MENÙ DI SAN VALENTINO


In questo articolo vi propongo un menù di San Valentino che dall’antipasto al dolce ci farà fare un figurone con la persona che amiamo! Ormai mi conoscete, penso che non bisogna aspettare San Valentino per organizzare una bella cenetta. Ogni occasione può trasformarsi in un appuntamento romantico con il nostro partner! Mi rendo conto però che la frenesia di tutti i giorni lascia poco spazio all’amore… ma ecco che San Valentino ci ricorda che ogni tanto bisogna ritagliarsi dei momenti romantici. Preparare anche una semplice torta per me è già un grande gesto d’amore, figuriamoci una cena intera! Sono sicura che con i piatti che compongono questo menù le persone che amiamo rimarranno a bocca aperta. Antipasto, primo, secondo, contorno e per finire due bei dolci, insomma sembrerà quasi di stare al ristorante! Tutti questi piatti possono essere preparati in anticipo e riscaldati un attimo prima di portarli in tavola. Spero tanto che questo menù vi piaccia e vi auguro di passare un San Valentino molto romantico.

menù di san valentino grafica

Per questo San Valentino ho pensato ad un menù tutto a base di pesce. Sono ricette gustose ma al tempo stesso leggere… mi raccomando porzioni piccole, la serata sarà lunga quindi non dobbiamo appesantirci.

Iniziamo con il classico cocktail di gamberi. Io lo servo in coppette monoporzione e lo mangio accompagnato con i grissini; è un antipasto sfizioso ma anche leggero… la cena è appena iniziata!

Come primo piatto ho pensato alla pasta salmone e pistacchi. Il condimento si può preparare tranquillamente in anticipo ma ovviamente la pasta va cotta solo all’ultimo momento. E’ un primo leggero perché è fatto senza panna. Per mantecare la pasta uso della semplice ricotta… il risultato è davvero delizioso!

Come secondo vi propongo il pesce spada panato alle mandorle. Le fette cotte in forno vengono morbidissime all’interno mentre la panatura diventa croccantissima… insomma una vera bontà!

Nell’ottica della leggerezza come contorno vi propongo un mix di verdure saltate in padella. Broccoli, carote, piselli, funghi, zucchine, insomma tutte le verdure che ci ritroviamo in frigo andranno bene per questa ricetta.

Se per tutta la cena ci siamo mantenuti leggeri come dolce possiamo permetterci qualcosa di golosissimo: la torta furba red velvet. Per prima cosa bisogna preparare il classico pan di spagna rosso tipico di questa torta, poi realizzare una semplice panna montata arricchita con del mascarpone. Non ci rimarrà altro che comporre la torta a strati, fare qualche piccolo decoro ed ecco servito in tavola un dolce buono e scenografico… il nostro partner rimarrà a bocca aperta!

Per concludere in dolcezza vi propongo dei mini tartufini al limone, perfetti per accompagnare un buon calice di spumante.

COCKTAIL DI GAMBERI

menù di san valentino


PASTA SALMONE E PISTACCHI

menù di san valentino


PESCE SPADA ALLE MANDORLE

menù di san valentino


MIX DI VERDURE IN PADELLA

menù di san valentino


TORTA FURBA RED VELVET

menù di san valentino


TARTUFINI AL LIMONE

menù di san valentino


 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!