Torta Saint Honoré

Oggi vi propongo una ricetta facile per realizzare in casa la Saint Honoré, una delle torte più famose della pasticceria internazionale.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
13
Facilità
standard
Pronto in
1 ora e 35 minuti

Pubblicità

Oggi vi propongo una ricetta facile per realizzare in casa la Torta Saint Honoré, una delle più famose della pasticceria internazionale. È di origine francese e si dice che chi sa prepararla, sia capace di realizzare qualsiasi dolce.

Il motivo è semplice: la Saint Honoré racchiude tante preparazioni base della pasticceria, ovvero il pan di Spagna, la crema pasticcera, la pasta choux e la pasta sfoglia. Con la mia versione ho cercato di semplificare al massimo l’esecuzione di questa torta, usando i bignè e la pasta sfoglia già pronti.

Se volete renderla ancora più facile, potete preparare in anticipo il pan di Spagna, la crema e il disco di pasta sfoglia; a quel punto non dovrete che assemblarla.

Pubblicità

La Saint Honoré è stata la torta con cui ho festeggiato tanti compleanni, perché negli anni ’80 era la più famosa e richiesta. Oggi sono felice di proporvela in una versione accessibile a tutti!

Potrebbero interessarvi anche la Torta Mammamia e la Torta Chantilly Bicolore

Preparazione
45 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 35 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per porzioni 8 porzioni
  • 5 uova 3 per il pan di spagna e 2 per la crema
  • 190 g zucchero 110 g per il pan di spagna e 80 g per la crema
  • 170 g farina 00 110 g per il pan di spagna e 60 g per la crema
  • 8 g lievito per dolci
  • 500 ml latte
  • 1 limoni buccia
  • 20 g cacao amaro
  • 500 ml panna vegetale zuccherata
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 10 bignè
  • zucchero semolato q.b.
  • acqua q.b. per la bagna
  • rum q.b. per la bagna

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 porzioni)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 16cm con coperchio

16 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 39,90 Compra ora

Casseruola 20cm con coperchio

Casseruola da 20 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione e su fornelli a gas.

€ 49,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio chiaro

Spatola leccapentole grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori. 

€ 7,90 Compra ora

Sac à poche

Set di 30 sac à poche resistenti e flessibili, realizzate in LPDE (polietilene a bassa densità) da 75 micron, antiaderente internamente. Sono dotate di 6 punte con 6 diversi decori, in acciaio inox AISI430 (nichel free).

€ 13,90 Compra ora

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Sbattitore con fruste

Sbattitore 500W a 5 velocità con doppio set di fruste, dotato di stand portafruste per riporle occupando uno spazio minimo. Le due coppie di fruste offrono una grande versatilità di utilizzo: un set è progettato per montare, l’altro per impastare.

€ 29,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Torta Saint Honoré

Iniziamo preparando la crema. In un pentolino versiamo il latte, aggiungiamo la scorza di un limone e facciamolo scaldare sul fuoco.

In un’altra pentola rompiamo le uova, uniamo lo zucchero e la farina e mescoliamo con una frusta fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.

Quando il latte è caldo, togliamo la scorza di limone e versiamolo nella pentola con il composto di uova. Trasferiamo la pentola sul fuoco e, sempre mescolando, portiamo a ebollizione fino a che la crema si sarà ben addensata.

Pronta la crema, dividiamola in due ciotole; in una di queste, aggiungiamo il cacao e mescoliamo fino a integrarlo perfettamente. Copriamo le due creme con pellicola trasparente a contatto e facciamole raffreddare.

Passiamo al pan di Spagna. In una ciotola capiente rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e lavoriamo con lo sbattitore elettrico fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Sempre lavorando con lo sbattitore elettrico, aggiungiamo la farina poco per volta e alla fine anche il lievito. Ottenuto un impasto liscio e omogeneo, trasferiamolo in una teglia rotonda unta e infarinata del diametro di 24 cm.

Cuociamo il pan di Spagna in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 30-35 minuti, nel caso di forno ventilato regoliamolo a 170 °C sempre per lo stesso tempo. Una volta cotto il pan di Spagna, lasciamolo raffreddare.

Stendiamo un rotolo di pasta sfoglia su una placca forno. Con l’aiuto di una forchetta bucherelliamo la superficie e spolveriamola con zucchero semolato.

Mettiamo la sfoglia a cuocere in forno statico preriscaldato a 180 °C per 15 minuti, in caso di forno ventilato regoliamolo a 170 °C sempre per lo stesso tempo.

Pubblicità

Quando la sfoglia è pronta, tagliamola e ricaviamone un disco utilizzando la teglia usata per il pan di spagna.

