TORTA SAINT HONORÉ

Torta Saint Honoré, ricetta facile di Benedetta.

Oggi vi propongo una ricetta facile per realizzare in casa la Saint Honoré, una delle torte più famose della pasticceria internazionale. E’ una torta di origine francese e si dice che chi sa prepararla è capace di realizzare qualsiasi dolce. Il motivo è semplice: la saint honoré racchiude tutte le preparazioni base della pasticceria, ovvero il pan di spagna, la crema pasticcera, la pasta choux e la pasta sfoglia.  Ovviamente nella mia versione ho cercato di semplificare al massimo l’esecuzione di questa torta, infatti useremo i bignè e la pasta sfoglia già pronti. Se volete rendere ancora più semplice e veloce la realizzazione della saint honoré, potete preparare in anticipo il pan di spagna, la crema e il disco di pasta sfoglia…e a quel punto non vi rimarrà altro che assemblarla. La saint honoré è  stata la torta con cui ho festeggiato tanti compleanni; negli anni ’80 era la torta più famosa e richiesta e oggi sono felice di proporvela in una versione accessibile a tutti!

Potrebbero interessarvi anche la Torta Mammamia e la Torta Chantilly Bicolore

INGREDIENTI

Per il pan di spagna

  • 3 uova
  • 110 grammi di zucchero
  • 110 grammi di farina
  • mezza bustina di lievito per dolci

Per la crema

  • 2 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai colmi di farina
  • 500 ml di latte
  • buccia di un limone
  • 2 cucchiai di cacao amaro

Altri ingredienti

  • 500 ml di panna vegetale già zuccherata
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 10 bignè già pronti

PROCEDIMENTO

  1. Iniziamo preparando la crema. In un pentolino versiamo il latte, aggiungiamo la scorza di un limone e facciamolo scaldare sul fuoco. In un'altra pentola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e la farina e mescoliamo con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Quando il latte è caldo, togliamo la scorza di limone e versiamolo nella pentola con il composto di uova. Trasferiamo la pentola sul fuoco e sempre mescolando portiamo a ebollizione fino a che la crema si sarà ben addensata. Pronta la crema dividiamola in due ciotole; in una di queste, aggiungiamo il cacao e mescoliamo fino ad integrarlo alla crema. Copriamo le due creme con della pellicola trasparente a contatto e facciamole raffreddare.
  2. Prepariamo il pan di spagna. In una ciotola capiente rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e lavoriamo con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre lavorando con lo sbattitore elettrico, aggiungiamo la farina poco per volta e alla fine aggiungiamo anche il lievito. Ottenuto un impasto liscio ed omogeneo trasferiamolo in una teglia rotonda unta e infarinata del diametro di 24 cm. Cuociamo il pan di spagna in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 30 - 35 minuti, nel caso di forno ventilato regoliamolo a 170 gradi sempre per lo stesso tempo. Una volta cotto il pan di spagna lasciamolo raffreddare completamente.
  3. Prendiamo un rotolo di pasta sfoglia e stendiamolo su una placca forno. Con l'aiuto di una forchetta bucherelliamo tutta la sfoglia e spolveriamo la superficie con dello zucchero semolato. Mettiamo la sfoglia a cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti, in caso di forno ventilato regoliamolo a 170 gradi sempre per lo stesso tempo.
  4. Quando la sfoglia è pronta, ritagliamola ricaviamone un disco utilizzando la teglia usata per il pan di spagna. Gli avanzi di sfoglia sbricioliamoli con le mani e mettiamoli da parte; ci serviranno in seguito per decorare la torta. Montiamo adesso la panna zuccherata; metà lasciamola così com'è e conserviamola in frigo, l'altra metà dividiamola nelle due creme preparate in precedenza. Incorporiamo la panna alle creme aiutandoci con lo sbattitore elettrico. Prepariamo la bagna allungando il rum con dell'acqua; per le dosi regolatevi in base ai vostri gusti.
  5. Adesso siamo pronti per assemblare la torta. Prendiamo il pan di spagna e dividiamolo in 2 dischi tagliandolo con un coltello ben affilato. Inumidiamo il primo disco con la bagna al rum e stendiamo metà della crema bianca. Appoggiamo il disco di pasta sfoglia e spalmiamo sopra metà della crema al cioccolato. Ricopriamo tutto con l'altro disco di pan di spagna e inumidiamo di nuovo con la bagna. Ricopriamo tutta la torta, compresi i bordi con la panna montata. Ricopriamo i bordi della torta con le briciole di pasta sfoglia preparate in precedenza. Farciamo i bigné con la crema bianca e quella al cioccolato.
  6. Siamo pronti per decorare la torta secondo i nostri gusti; io vi propongo il modo più tradizionale. Disponiamo i bignè sul bordo della torta inframezzandoli con dei ciuffi di panna. Guarniamo il centro della torta alternando dei ciuffi di crema bianca con la crema al cioccolato. La Saint Honoré è pronta! Questa torta è perfetta per tutte le nostre occasioni speciali come ad esempio un compleanno, un battesimo o un anniversario.Siamo pronti per decorare la torta  secondo i nostri gusti; io vi propongo il modo più tradizionale. Disponiamo i bignè sul bordo della torta inframezzandoli con dei ciuffi di panna. Guarniamo il centro della torta alternando dei ciuffi di crema bianca con la crema al cioccolato. La Saint Honoré è pronta! Questa torta è perfetta per tutte le nostre occasioni speciali come ad esempio un compleanno, un battesimo o un anniversario.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA SAINT HONORÉ

  • Adriana Cattaneo
    Adrydux - 16 Febbraio 2020 10:06

    Fatta a Natale, davvero buona.

  • Maria rosa Spadarotto - 14 Febbraio 2020 19:09

    Ciao Benedetta sei bravissima io riesco a fare cose facile ma guardo sempre le tue ricette bravissima hai un sorriso dolce

  • Liliana - 14 Febbraio 2020 14:39

    Benedetta,
    i bignè li lasci vuoti ???