Pizza al taglio

La Pizza al Taglio è una ricetta sfiziosa che ha la particolarità di essere alta e soffice ed è ideale da proporre per una cena con amici.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
standard
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

La pizza al taglio è una ricetta sfiziosa, ideale da servire in tavola per una cena del sabato sera con gli amici. La pizza che vi propongo oggi ha la particolarità di essere alta e soffice. L’impasto risulta gustoso grazie al mix di farina bianca e di farina integrale ed è reso morbidissimo dall’utilizzo dell’olio di oliva. Realizzata una buona base per la pizza, non ci resta che usare la fantasia per creare mille condimenti diversi! Nella ricetta di oggi, per esempio, io ho usato salumi e olive, ma potete condire la pizza con le vostre verdure preferite, con tonno e cipolla oppure realizzare la classica pizza margherita. Basterà lavorare per bene l’impasto con un po’ di olio di gomito per realizzare una pizza buona come quella del panificio! Rimarrete conquistati dalla sua bontà.

Potrebbe interessarvi anche PIZZA IN PADELLA IN 5 MINUTI.

Preparazione
20 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
35 minuti *

*+3 ore di riposo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 250 g farina integrale
  • 250 g farina 00
  • 250 ml acqua
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 7 g lievito di birra secco in alternativa usare 25 g di lievito fresco
  • 40 g zucchero
  • 5 g sale fino
  • salsa di pomodoro q.b.
  • salumi a piacere
  • olive nere q.b.
  • mozzarella per pizza q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Pizza al taglio - Step 1

Mettete in una ciotola capiente le due farine, aggiungete lo zucchero e il lievito secco e mischiate fino ad amalgamare per bene le polveri. Cominciate ad aggiungere l’acqua poco per volta, mescolando con un cucchiaio, fino a completo assorbimento.

Pizza al taglio - Step 2

Spostate l’impasto su una spianatoia e lavoratelo a mano per una decina di minuti. L’impasto inizialmente tenderà ad attaccarsi alle mani e al piano da lavoro, ma continuando a lavorare energicamente otterrete un panetto liscio e ben incordato. Vi consiglio di non aggiungere altra farina oltre quella indicata nella ricetta altrimenti l’impasto perderà di sofficità.

Pizza al taglio - Step 3

Ottenuto un panetto liscio, appiattitelo con le mani, inserite il sale e continuate ad impastare per un altro paio di minuti. Aggiungete adesso al panetto ottenuto tutto l’olio previsto nella ricetta poco per volta; vi consiglio di appiattire l’impasto, spennellarlo d’olio e lavorarlo fino a fargli assorbire tutta la quantità di olio che avete aggiunto. Continuate così fino a terminare tutto l’olio, ottenendo un panetto molto liscio, omogeneo, morbido e ben incordato.

Pizza al taglio - Step 4

Ecco l’impasto pronto!

Pubblicità

Pizza al taglio - Step 5

Mettete l’impasto in una terrina leggermente unta d’olio, praticate il classico taglio a croce e lasciate lievitare per due ore o comunque fino al raddoppio del suo volume. Potete usare meno lievito della dose consigliata in ricetta ma in quel caso occorre aumentare il tempo di lievitazione.

Pizza al taglio - Step 6

Lievitato l’impasto, trasferitelo direttamente in una placca forno leggermente oliata, quindi stendetelo semplicemente aiutandovi con le mani. Coprite con pellicola trasparente e lasciatelo rilievitare per un’altra ora.

Pizza al taglio - Step 7

Dopo la seconda lievitazione, condite la pizza secondo i vostri gusti; nella ricetta di oggi io ho scelto di condirla con salsa di pomodoro, olive nere e salumi tritati. Cuocete la pizza in forno caldo preriscaldato a 250 gradi (o comunque alla temperatura massima del vostro forno) per 10 minuti, quindi conditela con la mozzarella e rinfornatela per altri 5 minuti, giusto il tempo di far sciogliere la mozzarella.