Gli avanzi di sfoglia sbricioliamoli con le mani e mettiamoli da parte: ci serviranno in seguito per decorare la torta.

Montiamo adesso la panna zuccherata; metà lasciamola così com’è e conserviamola in frigo, l’altra metà dividiamola nelle due creme preparate in precedenza. Incorporiamola aiutandoci con lo sbattitore elettrico.

Prepariamo la bagna allungando il rum con acqua; per le dosi regolatevi in base ai vostri gusti.

Adesso possiamo assemblare la torta. Prendiamo il pan di Spagna e dividiamolo in 2 dischi tagliandolo con un coltello ben affilato.

Inumidiamo il primo disco con la bagna al rum e stendiamo metà della crema bianca. Appoggiamo il disco di pasta sfoglia e spalmiamo sopra metà della crema al cioccolato. Chiudiamo con l’altro disco di pan di Spagna e inumidiamo di nuovo con la bagna.

Ricopriamo tutta la torta, compresi i bordi, con la panna montata. Distribuiamo sui bordi della torta le briciole di pasta sfoglia preparate in precedenza. Farciamo i bignè con la crema bianca e quella al cioccolato.

Torta Saint Honoré - Step 6

Siamo pronti per decorare la torta secondo i nostri gusti; io vi propongo il modo più tradizionale. Disponiamo i bignè sul bordo della torta inframezzandoli con ciuffi di panna.

Guarniamo il centro della torta alternando ciuffi di crema bianca e crema al cioccolato. La Saint Honoré è pronta!

Questa torta è perfetta per tutte le occasioni speciali, ad esempio un compleanno, un battesimo o un anniversario.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.78

144 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (109)

Scrivi un commento
  • Chiara

    Ciao Benedetta la seconda volta che faccio! Vorrei sapere se posso tenerla in frigo 2 giorni oppure la panna si rovina? Senza coprirla? grazie

    1 Febbraio 2024 Rispondi

  • Teresa

    Si potrebbe usare una bagna analcolica? Quale mi consigli ? Grazie

    23 Settembre 2023 Rispondi

  • teresacavallo2015libero-it

    si potrebbe fare una bagna analcolica ?? quale mi consigli? grazie

    23 Settembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Teresa, puoi sostituire il rum con il latte, latte e cacao, il caffè oppure l’orzo 😊

      23 Settembre 2023 Rispondi

  • Marina

    Favolosa lo fatta x il mio compleanno 🎂 e riuscita benissimo grazie e bravissima Benedetta i tuoi dolci sono tutti belli e buonissimi brava

    20 Marzo 2023 Rispondi

  • Ottavia

    Salve vorrei provare a fare questa torta dovrei dare il pan di spagna senza glutine usando farina di riso fecola e farina di mandorle x 10 persone mi daresti la ricetta ,del pan di spagna?grazie mille

    17 Marzo 2023 Rispondi

  • Maria Carla

    Ma 500 gr di zucchero per la bagna?è giusto o c’è un errore?grazie in anticipo per la risposta.

    31 Gennaio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Lo zucchero per la bagna è q.b., mentre 500ml è la quantità di acqua 👍

      31 Gennaio 2023 Rispondi

  • Chiara

    Ciao Benedetta si può sostituire Rhum con bagna dolci o altro?

    28 Gennaio 2023 Rispondi

  • Tiziana B.

    La foto di Tiziana B.

    Grazie Benedetta per le spiegazioni dettagliate ! Avevo dei dubbi sulla mia capacità di realizzazione di una torta così … ( anche perché pan di Spagna e bignè non avevo mai provato a farli), ma alla fine il risultato è stato ottimo, visti i commenti meravigliati di figli e nipotini !!! Che soddisfazione..😆😍

    28 Novembre 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sono felice di esserti stata d’aiuto, Tiziana, sei stata bravissima ❤️

      28 Novembre 2022 Rispondi

  • Brenda

    Ciao Benedetta, con le tue ricette faccio sempre un gran figurone! Questa torta la dovrei fare per i 50 anni di mia suocera, solo che la devo trasportare in macchina per circa 45/50 minuti. Dice che non succede niente fuori frigo alle creme? Grazie milleee!

    22 Agosto 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Brenda, ho paura che si scioglierebbero le creme e la panna 🙁

      22 Agosto 2022 Rispondi

  • Cristina

    La foto di Cristina

    Grazie Benedetta, con le tue spiegazioni le torte riescono sempre !!!!!

    13 Agosto 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      È meravigliosa, Cristina! Grazie ❤️

      13 Agosto 2022 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Torta Saint Honoré

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Torta Saint Honoré

Torna su