CROSTATA SOGNO AL CIOCCOLATO

CROSTATA SOGNO AL CIOCCOLATO

Ricetta a cura di 55winston55

INGREDIENTI: CROSTATA SOGNO AL CIOCCOLATO

DIFFICOLTÀ: BASSA

TEMPO DI PREPARAZIONE DELLA CROSTATA SOGNO AL CIOCCOLATO: 40 MINUTI + 30 MINUTI DI COTTURA

PER LA FROLLA:
200 g. farina 00 (più altra farina di supporto)
125 g. burro a temperatura ambiente
125 g. zucchero
40 g. cacao amaro
1 uovo
1 pizzico di lievito
1 pizzico di sale

PER LA CREMA:
300 g. crema pasticcera
150 g. cioccolato fondente
100 g. panna fresca non zuccherata

La Crostata Sogno Al Cioccolato è un dolce goloso a cui nessuno saprà resistere! Questa crostata è infatti realizzata con una base di pasta frolla al cacao farcita con crema pasticcera al cioccolato ed è ispirata alla celebre ricetta del maestro pasticcere Ernst Knam. A dispetto di quello che si può pensare, questo dolce risulta molto delicato e raffinato nel sapore, tanto da essere adatto non solo per la colazione o la merenda ma persino come dessert di fine pasto, magari accompagnato da una cucchiaiata di panna fresca appena montata. E una crostata “da sogno” non poteva che avere una decorazione romantica; io ho deciso di decorarla con tanti piccoli cuori di pasta frolla, ma sta a voi decorarla come più preferite! Inoltre questa crostata racchiude due ricette che possono essere utilizzate separatamente: con la pasta frolla al cacao potete preparare ad esempio dei biscotti o realizzare altre tipologie di crostata con le vostre creme o marmellate preferite, mentre con la crema pasticcera al cioccolato potete farcire dei bignè o altre torte in generale. Io però, vi invito a provare proprio questa crostata al cioccolato che farà sognare sia voi che i vostri ospiti.

COME PREPARARE LA CROSTATA SOGNO AL CIOCCOLATO:

  • 1. Cominciamo realizzando la frolla della crostata. Mettete in una ciotola il burro a temperatura ambiente, lo zucchero e l’uovo. Mescolate insieme gli ingredienti con una frusta fino ad ottenere un composto omegeneo.

  • 2. Setacciate adesso tutte le polveri della ricetta, quindi la farina, il cacao, il pizzico di lievito e il sale, versandole direttamente nella ciotola.

  • 3. Amalgamate velocemente tutti gli ingredienti con una spatola fino ad ottenere un impasto omogeneo. Questo impasto è un po’ diverso dalle normali frolle per la sua consistenza piu’ umida e morbida del normale, quindi vi consiglio di non lavorarlo con le mani, ma di metterlo direttamente tra due fogli di carta forno, appiattirlo un po’, e lasciarlo raffreddare in freezer fino quasi a congelarlo. Occorreranno circa 15-20 minuti prima che l’impasto sia ben freddo!

  • 4. Mentre l’impasto riposa in freezer prepariamo la crema al cioccolato. Riscaldate in un pentolino la panna fino quasi a farle sfiorare il bollore. Togliete la pentola dal fuoco e versate il cioccolato tagliato a pezzi. Mescolate il cioccolato con la panna fino a farlo sciogliere completamente ed ottenere una ganache liscia e lucida.

  • 5. Unite la ganache appena realizzata alla crema pasticcera e mescolatele insieme fino a farle amalgamare per bene. Ecco realizzata la crema pasticcera al cioccolato che, oltre per questa ricetta, è perfetta anche per farcire bignè o un buon pan di spagna.

  • 6. Riprendete la frolla dal freezer e stendetela con l’aiuto di un mattarello. Per questa operazione vi consiglio di usare abbondante farina di supporto e della carta forno. Rivestite con la frolla uno stampo per crostata leggermente oliato del diametro di 24 cm. Se durante questa operazione la frolla dovesse rompersi , non esitate a ricoppattarla con le mani dentro la teglia stessa. Bucherellate il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e versate dentro la crema pasticcera al cioccolato livellandola per bene.

  • 7. Siamo pronti per decorare la crostata! Per variare alla solita decorazione a losanghe tipica delle crostate, ho steso la pasta frolla avanzata e con l’aiuto di un tagliabiscotti ho ricavato tanti piccoli cuori. Ho disposto i cuori in maniera circolare, formando dei cerchi concentrici dall’esterno verso l’interno. Ovviamente potete variare la decorazione a vostro piacimento! Infornate la crostata in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 – 35 minuti. Abbiate cura di far ben raffreddare la crostata al cioccolato prima di servirla ai vostri ospiti.

  • 8. Qualora vi sia avanzata ancora della frolla, potete realizzare dei biscottini al cacao infornandoli a 180 gradi per 10 – 15 minuti. Questi biscotti sono perfetti per la colazione insieme ad una tazza di latte, o per accompagnare un tè pomeridiano.

GUARDA ANCHE: MILLEFOGLIE DI NUTELLA, TORTA FREDDA AL CAFFÈ, SUPPLÌ AL TELEFONO!

 

 

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CROSTATA SOGNO AL CIOCCOLATO

  • Veronica - 6 Febbraio 2018 23:53

    Ciao Benedetta, puoi darmi le dosi per 300 g di crema pasticciera? Devo usare la scorza di limone o la vaniglia?

  • Carol - 6 Febbraio 2018 19:14

    Ma la crema pasticcera devo fare io?

  • Simo - 1 Dicembre 2017 15:51

    Ciao Benedetta, se volessi farla con la crema pasticcera non al cioccolato dovrei aggiungere qualcosa alla crema o posso utilizzarla così com’è?

  • Antonia maria spano - 28 Novembre 2017 22:13

    Ciao Benedetta vede delle ricette nuove ,sono molto contenta adesso incomincio ad organizzarmi appena farò qualche ricetta te la mando .sei molto brava grazie.????

  • LUCAS TROCCOLI ORIZZONTE - 27 Novembre 2017 17:56

    Ciao Benedetta, davvero spettacolare questa crostata. Mi congratulo con lei, dal momento che la seguo, non ho potuto smettere di vedere, fare, salvare ogni ricetta straordinaria.
    saluti

  • Sloune Gatt Fabri - 27 Novembre 2017 14:02

    Hello, Is “farina di support” the same as plain flour or is it something different, please. Thank you.

    • Melissa - 11 Febbraio 2018 23:33

      she says that you’ll need a lot of flour 00 to roll out the pastry ????