CIAMBELLA DI RISO CON MELANZANE

La Ciambella di Riso Ripiena con Melanzane è un primo piatto ricco e saporito, ideale per i giorni di festa o per la domenica del periodo estivo. Anche se all’apparenza può sembrare una ricetta complessa e laboriosa da realizzare, in realtà si prepara con pochi e semplici gesti, quindi consiglio questa ciambella di riso anche a chi è alle prime armi in cucina. L’idea alla base di questo timballo è semplice ma allo stesso tempo di grande effetto; delle fette di melanzane fritte posizionate dentro uno stampo a ciambella fanno da “contenitore” ad un gustosissimo risotto a base di salsiccia e piselli! Il risultato finale, una volta sformato il timballo, sarà quello di una sontuosa corona di riso   rivestita da fette di melanzane … una vera delizia! Ma le sorprese non finiscono qui perché questa ciambella ha anche un cuore di mozzarella filante che lascerà davvero sbalorditi i vostri ospiti! Ovviamente variate la ricetta secondo i vostri gusti. Ad esempio usate tutti i vostri condimenti preferiti per condire il riso, come ragù alla bolognese o semplice sansa di pomodoro. Allo stesso modo variate il ripieno con altre verdure come ad esempio peperoni o zucchine, largo spazio alla vostra cretività in cucina!

Potrebbero interessarvi anche Cannelloni di Melanzane

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
CIAMBELLA DI RISO RIPIENA CON MELANZANE Tempo Preparazione
CIAMBELLA DI RISO CON MELANZANE