Pizza al taglio - Step 8

Ecco la pizza al taglio servita in tavola, perfetta per una cena del sabato sera insieme agli amici.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.73

84 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (60)

Scrivi un commento
  • Chiara

    Mi mangerei le foto!!!!!!!! 🙂 Bravissima Benedetta!!!! Ti chiedo le misure della teglia che hai usato per favore….. Ho visto dalle foto che hai usato la teglia del forno ma purtroppo non sono standard…… Se non ho le misure delle teglie non so regolarmi, pizze troppo alte o troppo basse, disastro 🙁
    Grazie ciao Chiara

    17 Marzo 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ho usato la teglia furba 35×35, Chiara, ti lascio qui il link dove puoi trovarla ? CLICCA QUI

      17 Marzo 2022 Rispondi

  • aroruA

    Ciao Benedetta, se io volessi con lo stesso ompasto farne 2 tonde? Vengono? Serve più impasto e i tempi do cottura? Grazie mille

    16 Febbraio 2022 Rispondi

  • Maria Maryjane Noto

    SPETTACOLOOOOOOOO

    25 Aprile 2021 Rispondi

  • Viviana

    Ciao Benedetta, se dovessi avanzarla è possibile congelarla (già cotta)?
    grazie mille e super complimenti per le tue ricette: sei un punto di riferimento ormai ??

    22 Marzo 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Viviana, sì va bene ?

      24 Marzo 2021 Rispondi

  • Daniela Antenucci

    Ciao Benedetta, posso sostituire la farina integrale con la Manitoba?

    5 Maggio 2020 Rispondi

  • Lucia

    Ciao Benedetta
    Volevo chiederti: siccome ho il lievito fresco il procedimento come deve essere? Prima lo faccio sciogliere in acqua tiepida? E un’altra cosa: Di solito per il lievito fresco bisogna calcolare circa il doppio di quello secco…come mai mi fai usare tutto un cubetto? Io pensavo di utilizzarne circa 15 grammi

    26 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Lucia, ti lascio qui un articolo che risponderà a tutti i tuoi dubbi sul lievito di birra 🙂 CLICCA QUI

      26 Aprile 2020 Rispondi

  • Marta

    Ciao Benedetta, grazie mille per tutte le tue ricette, non mi era mai piaciuto cucinare, ora mi sto appassionando. Se per fare questa pizza uso le disi per 8 persone, me ne escono 2 teglie?
    Dove posso metterla a lievitare perché sia un posto caldo a sufficienza?
    Ti ringrazio.
    Un abbraccio

    20 Aprile 2020 Rispondi

    • MONICA LOCCI

      Ciao Benedetta si può usare tutta farina 00?grazie

      8 Maggio 2020 Rispondi

      • Benedetta

        Ciao Monica, sì va bene 🙂

        11 Maggio 2020 Rispondi

  • Roberta

    Ciao Benedetta, se utilizzo il lievito di birra fresco, l’ordine nell’amalgamare gli ingredienti è sempre lo stesso? O il lievito di birra va sciolto prima in acqua tiepida con un po’ di zucchero e poi aggiunto alle farine? Ti ringrazio. Roberta

    20 Aprile 2020 Rispondi

  • Silvia

    Ciao Benedetta, ? complimenti con questa ricetta la pizza è buonissima ? .
    È possibile preparare l’impasto la sera prima? E in questo caso è opportuno conservarla in frigo fino a qualche ora prima della seconda lievitazione in teglia?
    Grazie mille ??

    17 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Silvia, sì va bene 🙂

      26 Aprile 2020 Rispondi

  • Francesca

    Ciao Benedetta volevo chiederti si può fare con tutta farina integrale? Grazie ?

    16 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Francesca, ti consiglio di miscelare le farine 🙂

      16 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

55Winston55

Pizza al taglio

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

55Winston55

Pizza al taglio

Torna su