Baccalà con patate all’islandese

Un secondo piatto avvolgente e cremoso, perfetto da servire ai nostri ospiti durante una fredda giornata invernale.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Il baccalà con patate all’islandese è un secondo piatto ricco e gustoso, tipico dei paesi nordici e semplicissimo da replicare a casa. Benedetta l’ha conosciuto durante uno dei suoi numerosi viaggi in Islanda, dove ha scoperto nuove ricette e nuovi sapori. Questo baccalà è perfetto da servire in una fredda serata invernale, così da riscaldare i nostri commensali e lasciarli di stucco con la sua cremosità!

Baccalà all’islandese: un piatto dai sapori nordici

Il baccalà è un pesce che ha bisogno di vivere in acque fredde, ed è per questo che la varietà più apprezzata è quella islandese. Pescato nel Nord Atlantico, in acque limpide e seguendo un percorso di pesca responsabile, il baccalà è davvero un prodotto da leccarsi i baffi.

Si tratta inoltre di un pesce molto versatile e che possiamo cucinare in molti modi diversi: alla vicentina, al forno, in insalata, alla ghiotta, mantecato, in umido o fritto. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

baccalà con patate all'islandese
Baccalà con patate all’islandese

Il procedimento per preparare questo particolare baccalà con patate è molto semplice. Per prima cosa, dovremo sostituire il nostro amato olio extravergine d’oliva con il burro, perché l’olio non è facilissimo da trovare nei paesi del Nord Europa. Quindi, dopo aver fatto sciogliere il burro in pentola, dovremo far ammorbidire le cipolle e poi aggiungere farina e latte per ottenere una cremina saporita.

Pubblicità

Il baccalà avrà poi bisogno di una decina di minuti di cottura a fiamma dolce per essere pronto. Il tocco finale sono le patate, che dovremo mettere già lessate e far giusto ammorbidire. Ed ecco pronto il nostro baccalà all’islandese!

Non dimentichiamo di dare una spinta di sapore in più con l’aggiunta di un po’ di pepe e di erba cipollina, che useremo anche per guarnire il baccalà una volta impiattato.


Abbiamo visto com’è semplice questo piatto, e quindi cosa aspettiamo? Raggiungiamo Benedetta e prepariamo con lei questo secondo di pesce caldo e cremoso!

Preparazione
5 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
30 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 600 g baccalà
  • 400 g patate a pasta gialla
  • 2 cipolle
  • 50 g burro
  • 100 g acqua
  • 300 g latte
  • 40 g farina 00
  • erba cipollina q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Tegame 24cm con coperchio

Tegame da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 59,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Baccalà con patate all’islandese

Baccalà con patate all’islandese - Step 1

Per prima cosa facciamo sciogliere il burro in un tegame.

Baccalà con patate all’islandese - Step 2

Tritiamo all’interno le cipolle.

Baccalà con patate all’islandese - Step 3

Aggiungiamo l’acqua e facciamo ammorbidire le cipolle.

Baccalà con patate all’islandese - Step 4

Uniamo la farina e mescoliamo bene.

Baccalà con patate all’islandese - Step 5

Versiamo anche il latte e lasciamo cuocere per qualche minuto.

Pubblicità

Baccalà con patate all’islandese - Step 6

Tagliamo il baccalà a striscioline

Baccalà con patate all’islandese - Step 7

Mettiamolo in pentola e mescoliamo.

Baccalà con patate all’islandese - Step 8

Saliamo, pepiamo e aggiungiamo un po’ d’erba cipollina tritata. Mescoliamo, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere per 10 minuti a fiamma dolce.

Baccalà con patate all’islandese - Step 9

Aggiungiamo le patate già lessate e tagliate a cubetti. Mescoliamo ancora, e lasciamo cuocere sino a farle ammorbidire.

Baccalà con patate all’islandese - Step 10

Impiattiamo il baccalà aggiungendo ancora un po’ d’erba cipollina.

Baccalà con patate all’islandese - Step 11

Ecco pronto questo buonissimo secondo piatto nordico. Buon appetito!

Consigli

Vogliamo preparare un baccalà con patate all’islandese senza glutine? Nessun problema: sostituiamo la farina 00 con l’amido di mais o la fecola di patate. Sarà buonissimo lo stesso e non perderà di cremosità.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.71

14 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Baccalà con patate all’islandese

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Baccalà con patate all’islandese

Torna su