INGREDIENTI

  • 450 g. riso per risotti
  • 3 melanzane grandi tagliate a fette e fritte
  • 700 g. polpa di pomodoro
  • 350 g. salsiccia sgranata
  • 1 tazza di piselli (vanno bene anche surgelati)
  • 100 g. misto soffritto (sedano - carota - cipolla)
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 80 g. formaggio grana grattugiato
  • 250 g. mozzarella
  • Sale q.b.;
  • Olio EVO q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una pentola capiente soffriggete con un filo d'olio oliva, cipolla, sedano e carota tritati. Pronto il soffritto, aggiungete la salsiccia sgranata e saltatela un paio di minuti giusto il tempo di farle cambiare colore. La mia salsiccia era condita con sale, pepe e semi di finocchio quindi non ho aggiunto altro, voi valutate in base alla tipologia di salsiccia scelta e se occorre insaporite con le spezie che preferite.In una pentola capiente soffriggete con un filo d'olio oliva, cipolla, sedano e carota tritati. Pronto il soffritto, aggiungete la salsiccia sgranata e saltatela un paio di minuti giusto il tempo di farle cambiare colore. La mia salsiccia era condita con sale, pepe e semi di finocchio quindi non ho aggiunto altro, voi valutate in base alla tipologia di salsiccia scelta e se occorre insaporite con le spezie che preferite.
  2. Aggiungete adesso i piselli ed il riso, fate saltare tutti gli ingredienti a fiamma vivace per un altro paio di minuti, quindi sfumate con il vino bianco. Aggiungete adesso i piselli ed il riso, fate saltare tutti gli ingredienti a fiamma vivace per un altro paio di minuti, quindi sfumate con il vino bianco.
  3. Versate adesso la salsa di pomodoro, correggete di sale e valutate se aggiungere ancora qualche spezia (ad esempio pepe, peperoncino, alloro etc.), quindi cominciate ad aggiungere un mestolo di acqua calda per volta fino alla cottura del riso, comportandovi come fareste per un classico risotto. In questo caso però abbiate cura di lasciare il risotto leggermente al dente poiché concluderà la sua cottura in forno.Versate adesso la salsa di pomodoro, correggete di sale e valutate se aggiungere ancora qualche spezia (ad esempio pepe, peperoncino, alloro etc.), quindi cominciate ad aggiungere un mestolo di acqua calda per volta fino alla cottura del riso, comportandovi come fareste per un classico risotto. In questo caso però abbiate cura di lasciare il risotto leggermente al dente poiché concluderà la sua cottura in forno.
  4. Cotto il riso, spegnete il fuoco e mantecatelo con il formaggio grattugiato mescolando energicamente. Ecco il risotto pronto per essere trasformato nella ciambella di riso! Potreste anche fermarvi a questo punto della ricetta e gustarlo come un semplice risotto al pomodoro, piselli e salsiccia!Cotto il riso, spegnete il fuoco e mantecatelo con il formaggio grattugiato mescolando energicamente. Ecco il risotto pronto per essere trasformato nella ciambella di riso! Potreste anche fermarvi a questo punto della ricetta e gustarlo come un semplice risotto al pomodoro, piselli e salsiccia!
  5. Foderate uno stampo per ciambella del diametro di 26 cm con le fette di melanzane fritte, avendo cura di accavallarle leggermente l'una all'altra. Nel caso vogliate usare melanzane grigliate al posto di quelle fritte, occorrerà ungere generosamente lo stampo.Foderate uno stampo per ciambella del diametro di 26 cm con le fette di melanzane fritte, avendo cura di accavallarle leggermente l'una all'altra. Nel caso vogliate usare melanzane grigliate al posto di quelle fritte, occorrerà ungere generosamente lo stampo.
  6. Versate metà del risotto appena realizzato nello stampo e pressatelo per bene con un cucchiaio per evitare "spazi vuoti", quindi farcite con la mozzarella. Io, per facilitare l'operazione, ho usato delle noccioline di mozzarella. Versate metà del risotto appena realizzato nello stampo e pressatelo per bene con un cucchiaio per evitare "spazi vuoti", quindi farcite con la mozzarella. Io, per facilitare l'operazione, ho usato delle noccioline di mozzarella.
  7. Ricoprite con il restante risotto, quindi ricompattate il riso sempre aiutandovi con un cucchiaio. Mettete sulla ciambella altre fette di melanzana, affinché il riso si mantenga "umido" anche dopo la cottura. Cuocete la ciambella di riso in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti. Ricoprite con il restante risotto, quindi ricompattate il riso sempre aiutandovi con un cucchiaio. Mettete sulla ciambella altre fette di melanzana, affinché il riso si mantenga "umido" anche dopo la cottura. Cuocete la ciambella di riso in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.
  8. Dopo la cottura, fate raffreddare la ciambella una quindicina di minuti, quindi sformatela direttamente sul piatto di servizio. Ecco la ciambella di riso ripiena di mozzarella con melanzane servita in tavola! Dopo la cottura, fate raffreddare la ciambella una quindicina di minuti, quindi sformatela direttamente sul piatto di servizio. Ecco la ciambella di riso ripiena di mozzarella con melanzane servita in tavola!
  9. Ecco una fetta della ciambella di riso con il suo ripieno di mozzarella filante!Ecco una fetta della ciambella di riso con il suo ripieno di mozzarella filante!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CIAMBELLA DI RISO CON MELANZANE

  • Maria Domenica - 6 Luglio 2018 12:30

    Ciao Benedetta, volevo chiederti: se il timballo lo
    Preparo
    La sera, posso infornarlo il giorno dopo?

  • Maria Domenica - 6 Luglio 2018 12:28

    Ciao Benedetta, vorrei chiederti : se il timballo lo
    Prepararo
    La sera, posso infornarlo
    Il giorno dopo?

  • Jessica - 15 Giugno 2018 16:17

    Deve esser favolosa! Ma le fette di melanzane devono esser per forza fritte?? Si possono usare quelle grigliate??

    • 55Winston55
      55Winston55 - 16 Luglio 2018 11:10

      ciao jessica! puoi usare anche le melanzane grigliate, ma in questo caso devi ungere bene lo stampo!