caso non occorre essere estremamente precisi; la caratteristica peculiare delle "naked cake" è proprio quella di non essere simmetrica, anzi saranno proprio delle spatolate di crema irregolari a conferire il suo caratteristico aspetto.
  13. Guarnite adesso la sommità della torta con un'altra colata di Guarnizione al Caramello PANEANGELI, i cubetti di pan di spagna avanzati, una manciata di cornflakes al caramello ed infine i Cuoricini di Cioccolato PANEANGELI. Anche per disporre le decorazioni non occorre seguire uno schema o essere troppo "precisi". Guarnite adesso la sommità della torta con un'altra colata di Guarnizione al Caramello PANEANGELI, i cubetti di pan di spagna avanzati, una manciata di cornflakes al caramello ed infine i Cuoricini di Cioccolato PANEANGELI. Anche per disporre le decorazioni non occorre seguire uno schema o essere troppo "precisi".
  14. Ecco la naked cake al caramello e cioccolato servita in tavola. Alla fine l'ho decorata anche con dei piccoli fiori freschi. Ecco la naked cake al caramello e cioccolato servita in tavola. Alla fine l'ho decorata anche con dei piccoli fiori freschi.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su NAKED CAKE AL CARAMELLO E CIOCCOLATO

  • Bri - 7 Maggio 2019 14:29

    Nell’impasto non c’è burro o olio?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Maggio 2019 11:18

      Ciao Bri non c’è ne olio e ne burro, è un semplice pan di spagna 🙂

  • Federica - 23 Febbraio 2019 17:42

    ciao, volevo sapere se è possibile utilizzare il lievito pane angeli comune, non ho quello specifico per pan di Spagna..(ma cosa cambia?) grazie mille

    • 55Winston55
      55Winston55 - 24 Febbraio 2019 8:28

      Ciao federica, se vuoi sì ma ti consiglio questo perché è pensato specificatamente per il pan di spagna 😉

  • Flavia - 21 Febbraio 2019 21:43

    Ho fatto questa torta…complimenti il pan di Spagna è spettacolare morbidissimo e cioccolatoso

    • 55Winston55
      55Winston55 - 22 Febbraio 2019 8:40

      Ciao Flavia! siamo davvero contenti che ti sia piaciuto! 🙂

  • Fairy14 - 3 Febbraio 2019 14:14

    Con Che cosa posso sostituire le uova all’interno di questa ricetta??? Grazie.

    • 55Winston55
      55Winston55 - 15 Febbraio 2019 15:13

      Ciao Fairy! sul sito troverai tante ricette di pan di spagna senza uova! 🙂